Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Centro Sportivo Don Onorio Spada di Villazzano vuole ampliarsi

Pubblicato

-

Lo sviluppo del centro sportivo Don Onorio Spada di Villazzano è bloccato da un contenzioso col Comune che è proprietario del terreno confinante.

Il centro sportivo sarà gestito fino al 2026 dal Consorzio Valnigra nato nel 1990 del quale ne fanno parte la locale sezione Ana, la sezione Sat dei Bindesi e l’Unione Sportiva Villazzano.

L’offerta sportiva è di un campo da calcio in erba naturale con relatici spogliatoi, un campo coperto per il Calcio a 5, l’ex campo di bocce coperto per il quale c’è un progetto di recupero con la trasformazione in palestra e salone per le feste, una parete attrezzata per l’arrampicata e spazi all’aperto per il beach volley, pallavolo e basket.

Pubblicità
Pubblicità

In più ampi parcheggi, uno spazio giochi per bambini e aree verdi per un totale di 3 ettari con la manutenzione ordinaria a carico del Consorzio.

Il motivo del contendere con l’amministrazione comunale sono 4 mila metri rivolti verso Gocciadoro da anni inutilizzati.

Di fatto però i volontari del centro sportivo se ne sono presi cura da sempre anche per evitare di affacciarsi su uno spazio degradato ed abbandonato a se stesso.

Pubblicità
Pubblicità

Il Consorzio chiede che l’amministrazione comunale riconosca da una parte il proprio risparmio sulla manutenzione e dall’altra l’impegno dei volontari con un rimborso spese che copra almeno i costi vivi.

Dal Consorzio fanno notare come i 26 mila euro del contributo comunale siano in massima parte utilizzati per coprire le spese delle utenze, il rinnovo dell’attrezzatura e la manutenzione ordinaria.

A questo punto si tratterebbe di arrotondare estendendo il contributo anche all’area per il momento non utilizzata, concedendola in uso.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza