Connect with us
Pubblicità

Trento

Paura a Folgaria, famiglia di turisti incontra un orso. Il sindaco:”Si tratta di un evento eccezionale”

Pubblicato

-


C’è stato  ieri sui sentieri degli Altipiani Cimbri un incontro fra un orso e una famiglia di turisti. Poco dopo mezzogiorno sul sentiero a quota 1.500 metri la famiglia insieme alla nonna si è accorta di essere sullo stesso sentiero di un orso. Stavano camminando sulle vecchie piste di Cima 3 per salire al Cornetto.

Solitamente a Folgaria non sono consueti incontri del genere poiché nella zona non sembrerebbero esserci orsi “stanziali“. Anche secondo il sindaco Michael Rech l’incontro è davvero insolito ma non preoccupante.

Fortunatamente infatti per i camminatori non è accaduto nulla di grave e il predatore ha cambiato subito strada senza interessarsi a loro. E’ stato anche lodevole,, secondo il sindaco, il comportamento della famiglia che, seguendo il regolamento provinciale, si è subito tranquillizzata e ha cercato di allontanarsi dal luogo senza far innervosire la bestia.

Pubblicità
Pubblicità

Il gruppo ha poi subito contattato il numero unico di emergenza 112 che ha fornito le linee guida per evitare qualunque tipo di pericolo. Da quanto detto dai turisti, l’animale non sarebbe un orso adulto ma un cucciolo, il quale dopo essersi reso conto di essere sul percorso degli uomini ha cambiato rotta.

La situazione non è assolutamente preoccupante perché nonostante la descrizione dei diretti interessati a parer loro certa, il corpo forestale deve fare le conseguenti verifiche nell’andare a capire se si trattava di un orso o meno. Anche si trattasse di un orso, qui a Folgaria non abbiamo la presenza di stanziali.-commenta il sindaco Michael Rech- Deve trattarsi di un transito; non c’ è nessuna paura ma la necessità di fornire le informazioni di comportamento da adottare in questi casi fornite dalla Provincia autonoma di Trento nel caso improbabile di intercettare un altro caso del genere.

Nessun residente che frequenta le montagne tutti i giorni per motivi sportivi ha mai incontrato quell’animale. Si tratta dunque di un evento eccezionale“.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza