Connect with us
Pubblicità

Trento

La Corte dei Conti parifica il rendiconto 2020 della Provincia autonoma

Pubblicato

-

La Corte dei Conti regionale, riunitasi ieri a Bolzano a sezioni riunite, ha parificato il rendiconto generale 2020 della Provincia autonoma di Trento oltre a quelli della Regione Trentino Alto Adige e della Provincia di Bolzano.

La parificazione del rendiconto 2020 contiene un giudizio di regolarità del rendiconto stesso e conseguentemente della gestione amministrativo-contabile, con particolare riferimento al rispetto degli equilibri di bilancio.

Presente per la Provincia autonoma l’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro, Achille Spinelli, intervenuto su delega del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, e il direttore generale Paolo Nicoletti, nonché la dirigente generale del Dipartimento Affari e relazioni istituzionali, Valeria Placidi e la dirigente generale del Dipartimento affari finanziari, Luisa Tretter.

Pubblicità
Pubblicità

Non posso non sottolineare l’importanza e l’utilità della fattiva collaborazione intervenuta tra la Corte e l’amministrazione provinciale per un continuo miglioramento dell’operatività della Provinciaha esordito l’assessore Spinelli. Rispetto alla priorità del momento sul piano finanziario, Spinelli ha chiarito che c’è lanecessità di dare risposte puntuali, rapide e concrete ai cittadini, ai lavoratori e alle imprese che hanno subito gli effetti della pandemia. Da questo punto di vista la necessità evidenziata dalla Corte dei conti di un attento monitoraggio in ordine all’utilizzo delle risorse statali e provincialiper contrastare gli effetti della crisi da Covid-19rappresenta un obiettivo prioritario anche della Provincia“.

Sul tema dell'”utilizzo attento ed efficace delle risorse disponibiliha aggiunto Spinelli, l’attenzione dell’amministrazione va non solo al bilancio provinciale ma anche “agli enti e soggetti appartenenti al sistema pubblico provinciale“.

Spinelli ha chiarito che per le società a partecipazione provinciale, laProvincia pone ormai da anni attenzione particolare all’efficientamento del sistema, attraverso un piano pluriennale di razionalizzazione del numero delle medesime“. “In tale quadro vanno perseguiti obiettivi di tutela e salvaguardia del tessuto economico locale: a queste finalità rispondono in particolare il mantenimento – in questa fase – della partecipazione in Mediocredito Trentino Alto Adige e il recente ingresso in una società di assicurazione presente sul territorio, in qualità di socio sovventore, modalità per cui la Provincia non assume rischi d’impresa“.

Pubblicità
Pubblicità

Su Mediocredito Trentino Alto Adige, l’assessore Spinelli chiarisce poi che “la partecipazione non è realizzata ex novo, ma si tratta di un mantenimento. In vista di una futura dismissione”.

Su Itas e Mediocreditole decisioni della Provincia rispondono al criterio guida della coerenza con i fini istituzionali della Provincia e quindi dell’interesse pubblico”.

Il collegio della Corte dei conti, riunitasi ieri a Bolzano in presenza ma con limiti al numero di partecipanti per rispettare le prescrizioni anti-Covid e la cui seduta è stata trasmessa in streaming, è stato presieduto dalla presidente Irene Thomaseth.

Le relazioni in udienza sono state svolte dai magistrati contabili Tullio Ferrari, Alessandro Pallaoro, Anna Maria Rita Lentini, Giuseppina Mignemi e Paola Cecconi. Sono intervenuti i Procuratori regionali Marcovalerio Pozzato, Alessia Di Gregorio e Roberto Angioni.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza