Connect with us
Pubblicità

Trento

Scomparsa Sara Pedri, Cia (FdI): «Chi sa qualcosa si rivolga alla procura»

Pubblicato

-

Nella giornata di venerdì si è riunita la Commissione interna istituita dalla direzione generale dell’Azienda sanitaria per effettuare ulteriori approfondimenti con riguardo alla sparizione della ginecologa Sara Pedri e per raccogliere notizie puntuali relative a eventuali episodi rilevanti che abbiano interessato l’U.O. di Ginecologia dell’Ospedale S. Chiara.

Nelle prossime settimane la Commissione intende udire tutto il personale dell’Unità Operativa.

Secondo Claudio Cia consigliere provinciale di Fratelli d’Italia intervenuto anche alla trasmissione «Chi l’ha visto» «non si capisce come questa iniziativa, pur se lodevole negli intenti, dovrebbe far emergere delle novità per quanto riguarda le problematiche lamentate dalla ginecologa romagnola e da molti altri lavoratori del reparto di ostetricia e di ginecologia».

Pubblicità
Pubblicità

«Se da un lato infatti sarà molto difficile che qualcuno si rivolga con fiducia alla Commissione per timore di possibili ritorsioni sul posto di lavoro, dall’altro,  – aggiunge Cia   – a causa delle dichiarazioni del direttore dell’Azienda sanitaria Antonio Ferro che ha sentenziato: “Mi sono interessato subito per capire cosa fosse successo, ma dalla prima indagine interna non sono emersi elementi oggettivi che portino ad una connessione”, seguito dal Direttore generale Pier Paolo Benetollo che ha rilanciato: “Abbiamo condotto una serie di approfondimenti nel momento in cui della dottoressa non c’erano più notizie. Non era però emerso nulla di particolare”, il possibile ruolo di questa commissione è stato sminuito ad una mera azione di routine».

Per il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia «non meravigliano d’altronde queste considerazioni, visto che sia i vertici dell’Apss che l’Assessorato alla Sanità erano da tempo a conoscenza delle criticità vissute all’interno di quel reparto, ma che solo ora sono state rese di dominio pubblico dal programma televisivo “Chi l’ha visto?” e da numerosi articoli della stampa locale e nazionale. L’impressione è che si sia voluto far finta di niente; pare sia mancato il coraggio e la volontà di prendere il toro per le corna ai primi segnali di quanto sarebbe poi accaduto perché è stata preferita la via dell’autoreferenzialità. Oggi, purtroppo, tutto il personale che negli anni ha subito vessazioni e umiliazioni ha paura, non riesce a fidarsi di chi per anni ha ignorato gli appelli e le richieste di aiuto».

L’auspicio di Claudio Cia è che i colleghi della dott.ssa Sara Pedri e chiunque sappia qualcosa «non si facciano intimorire e si rivolgano alla procura, la quale saprà sicuramente raccogliere le loro testimonianze su ciò che realmente è accaduto e accade all’interno di quell’Unità operativa e metterà in campo tutte le azioni necessarie per tutelarli da possibili ritorsioni sul luogo di lavoro».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza