Connect with us
Pubblicità

Trento

Pat e Ateneo Trentino: finanziate attività d’interesse comune per 249 mila euro

Pubblicato

-

Su proposta dell’assessore all’istruzione, università e cultura Mirko Bisesti è stata approvata venerdì dalla Giunta provinciale una deliberazione che assegna una parte della quota programmatica residuale rispetto alle risorse finanziarie previste dall’Atto di indirizzo per l’Università e la ricerca per il periodo 2020-2022.

Si tratta di un budget che riguarda progetti condivisi tra l’Università degli Studi di Trento e la Provincia, in una collaborazione istituzionale su cui convergono gli interessi di entrambi gli enti. La messa a disposizione delle risorse, per 249.000 complessive, è legata a delle attività individuate dallo stesso provvedimento di venerdì.

Validazione della metodologia utilizzata per la definizione dei tassi d’interesse utilizzati dalle strutture provinciali e da Cassa del Trentino; progetti di ricerca applicata nel settore dell’utilizzo delle risorse idriche; realizzazione di un manuale di educazione civica destinato agli alunni delle scuole secondarie di secondo grado sulle minoranze linguistiche: sono le tre attività che aggiornano la messa a disposizione delle risorse destinate all’Università di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

La prima attività prevede il coinvolgimento del Dipartimento Economia e Management, soggetto terzo a cui si ricorre per la validazione della metodologia utilizzata per la definizione dei tassi di interesse utilizzati dalle strutture provinciali per programmare interventi per la concessione di finanziamenti e da Cassa del Trentino per attualizzare i contributi.

La seconda attività interessa il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica a supporto dell’Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia (APRIE) nel settore dell’utilizzo delle risorse idriche. Coinvolto anche il Dipartimento di Economia e Management per lo sviluppo di ricerca applicata, finalizzata all’innovazione del sistema energetico, la gestione delle risorse idriche del Trentino e la massimizzazione delle ricadute territoriali delle azioni strategiche messe in campo, attraverso il coinvolgimento e la crescita delle competenze locali e del capitale umano.

APRIE potrà avvalersi di un supporto metodologico e scientifico per affrontare il tema della riassegnazione in regime concorrenziale delle grandi derivazioni idroelettriche.

Pubblicità
Pubblicità

La terza attività è promossa dal Servizio Minoranze linguistiche e audit europeo in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza e riguarda la realizzazione di un manuale sulle minoranze linguistiche da mettere a disposizione delle scuole secondarie di secondo grado per l’educazione civica.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza