Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

L’Apt dialoga con le Pro loco ledrensi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il neo presidente dell’Apt Garda Dolomiti, Silvio Rigatti, ha visitato la Val di Ledro per conoscere i referenti delle 7 Pro loco del territorio, da sempre anima della promozione turistica – su base volontaria – della vallata.

L’incontro a Tiarno di Sotto, promosso dal presidente e dall’assessore comunale al turismo Luca Zendri, è stato organizzato volutamente in tempi molto rapidi, rispetto all’elezione del nuovo cda, per poter subito avviare un confronto, un dialogo e una collaborazione tra le varie anime della promozione.

L’assessore Zendri ha colto l’occasione per ringraziare le persone, anima delle Pro loco: «Si impegnano nel volontariato e portano, da sempre, un grande valore aggiunto al territorio. Lo fanno con gratuità e passione e col solo obiettivo di promuovere la propria terra. A loro non mancherà mai il sostegno del Comune. Nelle prossime settimane incontreremo sia gli operatori turistici che le altre associazioni di Ledro, tra cui quelle sportive e culturali».

Pubblicità
Pubblicità

Rigatti ha subito puntato sul tema più caro ai ledrensi: «Garda Dolomiti è la ragione sociale di questa Apt ma il logo, il marchio, restano Lago di Garda – Garda Lake. Io punto a corredare la comunicazione con le presenze di Ledro e di Comano Terme. Non abbiate dunque alcun timore di perdere la vostra identità confluendo nel nuovo soggetto. Del resto la Val di Ledro ha peculiarità straordinarie: ci sono ampie porzioni di mercato che cercano, per le vacanze, stazioni più tranquille, votate alle passeggiate e al contatto con la natura. Senza ovviamente scordare che siete un territorio con forte vocazione per lo sport outdoor.

Io sono un imprenditore, un albergatoreha spiegato Rigattie nel prendere questo incarico ho puntato sulle parole chiave “territorio” e “collaborazione”. Per presenze e arrivi siamo già i primi in Trentino, vogliamo migliorare e allungare ancora la stagionalità, già ottima, e portare ulteriore qualità alle nostre zone».

Per i rappresentanti delle Pro loco, la richiesta forte è quella di fare emergere Ledro nelle comunicazioni e di ottenere supporto a livello di marketing e promozione, mentre la preoccupazione più grande è quella di poter avere un supporto soprattutto per quanto riguarda i numerosi adempimenti burocratici, in particolare quelli contabili. Le Pro loco, hanno sostenuto molti dei rappresentanti riuniti a Tiarno di Sotto, sono associazioni di volontari, ma sono ormai sottoposte a burocrazia da aziende. Un tema, questo, che l’assessore Zendri (che siede anche nel cda di Apt) e il presidente Rigatti hanno promesso di affrontare.

Pubblicità
Pubblicità

Sullo sfondo resta la possibilità di creare o mantenere una associazione quale punto di aggregazione tra le Pro loco della Val di Ledro. Ma l’idea è di promuovere anche ulteriori forme di confronto: l’assessore Zendri crede nella nascita di un tavolo del turismo della valle, utile a coordinare le iniziative e a relazionarsi periodicamente.

Tra gli elementi di forza, oltre ovviamente al patrimonio naturalistico, culturale e storico, a lungo si è parlato della valorizzazione della Ponale, di cui circa il 90% ricade sul territorio di Ledro e che, anche geograficamente, rappresenta una vera e propria cerniera tra i territori della Busa e della vallata.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza