Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

I calci di rigore sorridono sempre agli azzurri: Italia campione d’Europa

Pubblicato

-

L’Italia di Roberto Mancini trionfa a Wembley e vince Euro 2020. Dopo 120 minuti, lo svantaggio iniziale e una reazione costruita sul gioco. Con Gigio Donnarumma premiato come miglior giocatore del campionato d’Europa. Il risultato finale dopo i calci di rigore arride all’Italia per 4 a 3.

Alla fine sono ancora una volta i rigori a far esultare un intero Paese. Un’impresa che, guardando al fallimento della mancata qualificazione ai Mondiali del 2018, diventa una delle più grandi nella storia dello sport italiano. Dopo il vantaggio di Shaw dopo 2 minuti di gioco replica Bonucci nel secondo tempo.  

Ai rigori segnano Berardi e Kane, poi Belotti sbaglia, Maguire gol, Bonucci gol, Rashford palo, Bernardeschi gol, Sancho parato, Jorginho parato, Saka parato. Siamo campioni d’Europa dopo 55 anni. Facchetti dal paradiso in questo momento sorriderà.

Pubblicità
Pubblicità

Una nazionale ricostruita dalle ceneri tecniche e morali di un fallimento che riporta in Italia il trofeo continentale dopo oltre 50 anni dalla vittoria di Roma 1968. Dopo il fischio finale il pianto dirotto di Vialli e Mancini rimasti abbracciati parecchi minuti.

È una vittoria arrivata sul campo costruita negli ultimi tre anni, con il lavoro. Merito di un commissario tecnico che ha creduto da subito nella possibilità di costruire un gruppo vincente e merito di una generazione di giovani giocatori che ha saputo seguire l’esempio dei senatori, Chiellini e Bonucci su tutti, crescendo in personalità e mettendo a disposizione del risultato le indiscutibili doti tecniche che ha. Merito di chi ha giocato di più e di chi ha vissuto comunque da protagonista Euro 2020, nonostante i pochi minuti in campo.

Merito di Leonardo Spinazzola, il migliore di tutti per distacco, che ha subito un infortunio gravissimo, la rottura del tendine di Achille, restando comunque un leader del gruppo Italia.

Pubblicità
Pubblicità

È una vittoria sportiva che va oltre lo sport.

Con l’Italia a vendicare la macchia della Brexit, con un’intero Continente che ha tifato perché conquistasse il tempio del calcio, in casa di chi rivendica di aver inventato il calcio.

L’Italia torna sul tetto d’Europa e anche le casse della Federazione festeggiano, con i 28 milioni di euro ‘guadagnati’ con Euro 2020. Sarà più facile, ora, continuare il lavoro e puntare al prossimo obiettivo, i mondiali in Qatar del 2022.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza