Connect with us
Pubblicità

Trento

Consiglio provinciale, un successo la visita virtuale dei trentini nel mondo alla sala Depero

Pubblicato

-

E’ vero, il male, anche quello grande del Covid, lascia sempre un po’ di bene. E questo po’ di bene che sta lasciando la pandemia è forse quello di averci reso più familiare l’uso dei collegamenti video che in questi mesi duri ci hanno reso meno soli e – qui sta il punto – hanno reso il mondo ancora più piccolo.

Da questa esperienza collettiva è nata l’idea, messa a punto da Rodolfo Ropelato, Anna Eccher e Martina Rizzi, della struttura dell’Ufficio Stampa del Consiglio, di far conoscere, più precisamente video conoscere, agli emigrati trentini le istituzioni e i luoghi delle istituzioni del Trentino, di quella che è anche casa loro.

Così, in collaborazione con la Trentini del Mondo, sabato pomeriggio per quasi due ore emigrati, figli e nipoti di trentini, si sono collegati per scoprire virtualmente la storia, la ricca simbologia della sala Depero, prima sede del Consiglio regionale e provinciale, la vita dell’artista trentino e, partendo dall’arte, per capire come funziona l’autonomia.

Pubblicità
Pubblicità

Un’iniziativa che ha avuto successo. Collegamenti da Canada, Brasile, Argentina, Uruguay, Belgio e Stati Uniti. Una “prima” che è andata bene; un’esperienza, come ha ricordato il Presidente del Consiglio Walter Kaswalder, che si dovrà istituzionalizzare anche per rafforzare i rapporti con i trentini che vivono e lavorano all’estero.

Trentini nel mondo, ha sottolineato, che rappresentano una vera ricchezza culturale, morale e anche economica. Soprattutto oggi che il Trentino si trova di fronte alla sfida del post Covid e ha bisogno di contatti per esplorare nuovi mercati e consolidare la presenza delle nostre imprese e del nostro lavoro all’estero. Apprezzamento per questa iniziativa e per la sua importanza, con l’augurio che quella di sabato sia stata la prima tappa di un lungo cammino, è stato espresso dai consiglieri Denis Paoli e da Alex Marini, consultori per l’emigrazione.

Ma la soddisfazione è venuta soprattutto dai volti sorridenti (molti giovani, tante donne) di nostri conterranei collegati da migliaia di chilometri di distanza, dai loro ringraziamenti pronunciati con le sonorità delle loro lingue arricchite dall’accento italiano e trentino.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza