Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

L’arte murale e la montagna, la decorazione esterna delle abitazioni

Pubblicato

-

Vivere un borgo significa anche poter ammirare lungo le vie del centro storico gli artisti all’opera nella settimana all’insegna di arte e cultura, che si è svolta a Castello Tesino dal 21 al 27 giugno 2021.

Per questa prima edizione sette pittori trentini hanno decorato le facciate di altrettante abitazioni, il Circolo Culturale Artistico Tesino ha proposto ai proprietari temi legati alle tradizioni e alla storia locale, opere pittoriche realizzate con il gusto e l’esperienza degli artisti.

Ecco i nomi degli artisti che hanno partecipato all’evento: Alberto Granero, Liberio Furlini, Giuliano Rattin, Gian Antonio Busana, Loris Paluselli, Tomaso Baldassarra e Claudio Boso.

Pubblicità
Pubblicità

L’arte murale si è sviluppata in Alto Adige fin dall’alto Medioevo e successivamente ha influenzato molte località montane del Trentino e regioni confinanti, dal contenuto sacro o profano impreziosiva le case borghesi e contadine, forniva informazioni sulla cultura abitativa dei paesi e dei committenti.

Per conoscere alcune nozioni sulla tecnica dell’arte murale, abbiamo intervistato Giuliano Rattin (risultato l’artista più votato): “Preparo in scala a grezzo il bozzetto da realizzare, misuro le pareti e ridisegno sul muro i particolari del soggetto prescelto, prima di iniziare con i colori. Esistono diversi stili di pittura, c’è chi parte subito con il colore”.

Sono nato a Feltre ma risiedo da sempre nel Vanoi, diplomato in Arte del Legno all’Istituto d’Arte di Pozza di Fassa, con specializzazione all’Accademia Belle Arti di Verona.

Pubblicità
Pubblicità

Lavoro in proprio in ambito turistico per alberghi o abitazioni private, mi divido tra falegnameria e attività pittorica su muro, mobili, a volte quadri. I temi richiesti spaziano dai ricordi famigliari, animali e paesaggi”.

In questo caso il disegno dell’antico mulino con le pannocchie richiama il paesaggio rurale della valle del Vanoi, località Ronco Cainari e il “Sórc Dorotea” (mais) in fase di riconoscimento come ecotipo.

Si presenta come un tipo di mais dal chicco tondo e dorato, dalla sua molitura realizzata esclusivamente a pietra si ottiene una farina integrale che eccelle in delicatezza e dolcezza.

Per almeno tre secoli mais e farina costituivano l’essenza della tradizione alimentare del Vanoi e Primiero, si impiegavano soprattutto nella preparazione delle mòse (polentine cotte nel latte) e nella polenta. La farina dorotea è ottima per pane, biscotti e torte.

Da una consuetudine all’altra, ritorniamo a Castello Tesino: domenica 27 giugno 2021 tutto esaurito per il pranzo all’aperto nei giardini di via Dante, tra le varie specialità a base di legumi del tesino è stata presentata in anteprima l’inedita Torta tipica Tesina a base di fagiolo e i Biscotti con fagioli alle nocciole o al cioccolato.

E’ la deliziosa rivisitazione di un’antica ricetta locale realizzata dal rinomato pasticcere bassanese Giampaolo Burbello, che insieme a Mario Dorigato (presidente dell’Associazione Arte Scienza Olistica) ha promosso la ricerca di questo pregiato legume.

Dall’arte alla cucina il passo è breve, perché la cultura dei prodotti locali e il recupero delle antiche arti murali e mestieri implementano nel territorio un richiamo turistico e sviluppano l’economia locale.

Nel territorio tesino sono molto diffusi anche capitelli, croci e piccoli manufatti artistici di origine sacra, costruiti per chiedere voti e protezione da parte della popolazione che transitava negli antichi sentieri e crocevia.

Una tradizione da mantenere e recuperare insieme al disegno murale, narrano la storia e le vicende di un territorio e dei suoi abitanti, abbelliscono i borghi e contribuiscono a far crescere il senso di comunità nei cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza