Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuovo stadio: la Provincia lo vuole a Trento Sud, il Comune in città

Pubblicato

-

Quale sarà la futura sede dello Stadio Briamasco?

Per la Provincia l’area San Vincenzo a sud di Trento, per il Comune in città.

Se c’è accordo tra le due istituzioni per quanto riguarda stazione e circonvallazione ferroviaria, altrettanta sinergia la si dovrà trovare per il campo da calcio.

Pubblicità
Pubblicità

Nell’Immediato ci sarà una ristrutturazione minima dello stadio per metterlo a norma per il prossimo campionato e quindi omologabile per un intervento dal costo totale di 900 mila euro (600 a carico del Comune e 300 della Provincia).

Per il futuro saranno necessari ulteriori interventi per il Briamasco, ma anche quattro campi per le giovanili e quindi si parla di un nuovo stadio.

Sulla scelta dell’area San Vincenzo c’è l’accordo tra i presidenti Fugatti e Giacca, ma non del Comune che vede di buon occhio una sorta di contenitore d’eventi da collocare all’ex Italcementi che ha già iniziato gli incontri con alcuni progettisti.

Pubblicità
Pubblicità

L’idea è quella di uno stadio integrato con la città, vicino alla stazione, ai caselli autostradali ed anche ad un possibile centro commerciale. In alternativa il rifacimento totale del Briamasco.

Muse e città guardano interessate allo sviluppo di questa discussione. Il Muse potrebbe contestualizzarsi in modo decisamente più adatto dando maggior respiro al Palazzo delle Albere ed ai propri prati.

La città pensa sia ad una nuova superficie da valorizzare limitrofa al centro storico, come limitrofo potrebbe essere un ampio parcheggio sotterraneo: realizzazioni che potrebbero dare impulsi e potenzialità di notevole interesse. Questa volta però, la partita la gioca la politica.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza