Connect with us
Pubblicità

Trento

Grazie alla caparbietà di Vittorio Bridi (Lega) la caserma dei Vigili del Fuoco di Cognola avrà una nuova sede

Pubblicato

-

Vittorio Bridi il battagliero consigliere comunale leghista, ha vinto un’altra battaglia.

Dopo anni di richieste è finalmente riuscito a far inserire nelle priorità di bilancio il trasferimento della caserma dei Vigili del Fuoco di Cognola dall’attuale sede che si trova sotto il complesso scolastico Comenius, in Via Marnighe.

Una necessità sempre più urgente perchè i mezzi di soccorso arrivavano da una rampa che usciva nel piazzale scolastico che nelle ore di punta è pieno di macchine parcheggiate, genitori e bambini. Un’uscita rallentata che di fatto ritardava anche i soccorsi.

Pubblicità
Pubblicità

Ma anche la scuola aveva bisogno di quegli spazi ancor più adesso che la pandemia reclama aule più grandi e più numerose.

Finalmente è stata accolta la richiesta non solo della Circoscrizione, ma anche degli stessi Vigili del Fuoco che da anni lo chiedevano. Lo spostamento della caserma permetterà di ampliare – commenta Vittorio Bridi – la mensa scolastica con una riqualificazione articolata che doterà il plesso scolastico e quindi tutta la comunità, di un auditorium. L’intervento può contare su un finanziamento parziale di 950 mila euro che però ora dovrà essere riprogettare. Lo spostamento della Caserma è stato sostenuto anche dalla consigliera Angeli di Trento Unita e per la maggioranza da Italo Gilmozzi”.

L’intervento nel suo complesso porterà a ridisegnare una zona di Cognola fino ad oggi sacrificata e che finalmente potrà essere usufruita nel suo complesso in totale sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza