Connect with us
Pubblicità

Trento

In Trentino ancora 2.000 sanitari senza Vaccino: da metà luglio scattano le sospensioni

Pubblicato

-

Si stringono le maglie della provincia autonoma di Trento intorno agli operatori della sanità – medici, infermieri, Oss – che hanno rifiutato nei mesi scorsi di essere vaccinati.

In ordine sparso si procede alla ‘conta’ di chi manca all’appello, e si preparano le sanzioni. La vaccinazione per i sanitari, va ricordato, è un obbligo stabilito dal decreto legge n. 44, convertito in legge dal Parlamento a fine maggio.

Il consigliere di Futura Paolo Zanella durante il question time della prima giornata dei lavori in aula del consiglio provinciale ha chiesto all’assessora della salute come intenda agire nei confronti dei 2205 operatori sanitari (l’11,3% del totale, uno dei dati peggiori d’Italia) che non si sono vaccinati.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessora Segnana ha riferito che l’Apss sull’obbligo vaccinale si è attenuta alle procedure previste dalla legge 76 del 2021, acquisendo gli elenchi degli operatori e dei professionisti del settore sanitario e provvedendo alla verifica del loro stato vaccinale.

La Provincia ha quindi trasmesso, come prescritto, a chi non risultasse vaccinato, una lettera A/R di invito a presentare entro 5 giorni dal ricevimento della missiva, la documentazione comprovante l’eventuale effettuazione, nel frattempo, della vaccinazione, oppure la presentazione della richiesta di vaccinazione mediante prenotazione, o un certificato medico attestante un pericolo per la salute derivante dalla vaccinazione.

Questo per giustificare l’esonero o il differimento o la dichiarazione sotto la propria responsabilità di non rientrare nelle categorie di operatori e professionisti del comparto sanitario.

Pubblicità
Pubblicità

Segnana ha informato che l’Apss ha inviato 3.888 lettere A/R e ad oggi sono pervenute 1.800 risposte, che sono state classificate secondo le informazioni contenute: meno di 2.000 sono le risposte ancora in sospeso, in compiuta giacenza fino a fine giugno (domani) quando scadono i termini per il ritiro della raccomandata da parte del destinatario.

L’Apss, a partire dalla prima settimana di luglio, proseguirà ad inviare un formale invito alla vaccinazione corredato dai siti informativi sulla vaccinazione Covid-19 da consultare per approfondire l’argomento.

Seguiranno, in caso di accertata inosservanza dell’obbligo vaccinale, l’immediata comunicazione scritta all’interessato, al datore di lavoro e all’Ordine professionale di appartenenza, e gli altri adempimenti previsti dalla legge nazionale di riferimento.

Zanella ha evidenziato i tempi lunghi richiesti da queste procedure, segnalando che sono passati più di due mesi dall’emergere del problema e che, pur essendo condivisibile la linea della persuasione adottata dalla Giunta, se risulterà che più di 1.000 operatori sanitari non intendono vaccinarsi occorrerà trovare una soluzione, altrimenti si dovranno chiudere interi reparti e intere Rsa.

In alternativa secondo Zanella si potrebbero prevedere tamponi molto frequenti ai quali sottoporre questi operatori e professionisti. In ogni caso su questo tema il consigliere ha invitato l’assessora ad interloquire con il ministero prima che sia troppo tardi.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza