Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Al “Podemos” di Nomi i bambini realizzano la terza “aula” all’aperto

Pubblicato

-

Nei giorni scorsi è stata realizzato dai bambini, dal personale e dal consiglio direttivo della Scuola Materna Romani De Moll di Nomi uno splendido momento di restituzione e per così dire di “fine anno scolastico” presso l’ormai nota parco dei bambini , denominato “Il Podemos”, parco come noto acquistato dall’Amministrazione comunale e messo a disposizione sia in fase di progettazione e successiva realizzazione da parte dei bambini.

Nonostante il difficile periodo dovuto all’emergenza Covid la Scuola materna di Nomi ha saputo offrire ai bambini e anche alle famiglie un sistema educativo che ha potuto resistere alle restrizioni imposte dalle regole Covid, cercando come più volte affermato dal Presidente di utilizzare l’importante parola “corresponsabilità”, corresponsabilità fra bambini, fra scuola e genitori, corresponsabilità che ha consentito di realizzare anche quest’anno un particolare progetto.

Grazie anche al supporto della Federazione provinciale scuole materne, i bambini della scuola, lavorando con la teoria del “piccolo gruppo”, hanno veramente progettato, studiato, discusso e conseguentemente applicato le tecniche agricole da sperimentare in prima persona nel loro parco.

Pubblicità
Pubblicità

Ed ecco che grazie alle disponibilità di alcuni agricoltori ed in particolare del Sindaco Rinaldo Maffei sin dall’autunno si è proceduto ai primi raccolti, dall’uva (poca in quanto le viti erano piantate da poco), al frumento e alla sua trasformazione in pane, alle olive, appositamente raccolte dai bambini e consegnate alle proprie famiglie, si poi constatato periodicamente come il campo cambiava il proprio aspetto durante l’autunno e poi l’inverno, fino a poi provvedere alla potatura delle viti, alla realizzazioni dei filari, tradizionale pergola trentina a misura di bambino, alla posa di nuove piante di olivo, provenienti grazie alla collaborazione con un azienda agricola siciliana direttamente dall’Etna, alla piantagione delle cipolle, semina patate, fagioli e tante altre varietà di prodotti della nostra agricoltura.

Il comportamento ha poi contagiato anche i bambini più grandi, quelli che hanno lasciato la scuola negli anni scorsi, i quali grazie all’Associazione Noi Oratorio Nomi hanno provveduto nelle attività complementari alla scuola elementare realizzate il venerdì pomeriggio a completare ed implementare le piantagioni.

Anche l’intera scuola elementare però, grazie alla collaborazioni in essere, ha accompagnato i bambini più grandi alla posa di altre piante di ulivo, in modo tale che veramente questo parco possa essere definito il parco dei bambini ed a loro riservato nella sua purezza ed interezza.

Pubblicità
Pubblicità

In questi giorni la Scuola Materna proprio nel parco Podemos ha effettuato la serata di fine anno, nella quale i bambini e le loro famiglie, debitamente distanziate, rispettose dei relativi cluster, hanno festeggiato le fatiche di questo anno scolastico, particolarmente difficile ma anche ricco di soddisfazioni ed hanno salutato i loro coetanei prossimi alunni della scuola elementare.

Un grande lavoro svolto dal personale della scuola, un forte impegno e una piena responsabilità assunta dagli amministratori, hanno consentito alla scuola materna di realizzare al meglio la propria attività ed il proprio ruolo, consapevoli che quanto messo in campo sarà sicuramente il valoro più importante per il futuro dei bambini.

Arriva infine anche il sentito ringraziamento a tutti da parte del Sindaco Rinaldo Maffei e del Presidente della Scuola Materna Romani De Moll Roberto Festi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza