Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

In termini economici quanto vale il titolo europeo?

Pubblicato

-

Campioni europei non è solo un titolo sportivo, ma ha anche un controvalore economico. Vediamo di monetizzare il successo degli azzurri di domenica sera.

Il quadro dell’economia italiana secondo l’Istat, è quello di una crescita del 4,4% nel 2021, mentre la UE ipotizza un 5%: a questo punto una vittoria non può che incidere positivamente, però sul lungo medio periodo.

La statistica aiuta e dice che l’impatto delle grandi vittorie calcistiche vale un 0,7% del Pil. In termini italiani, circa 12 miliardi di euro. Non molti però sarebbero la base di un rilancio dilazionato nel tempo, perché l’effetto vittoria non è immediato.

Pubblicità
Pubblicità

The winner takes it all” dicono guarda caso proprio gli inglesi ed il successo ha quindi risvolti sia per quanto riguarda l’export che il mercato interno. Guardiamo al passato dopo il trionfo ai Mondiali del 2006 l’export italiano fece registrare una crescita pari al 10% e quello era un dato che non teneva conto dei ricavi dell’ e-commerce che allora era ancora agli albori.

Al di la dei numeri possiamo dire che tutto aiuta ed anche una vittoria calcistica ha un valore economico. Quello che è certo è che la vittoria della finale europea vale 10 milioni di euro, 31 quelli finora conquistati dall’Italia ed incassati dalla Federazione saranno poi ripartiti tra le società.

Il Campionato Europeo 2021 è stata l’edizione più ricca di tutti i tempi, ma a fare la parte del leone sarà l’Uefa che terrà per se gran parte dei ricavi derivanti dai diritti tv, dal merchandising che hanno ampiamente compensato lo scarso introito dato dai pochi biglietti venduti a causa delle restrizioni. Il montepremi totale è stato di 371 milioni, il 25% in più rispetto all’edizione del 2016. Ad ogni nazione partecipante andrà un gettone di 9,25 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza