Connect with us
Pubblicità

Politica

In aula martedì il ddl Zanotelli per promuovere l’agricoltura bio, gravato da 111 ordini del giorno

Pubblicato

-

Sono 111 gli ordini del giorno proposti fin’ora, tutti firmati da Paolo Zanella (Futura) e Lucia Coppola (Misto -Europa Verde), per ostacolare l’esame del disegno di legge 94 della Giunta, proposto dall’assessora Giulia Zanotelli per la promozione dell’agricoltura biologica.

Il testo che il Consiglio provinciale è chiamato ad esaminare in aula nella seduta in programma a partire da martedì 29 giugno e che si protrarrà fino a giovedì 1 luglio, mira a modificare due leggi: la legge provinciale sull’agricoltura del 2003 e la legge provinciale sull’agricoltura sociale e sulle strade tematiche del 2001.

Il ddl era stato approvato il 24 maggio scorso dalla II Commissione con la sola astensione di Olivi del Pd.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori nell’emiciclo si apriranno con il question time cui seguirà il punto dedicato all’elezione del vicepresidente dell’assemblea legislativa.

Previste poi due comunicazioni della Giunta chieste dalle minoranze, la prima firmata da Luca Zeni (Pd) sulla gestione del grandi carnivori, la seconda da Filippo Degasperi (Onda Civica) sulla realizzazione del Nuovo ospedale del Trentino (Not). A tema infine 13 proposte di mozione.​​

L’assestamento del bilancio preventivo Pat 2021 sarà trattato invece nella tornata d’aula 26-29 luglio, con orari 10-13 e 14.30-19. Il ddl di Giunta sarà esaminato dalla I Commissione consiliare la mattina dell’8 luglio, con successive audizioni il 12 luglio, discussione il 13 e nel pomeriggio del 14 luglio.

Pubblicità
Pubblicità

Gli emendamenti dovranno essere depositati entro le ore 12 del 22 luglio, gli emendamenti agli emendamenti entro la stessa ora del 26 luglio.

L’assestamento del bilancio preventivo 2021 del Consiglio invece sarà discusso e votato nella seduta del 21 luglio. Il presidente Kaswalder ne ha sintetizzato i tratti, elogiando la struttura amministrativa e tecnica per l’efficienza che continua a garantire all’assemblea legislativa.

Il costo complessivo dell’ente consiliare rimane sotto i 10 milioni di euro. L’avanzo libero di amministrazione 2020 ammonta a 2 milioni e 34 mila euro: in parte verrà reimpiegato per rafforzare l’organico di palazzo Trentini, ma 1,3 milioni di euro – per espressa volontà dell’Ufficio di Presidenza consiliare – saranno restituiti alla Pat per essere destinati a strumenti di sostegno sociale per le famiglie trentine più esposte alle consguenze economiche della pandemia.

Tra le voci del bilancio 2021, Kaswalder ha citato il forte investimento nell’aggiornamento tecnologico/informatico e la spesa di 50 mila euro per sbarrierare le sale espositive e sistemare le sale commissioni al pianterreno della sede di via Manci 27.

10 mila euro in più del 2020 saranno spesi per le indennità dell’Autorità minoranze linguistiche: l’ex presidente Dario Pallaoro non percepiva infatti nulla, in quanto pensionato.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza