Connect with us
Pubblicità

Trento

Adil Belakhdim ricordato con un presidio organizzato in Via Brennero davanti alla Lidl

Pubblicato

-

Lavorare per 850 euro al mese senza tutele; senza vita privata perché i turni vengono spostati all’ultimo momento e le ferie sono concesse in base alla mole del lavoro che dura sempre 13 ore e non le 8 come dovrebbe essere. Straordinari? O non retribuiti o forfettizzati: è per contestare questo stato di cose che è Adil Belakhdim è morto.

Travolto da un mezzo in uscita dalla sede Lidl di Biandrate in provincia di Novara. Per ricordarlo il Sindacato di Base Multicategoriale e SI.Cobas, hanno organizzato questa mattina un presidio all’ingresso del supermercato Lidl di Via Brennero.

Si definiscono il sindacalismo antagonista e di base italiano e non concedono sconti: “Da settimane i padroni ed i loro complici stanno veicolando sui luoghi di lavoro con ogni mezzo e con ogni tipo di provocazione che i picchetti si possono sfondare”. Con lo slogan “ Nessuna merce può valete una vita”, il comunicato prosegue: “Denunciamo con forza che questa morte non è stata provocata dalla follia di un singolo, bensì è il frutto di una guerra a tutto campo contro la classe lavoratrice, alimentata dall’omertà delle istituzioni e dal collaborazionismo dei vertici confederali. Non è stato un incidente, come vorrebbero far credere le istituzioni. E’ stato un omicidio nel nome del profitto”.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla strada tra tante foto di Adil, lavoratori giovani e meno giovani, donne e uomini che vivono tutti situazioni simili.

C’è chi poco prima di smontare dal turno di notte , riceve il messaggio presentarsi all’alba senza quel riposo che dovrebbe essere un diritto. Chi è costretto a lavorare il sabato non retribuito.

O chi deve svolgere mansioni non previste dal contratto che ha sottoscritto: è il mondo dei lavoratori della logistica – ma anche di molte cooperative – dove i diritti sono quotidianamente calpestati col beneplacito di Cgil, Cisl e Uil.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza