Connect with us
Pubblicità

Politica

Francesco Agnoli rieletto segretario di «Si può Fare!». Mauro Sarra presidente

Pubblicato

-

Da sinistra il segretario Francesco Agnoli e il presidente Mauro Sarra

Incontriamo Francesco Agnoli, da poco rieletto segretario di Si può fare! Liberi civici trentini.

Alla presidenza invece è stato nominato un altro fondatore del movimento: cioè Mauro Sarra.

Si può fare! si è presentato per la prima volta alle elezioni comunali di Trento, nel 2020, ed ha ottenuto quasi il 4% di preferenze (più di Forza Italia e di movimenti guidati da consiglieri provinciali, come Onda Civica di Filippo Degasperi). Per essere la prima esperienza, un bel successo.

Pubblicità
Pubblicità

Allora, la vostra avventura procede?

«Sì, abbiamo un certo coraggio! Fare politica non è mai stato facile, ma oggi come oggi forse è ancora più arduo. Sempre meno persone hanno fiducia nei partiti, nella possibilità di cambiare qualcosa, nell’onestà e nella buona fede di chi si impegna nell’agone pubblico. E’ comprensibile. Ciò non toglie che non bisogna mai lasciar morire la speranza. Il gruppo di amici che sta in Si può fare!, anche grazie ad alcune disavventure, ha chiaro un ideale: la politica è una forma di servizio, come lo sono la paternità, la maternità, il lavoro… Solo, con una apertura più vasta, che oltrepassa la famiglia e il luogo di lavoro, per abbracciare la comunità. Credo che l’unico modo per provare a fare politica nel modo più degno possibile necessita, anzitutto, di sentirla come una responsabilità, più che come un privilegio. Nella mia esperienza ho conosciuto, tra i politici, persone ottime, dedite al bene comune, davvero stimabili, e persone pessime, di un arrivismo e un narcisismo ineguagliabili».

Rimanete al centro?

Pubblicità
Pubblicità

«Ci proviamo. Abbiamo detto tante volte di avere come figura ideale di riferimento, tra gli altri, Alcide De Gasperi. Centro significa guardare la realtà nella sua complessità, senza facili semplificazioni, estremismi, schematismi. Ma non significa essere scoloriti ed insipidi, anzi! Tanto apprezzo De Gasperi, quanto “disprezzo” molti dei suoi successori, privi del suo spirito libero, generoso, nobile, disinteressato… Ricordo un articolo che parlava della Dc degli anni di De Gasperi, in questi termini: “La Dc prima dei democristiani”. Un titolo significativo!»

Guardate con simpatia al progetto di Brugnaro e Quagliariello, “Coraggio Italia”: perché?

«Perché il panorama politico italiano sta cambiando e se ne sente l’esigenza. E’ un po’ di tempo che in tanti hanno capito che al centro ci sono ampi spazi. Il primo che ha provato ad occuparli è stato Matteo Renzi, un cinico senza pari, ma non stupido. Però non c’è riuscito. Ha sperato di portare a termine il suo progetto trainando Berlusconi al governo, insieme a Draghi, per poi allearsi con lui, qualora la lega fosse rimasta all’opposizione.

Ma Matteo Salvini ha sparigliato le carte, ed entrando nel governo Draghi ha impedito il patto Renzi-Berlusconi. Da giorni il fondatore di Forza Italia guarda al partito unico con la Lega: ciò significa che Forza Italia è destinata a finire e che Renzi questa volta ha fallito. Lo spazio al centro – emarginati Renzi e sparita Forza Italia- rimane dunque sguarnito: Brugnaro, sindaco civico di Venezia, Giovanni Toti, governatore della Liguria che ha corso “in proprio”, e Gaetano Quagliariello, senatore che guida molte liste civiche sparse sul territorio nazionale, hanno, a mio giudizio, la possibilità di rappresentare una forza seria e credibile. Sia perché insieme sono complementari, sia perché nessuno di loro tre ha un passato imbarazzante o scheletri nell’armadio».

Buone prospettive, quindi?

«Sì, se sapranno crescere dal basso, senza fare un partito padronale e se eviteranno di imbarcare quelle figure imbarazzanti che spesso aleggiano intorno ai nuovi soggetti politici. Poi è anche vero che in un partito di medie-grandi dimensioni, pur mosso da ottimi ideali, non si può essere tutti della stessa linea. Come sappiamo le lotte più dure, spesso, si svolgono non tra partiti, ma all’interno degli stessi partiti. Basti vedere cosa accade da mesi tra i grillini…»

Per concludere?

«Con un po’ di Coraggio, Si può fare!, almeno qualcosa di meglio di quello che si è visto sino ad ora. L’Italia è un paese in declino costante: sempre più vecchia, con pochi giovani che per di più scappano, senza più neppure i valori di un tempo, soffocata dalla burocrazia, dal partitismo, dalle ideologie che la sinistra produce a ritmo continuo e che altro non fanno che avvelenare il clima politico e culturale del paese. Di una svolta c’è assoluto bisogno! Nessuno è in grado di assicurarla o realizzarla come fosse qualcosa di semplice, però bisogna cominciare…»

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza