Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Cucina, Ricette: tutti i colori dell’estate nei piatti di luglio

Pubblicato

-

A luglio stiamo leggeri…. A tavola almeno.

E’ non sarà difficile perché l’estate ci offre l’occasione di gustare un’innumerevole varietà di frutta e verdura.

Colorati, dissetanti e poco calorici gli ingredienti di luglio sono l’ideale per saziarsi con gusto e perché no, tenersi un pò in forma.

Pubblicità
Pubblicità

Mi sono resa conto che nonostante sia l’unico ingrediente che a casa mia non manca mai, non ho ancora realizzato una ricetta dove il mio alimento preferito sia il protagonista.

Parlo della carota, che io utilizzo abbondantemente a pranzo, a cena, come merende del pomeriggio, come pre-cena e anche come spuntino di mezzanotte.

Per questo numero di luglio non ho scelto un menù completo, ho preferito selezionare delle ricette che possono adattarsi a qualsiasi cosa; io li userei principalmente come antipasto, finger food, un aperi-cena.

Pubblicità
Pubblicità

Come sempre tutti piatti molto facili e veloci, l’unico che richiede una preparazione un pò più lunga è il pollo.

Ammetto che fra i piatti che vi propongo questo è il mio preferito, e se dovessi dargli un nome lo chiamerei “la tavolozza” per la varietà di colori e per come si mescolano fra loro, proprio come farebbe un pittore sulla sua tavolozza.

Insalata di carote e cetrioli
1 carota
1 cetriolo
2 ravanelli
Olive taggiasche

Pelare la carota e il cetriolo con un pela patate; usare lo stesso strumento per ricavare dalle verdure delle strisce verticali molto sottili. Sistemarle in un piatto e bagnare con un cucchiaio di olio, in questo modo diventeranno più morbide e più facili da mescolare.

A parte spuntare i ravanelli, affettarli sottilmente con una mandolinata e aggiungerli al piatto assieme ad un cucchiaio di olive. A questo punto aggiungere sale, pepe, mescolare e servire.

Carpaccio di melone e prosciutto 
Mezzo melone  (quello arancione)
1 etto di prosciutto crudo
Valeriana per la decorazione

Tagliare il melone, privarlo dei semi e togliere la buccia esterna. Affettare molto sottilmente, io ho usato l’affettatrice per ottenere delle fette sottili e regolari. Sistemare il prosciutto crudo in un piatto da portata, aggiungere il melone e qualche foglia di valeriana come decorazione.

Bastoncini di verdure in crema di ceci 
1 cetriolo
1 carota
1 peperone rosso
1 peperone giallo
Per la crema di ceci
1 confezione di formaggio spalmabile

1 confezione ceci precotti

Per prima cosa prepariamo la crema di ceci; basterà semplicemente scolare i ceci dal liquido di conservazione e trasferirli in una ciotola. Aggiungere il formaggio spalmabile, frullare con un mixer ad immersione finché non si ottiene una crema omogenea, quindi salare e mescolare.

Trasferire la crema nei bicchierini e dedicarsi alla preparazione delle verdure. Sbucciare carota e cetriolo, pulire i peperoni e ricavare dalla verdure dei bastoncini della stessa lunghezza. Per i cetrioli cercate di eliminare i semi centrali. Sistemare i bastoncini di verdura nella crema e servire

Los Pollos in isalata mista
Per la base di insalata
Misticanza
Peperoni rossi e gialli
Ravanelli
Pomodori cilierigno
Scaglie di grana
Olive nere
Per los pollos
2 petti di pollo
Per la panatura
2 uova
60 ml Sriracha (una salsa piccante che si trova nei supermercati etnici oppure online; si può sostituire con qualsiasi altra salsa piccante di vostro gradimento)
200 gr di farina
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di pepe pero
1/2 cucchiaioni di pepe di Caienna
1/2 cucchiaino di paprika
1/2 cucchiaino di semi di coriandolo

1/2 cucchiaino di aglio in polvere

Innanzi tutto tagliare il pollo in piccoli pezzi, riporlo in un ciotola e coprirlo di latte quindi  lasciarlo riposare in frigo almeno 12 ore (l‘ideale è marinare il pollo la sera prima e lasciarlo marinare tutta la notte).

Mettere in una busta di plastica tutti gli ingredienti per la panatura ad eccezione delle uova e della salsa Sriracha. Scuotere energicamente in modo che tutti gli ingredienti si mescolino bene. A questo punto prendere i pezzi di pollo uno ad uno e passarli nella panatura. Ultimata questa operazione sbattere le uova, aggiungere la salsa e mescolare, passare i pezzi di pollo nelle uova e poi nuovamente nel mix di farina e spezie. Lasciar riposare per 15 minuti affinché il tutto aderisca bene quindi friggere in abbondante olio finché il pollo non è dorato e croccante.

A questo punto servire con le verdure precedentemente pulite, tagliare e sistemate nel piatto da portata.

Piccola nota personale: questa che vi ho riportato è la ricetta originale, io ho fatto delle piccole modifiche. Non avevo in casa tutte le spezie indicate, quindi ho usato quello che avevo a disposizione (curry, curcuma, paprika e coriandolo; va bene tutto, a condizione che sia speziato e saporito). La seconda panatura l’ho fatta nel pangrattato e per quello che riguarda la cottura non ho fritto il pollo, l’ho semplicemente cotto in padella con olio

Spiedini di frutta e formaggio 

1 fetta di quartirolo
1 fetta di formaggio duro
1 pugno di lamponi
1 pugno di more
1 pesca noce

Lavare  la pesca noce, tagliarla a spicchi e grigliarla sulla piastra già calda. Tagliare il formaggio a quadratini (possibilmente della stessa grandezza). Sistemare un cubetto di quartirolo sullo stecchino, aggiungere la pesca, l’altro formaggio (io ho usato Asiago mezzano) e terminare con i frutti di bosco. Sistemare su un piatto e gustare.

Se non vi piacciono gli spiedini, potete utilizzare tutti questi ingredienti per un’insalata mista, aggiungendo magari qualche pomodoro, un pugno di mais o la verdura che preferite.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza