Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Cles paese di Pinocchio” e “Dante a Cles”: una borgata all’insegna della cultura e del divertimento

Pubblicato

-

La Biblioteca Cles ha indetto una conferenza stampa che si è tenuta giovedì 1° luglio per presentare gli straordinari eventi estivi che si terranno a Cles dal 7 luglio al 5 settembre, 2021 dedicati a due notissimi personaggi: Pinocchio e Dante Alighieri.

Introduce la Direttrice della Biblioteca, Dott.ssa Sara Lorengo: “Il 7 luglio 1881 veniva pubblicata sul ‘Giornale per i bambini’ la prima puntata di ‘La storia di un burattino’. Esattamente 140 anni dopo, la Biblioteca di Cles omaggia Carlo Collodi e il suo Pinocchio con una serie di attività, spettacoli e molto altro con “Cles paese di Pinocchio”. Un progetto originale pensato per unire Pinocchio al territorio: si tratta di una caccia ai personaggi di Pinocchio con tanto di mappa, così da coinvolgere i bambini e le famiglie; chi completerà il percorso riceverà un simpatico premio. Ci saranno dei totem con le sagome di personaggi famosi e altri meno noti della storia, realizzate dall’artista Patrizio Cavallar, come pure il logo esclusivo creato da lui per questo evento”.

Interviene la Consigliera alla Cultura Simona Malfatti: “Sarà un’estate ricca di attività, organizzate insieme con varie associazioni, da cui è nata una collaborazione generativa unendo arte e letteratura, per coinvolgere i concittadini affinchè la cultura sia alla portata di tutti, dai bambini fino agli anziani, con proposte accattivanti per attirare un pubblico sempre più ampio. Pochi hanno letto la storia autentica di Pinocchio, quella scritta da Collodi, e dalle sue pagine è scaturita l’attività principale. Ci sarà un’esposizione di tavole dedicate a Pinocchio e laboratori per bambini presso la Batibōi Gallery. Inoltre un’intera giornata sarà dedicata a Dante, sia per i più giovani fino agli adulti con aperitivo serale”.

Pubblicità
Pubblicità

La Bibliotecaria Dott.ssa Maria d’Ambrosio ha creato con il Bibliotecario Diego Ferraroli una torre espositiva dedicata a Pinocchio, completa di testi riadattati e rielaborati per tutte le età, versioni artistiche, testi senza barriere, ad alta leggibilità ed anche C.A.A. (Comunicazione Aumentativa Alternativa), e persino libri su Pinocchio in inglese e in tedesco.

Maria d’Ambrosio ha collaborato ad ideare la ‘Caccia ai personaggi’, e specifica: “Per partecipare è utile aver letto l’edizione integrale, perchè ci saranno domande facili e domande per lettori esperti. Se servisse aiuto noi saremo comunque sempre a disposizione qui in Biblioteca”.

Francesca Gennai della Cooperativa Sociale ‘La Coccinella’ spiega: “Pinocchio è un romanzo interessante, specie quando da burattino diventa sincero trasformandosi in uomo. Tutti i sabati alla Batibōi Gallery cureremo le attività per bambini dai 4 agli 11 anni, cercando di coniugare arte ed educazione. Faremo anche laboratori all’aperto al Parco Doss di Pez“.

Pubblicità
Pubblicità

Marcello Nebl è, insieme a Giovanni Mattioli, il curatore della mostra “Il Pinocchio di Leo Mattioli – Una modernità senza tempo” che sarà visitabile dall’8 luglio al 29 agosto presso la Batibōi Gallery, con 28 tavole originali di Leonardo Mattioli, grande artista e uno dei massimi illustratori del Novecento. Sia all’inaugurazione dell’8 luglio che alla conferenza del 28 agosto sarà presente Giovanni Mattioli, figlio dell’artista, che parlerà di ricordi familiari, raccontando alcuni aneddoti.

Giulia Stringari, della Pro Loco di Cles e Presidente della Pro Cultura Centro Studi Nonesi, illustra l’estemporanea d’arte “Io sono Pinocchio”, organizzata nell’ambito del Piano Giovani di Zona Fuori dal Comune.

La partecipazione è aperta a tutti gli artisti, anche a collettivi; le opere saranno esposte nel ‘Giardino di Legno’ in viale Degasperi; saranno giudicate e premiate da una giuria di esperti.

Rosaria Aliprandini, curatrice artistica degli eventi all’aperto del Comune di Cles, parla del viaggio in pullman che si farà a settembre al termine degli eventi. “La Toscana di Pinocchio” è un gita di due giorni alla scoperta del Parco di Pinocchio a Collodi e delle città di Lucca e Pisa. Una bellissima idea per chiudere in bellezza questo splendido progetto” – conclude Rosaria.

Simona Malfatti illustra in dettaglio “Dante a Cles”: “Venerdì 9 luglio sarà una giornata dedicata al Sommo Poeta in occasione dei 700 anni dalla morte, e già omaggiato a marzo dalla Biblioteca di Cles con l’evento “Dantedì” (qui l’articolo) Proporre Dante ai bambini di 9 anni è una scommessa, mentre i ragazzi della scuola dell’obbligo hanno già delle letture nel programma scolastico. Il testo dantesco è un azzardo, ma Dante è potentissimo, il suo linguaggio arriva anche ai bambini”.

L’evento sarà strutturato in tre parti: il pomeriggio rivolto a ragazzi dalle 15,30 in poi con la presentazione del libro “Sotto la stella di Dante”, per un incontro alla Terrazza Doss di Pez con l’autore Stefano Verziaggi e intermezzo goloso con una ricca merenda.

Serata culturale alle 18,00 nel Giardino di casa Juffmann con aperitivo e incontro con l’autrice del libro “Leggere, comprendere, condividere” Linda Cavadini.

Per concludere “Sei ragioni per rileggere Dante” letture con Giacomo Polga, Linda Cavadini e Stefano Verziaggi al Convento dei Padri Francescani.

Questi eventi sono stati organizzati dalla Biblioteca di Cles in collaborazione con la Pro Loco di Cles, il Comune di Cles, SBT, Dolomiti Energia, Cooperativa la Coccinella.

Info, programma e mappeBiblioteca di Cles – Pro Loco Cles

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza