Connect with us
Pubblicità

Bolzano

Italia-Austria: a Bolzano clima da guerriglia tra festa e tensioni. Cariche della polizia – Il VIDEO ORIGINALE

Pubblicato

-

Agitazioni del dopo partita in corso Libertà e in centro dopo la vittoria dell’Italia sull’Austria ai quarti di finale dell’Europeo.

Lancio di bottiglie, sassi e petardi anche contro la polizia trasformano quello che doveva essere un normale clima di festa in un contesto suburbano da guerriglia. E le tensioni si sono avvertite anche in altre zone della città dove si sono segnalate risse, come ad esempio intorno ai prati del Talvera.

Non semplici tifosi indisciplinati (la minor parte e del tutto innocui) ma anche diversi gruppi di violenti, almeno un centinaio di persone secondo le prime stime, che nulla avevano a che vedere con i festeggiamenti per il match.

Pubblicità
Pubblicità

Si parla qui di manipoli di nordafricani e altri stranieri fomentati dall’alcol e dall’adrenalina generale che nella confusione si sono gettati nella mischia, così come di autoctoni (italiani e qualche tedesco) che assieme a gruppi di giovanissimi, per lo stesso motivo hanno innescato risse e sassaiole.

E ai lanci di oggetti, alle auto in sosta danneggiate e a diversi bidoni divelti, le forze dell’ordine hanno risposto con cariche e lacrimogeni per aprirsi un varco tra gli ‘imbecilli’ della serata (quelli che hanno rovinato le celebrazioni a chi voleva davvero festeggiare) con il risultato di almeno tre agenti feriti con prognosi dai tre ai dieci giorni.

Durante i momenti di maggiore confusione, decine di persone hanno trovato riparo all’interno di un paio di locali per non riuscire ad uscirne prima di interminabili minuti.

Pubblicità
Pubblicità

La Questura di Bolzano sta ora procedendo all’identificazione dei responsabili dei danneggiamenti, dei fomentatori delle risse e delle aggressioni ai pubblici ufficiali. Gli investigatori non escludono che qualcuno di loro potesse essere venuto appositamente da fuori Bolzano.

C’è stato anche chi, nonostante tutto, è riuscito a ritagliarsi il proprio angolo di festa. Come spesso succede in questi casi, accanto all’indecoroso teatro dei facinorosi il grande spettacolo del tifo sano ha invaso con la sua allegria le strade del capuologo.

Bar e pub erano pieni e la partecipazione davvero calorosa: sarebbe bastato questo in un sabato sera di giugno, e sarebbe stato l’unico spettacolo che avremmo voluto vedere. Nel video la cronaca del nostro inviato.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza