Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Filosofia per tutti: il Principio dei Greci e quello degli Ebrei

Pubblicato

-

La nostra civiltà è figlia di Atene, di Gerusalemme e di Roma. Sono i filosofi Greci e la Bibbia ad averci trasmesso l’idea alla base di ogni ragionamento filosofico: esiste un ordine oggettivo fuori di noi, che è possibile leggere, di cui è possibile trovare un principio, un’archè, come dicono i Greci.

Per Ebrei e Greci il mondo non è caos, incomprensibile disordine… come per altre filosofie o religioni, ma assomiglia ad una biblioteca: vi sono innumerevoli libri, disposti per lo più in modo ordinato. Questo ordine chiede una spiegazione, l’ordine interroga l’intelligenza; se le cose nelle vostre camere fossero messe a caso, non cercheremmo un principio. La risposta: “l’ordine c’è per caso”, chiuderebbe ogni domanda, bloccherebbe la ricerca, la curiosità, conoscenza…

Se invece le cose sono messe con ordine, e poiché l’ordine è più improbabile del disordine, è naturale chiedersi: perché? Chi o cosa le dà ordine? Quale il principio di questo ordine “sapiente”?

Pubblicità
Pubblicità

Lo scienziato ebreo Albert Einstein scriveva: “Noi siamo nella situazione di un bambino piccolo che entra in una vasta biblioteca riempita di libri scritti in molte lingue diverse. Il bambino sa che qualcuno deve aver scritto quei libri. Egli non conosce come. Il bambino sospetta che debba esserci un ordine misterioso nella sistemazione di quei libri, ma non conosce quale sia. Questo mi sembra essere il comportamento dell’essere umano più intelligente nei confronti di Dio. Noi vediamo un universo meravigliosamente ordinato che rispetta leggi precise, che possiamo però comprendere solo in modo oscuro. I nostri limitati pensieri non possono afferrare interamente la forza misteriosa che muove le costellazioni”.

Per gli Ebrei del Vecchio Testamento, e quindi poi anche per i cristiani, il principio è l’Intelligenza creatrice di Dio, la Sofia divina, che ha scritto il libro dell’Universo e ogni singolo libro che esso contiene (quanto è meravigliosa, ordinata, complessa, ben più di un libro umano, una semplice cellula!).

Dunque: 1) un libro oggettivo reale, la natura, che mi appare leggibile, non assurdo (non sono lettere messe a caso); 2) una Intelligenza somma che lo scrive; 3) l’intelligenza umana che lo legge, perchè ne ha la capacità, sebbene solo in parte (il mondo, non essendo opera dell’uomo, non è interamente da lui comprensibile; l’uomo che indaga, essendo in parte superiore alla natura, la comprende; essendo però anche parte della natura, “non riesce a raggiungere quella distanza dalla natura che sarebbe necessaria per una osservazione completamente obbiettiva della natura stessa”(Max Planck).

Pubblicità
Pubblicità

I filosofi greci arriveranno ad una soluzione analoga, sebbene non identica – pensiamo ad esempio all’Intelligenza ordinatrice, il Nous di Anassagora-, ma non subito: per i primi filosofi greci il principio di tutto, in-causato, indistruttibile, è un elemento “materiale”: l’acqua necessaria alla vita, senza la quale tutto si dissecca, per Talete di Mileto… oppure l’aria, elemento più intangibile, invisibile e perciò penetrante, pervasiva, con le caratteristiche dell’infinitezza, di Anassimene (per lui la Terra non galleggia sull’acqua, come per Talete, ma sull’aria).

L’aria è ciò che fa respirare uomini e animali, che diffonde i semi delle piante…“Tutto è pieno di dei” scrive Talete, alludendo a questa acqua materiale ma anche divina che è causa prima delle cose; dal canto suo Anassimene: “Come l’anima nostra, che è aria, ci tiene insieme, così il soffio e l’aria abbracciano tutto il mondo”.

La visione greca è dunque una visione panteista: la materia è vivente, divina, Dio e l’universo coincidono.

La teologia ebraica e poi la filosofia cristiana propongono una visione differente: ciò che è all’origine di tutto, anche dell’acqua e dell’aria, non può coincidere con un singolo elemento determinato; acqua ed aria sono “creature” senza vita, senza intelligenza e non possono dunque produrre né se stesse né la molteplicità delle cose, né possono auto-conferirsi ciò che non possiedono, perché il meno, la materia inerte, non genera il più, cioè la cellula, l’animale, l’uomo.

Gli Ebrei dunque, a differenza dei Greci, distinguono tra creature senza vita, puramente materiali, creature dotate di vita, gli animali, e gli uomini, dotati anche di spirito: la causa di tutto è sì indistruttibile ed ingenerata, come l’archè dei Greci, è sì origine dell’ordine che si vede nel cosmo, ma proprio per questo è superiore a tutte le cose, è di un’altra qualità: è un Dio trascendente/ordinatore, legislatore, Vivo, Pensante ed Amorevole… che rende conto di tutto ciò che è ordinato, vivente, pensante.

 Per la lezione video: https://voce24news.it/filosofia-per-tutti-a-cura-di-francesco-agnoli-il-principio-dei-greci-e-degli-ebrei/?series=984

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza