Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Italmopa: Silvio Grassi eletto Presidente per il biennio 2021-2022

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ Silvio Grassi il nuovo Presidente eletto in occasione dell’Assemblea Generale di Italmopa, Associazione Industriali Mugnai d’Italia, aderente a Confindustria e a Federalimentare, che rappresenta, in via esclusiva, l’Industria molitoria italiana a frumento tenero e a frumento duro.

Grassi, che guiderà Italmopa nel biennio 2021-2022, succede a Cosimo De Sortis che ha ricoperto il ruolo di Presidente dell’Associazione negli ultimi 4 anni dedicandosi al proprio compito con grande entusiasmo e profondo senso di responsabilità. A lui vanno i più sinceri ringraziamenti da parte delle Aziende associate e della struttura per aver contribuito fattivamente allo sviluppo dell’Associazione.

‘Nei miei quattro anni di mandato che si concludono con questa Assemblea sono numerose le sfide a cui è stata chiamata l’Industria molitoria e che, con l’ausilio della struttura e della squadra di Presidenza, abbiamo affrontato con passione e determinazione’ – dichiara il Presidente uscente Cosimo De SortisPenso alla norma sull’etichettatura, ai temi sulla sicurezza alimentare, alle politiche inter-associative e di filiera. Italmopa è cresciuta in visibilità e autorevolezza e rappresenta oggi l’interlocutore obbligato su tutti i temi che riguardano la trasformazione industriale frumento tenero e frumento duro’.

Pubblicità
Pubblicità

Il neo Presidente Silvio Grassi è Titolare del Molino Grassi di Parma, una delle poche realtà molitorie in Italia adibite sia alla macinazione del frumento tenero, sia alla macinazione del frumento duro. Entrato a far parte dell’Associazione diversi anni fa, Grassi ha sempre partecipato attivamente alla vita associativa ricoprendo, tra l’altro, il ruolo di Vice Presidente della Sezione Molini a frumento duro proprio sotto il mandato di De Sortis, dal 2017 al 2021.

A supportare il Presidente Grassi, i quattro Vice Presidenti designati: Andrea Valente (Nova) ed Emanuela Munari (Munari F.lli) per la Sezione Molini a frumento tenero, Enzo Martinelli (Candeal Commercio) ed Emilio Ferrari (Barilla G. & R. Fratelli) per la Sezione Molini a frumento duro. Valente e Martinelli svolgeranno altresì la funzione rispettivamente di Presidente della Sezione a frumento tenero e Presidente della Sezione a frumento duro.

E’ con grande piacere e orgoglio che raccolgo l’importante lavoro svolto dal mio predecessore che ringrazio sinceramente per quanto fatto sino ad oggi’ – commenta il nuovo Presidente ItalmopaCon la squadra che mi affiancherà nei prossimi anni, cercheremo di proseguire con la stessa determinazione lungo la strada intrapresa e di sviluppare tutti i temi all’ordine del giorno. Siamo consapevoli che ad attenderci ci saranno sfide impegnative alle quali dovremo rispondere in maniera efficace, ma sono certo che anche grazie al prezioso supporto dei Vice Presidenti riusciremo a raggiungere obiettivi importanti e a garantire tutto l’impegno necessario’.

Pubblicità
Pubblicità

Il comparto molitorio nazionale del 2020 – In occasione dell’Assemblea annuale, Italmopa ha diffuso, come di consueto, i dati 2020 relativi al comparto molitorio nazionale.

Per quanto concerne i volumi di sfarinati dell’Industria molitoria nazionale, si sarebbero attestati, nel 2020, in 8.089.000 tonnellate con un incremento del 2,4% rispetto al 2019 mentre il volume complessivo dei prodotti dell’Industria molitoria italiana – comprensivi anche dei sottoprodotti della macinazione – avrebbe raggiunto 11.550.000 tonnellate con un incremento del 2,8% rispetto ai livelli produttivi registrati nel 2019.

Sulla base degli indicatori relativi alla produzione e ai prezzi delle diverse tipologie di sfarinati e sottoprodotti della macinazione, il fatturato dell’Industria molitoria, avrebbe invece raggiunto, nel 2020, quota 3,850 miliardi di euro con un incremento del 7,5% rispetto al 2019.

Relativamente al comparto della macinazione del frumento tenero, si registra una riduzione complessiva dei volumi produttivi del 4,2% rispetto al 2019 – ovvero da 4,055 a 3,883 milioni di tonnellate – per via, in particolare, della forte contrazione registrata nei canali della panificazione (-7,6%) e della pizzeria (-22,8%) solo molto parzialmente compensata da una crescita del canale domestico (+33,6%) che esprime tuttavia una quota piuttosto limitata sugli acquisti totali delle farine di frumento tenero.

Sostanzialmente stabile il canale export, che ha assorbito nel 2020 circa 200.000 tonnellate di farine, e in leggera crescita il canale biscotteria/lievitati all’interno del quale si costatano tuttavia andamenti contrastanti dei volumi di vendita tra le farine destinate ai prodotti di prima colazione, in significativa crescita, e quelle utilizzate per la produzione di dolci da ricorrenza, in forte frenata.

Sempre secondo Italmopa, il fatturato del comparto molitorio a frumento tenero, tenuto conto dell’incremento medio, rispetto al 2019, del prezzo delle farine (+5,7%) e delle crusche (+4,1%) – risultante in primis dall’incremento dei costi logistici e della materia prima frumento tenero – dovrebbe situarsi, nel 2020, in 1,861 miliardi di euro con una riduzione dell0 0,8% rispetto al fatturato calcolato nel 2019, pari a 1,877 miliardi di euro.

Per quanto riguarda il comparto del frumento duro è stato registrato, nel 2020, un incremento particolarmente rilevante (+9,0% circa) dei volumi di produzione di semole che, per la prima volta, si sono situati in oltre 4 milioni di tonnellate (4.206.000 t rispetto a 3.858.000 t nel 2019, di cui 3.855.000 t destinate alla produzione di pasta alimentare).

A differenza di quanto osservato per altri comparti alimentari particolarmente penalizzati per la chiusura dei canali Horeca a seguito dell’emergenza sanitaria, questa problematica, nel caso della filiera frumento duro – semola – pasta, è stata superata in considerazione dell’aumento sia della domanda interna del prodotto finale pasta, sia – e soprattutto – delle esportazioni che hanno, globalmente, più che compensato le perdite costatate presso il canale Horeca.

Per quanto riguarda gli usi domestici della semola – che rappresentano una quota marginale, inferiore all’1,5%, del totale del volume delle vendite – si è registrato, analogamente al comparto del frumento tenero, un aumento tendenziale decisamente importante (+45% in volume), quale conseguenza della corsa allo scaffale verificatasi essenzialmente durante il lockdown della scorsa primavera, e proseguita successivamente, a fasi alterne e in misura territorialmente differenziata, nel prosieguo dell’anno.

L’incremento, nel 2020, dei volumi di produzione di semole nonché delle quotazioni medie delle stesse semole (+11,0%) e dei sottoprodotti della macinazione (+1,4%) ha determinato una corposa crescita del fatturato del comparto calcolato in 1,989 miliardi di euro con un incremento del 15,9% rispetto al fatturato calcolato nel 2019 (1,716 miliardi di euro).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero5 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza5 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena7 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia7 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario8 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano9 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento9 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo9 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento10 ore fa

Plateatici dei locali, la procedura semplificata estesa per tutto il 2022

Trento10 ore fa

Arresti per terrorismo a Rovereto: il ringraziamento di Fugatti e Bisesti ai Carabinieri del ROS

Valsugana e Primiero10 ore fa

Tragedia a Caldonazzo: perde la vita mentre fa il bagno nel lago

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi2 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro2 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza