Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

La borsa di ricerca “Giuseppe Zadra” al matematico Alex Casarotti

Pubblicato

-

Nuovo ingresso al Dipartimento di Matematica dell’Università di Trento grazie all’assegno di ricerca dedicato alla figura dell’economista di origini trentine Claudio Demattè. Ad aggiudicarsi un assegno di ricerca di durata annuale è il giovane ricercatore Alex Casarotti che ha superato la selezione tra una quarantina di candidature presentate.

Grazie alla borsa messa a disposizione dall’associazione “Amici di Claudio Demattè” e intitolata a uno dei fondatori dell’associazione e figura di rilievo della finanza italiana, Giuseppe Zadra, Casarotti potrà svolgere attività di ricerca nel gruppo di Geometria del Dipartimento di Matematica.

Un’unità di ricerca che ad oggi conta undici persone, tra corpo docente e di ricerca, dottorandi e dottorande. Originario di Ostellato (Fe), Alex Casarotti ha conseguito il titolo di dottore di ricerca lo scorso febbraio all’Università di Ferrara. La sua ricerca si colloca nell’ambito della geometria algebrica birazionale, una branca della matematica per la quale è stata assegnata una medaglia Fields nel 2018 al matematico Caucher Birkar.

Pubblicità
Pubblicità

«Al centro della mia attività di ricercaspiega Casarotti ci sono soprattutto i tensori, “oggetti” matematici che vengono usati per schematizzare raccolte di dati e farne dei modelli. Un esempio facile di tensore sono le tabelle. Possiamo costruirne una bidimensionale, cioè con due parametri, incrociando i giorni del mese e le ore di ciascun giorno per tenere traccia delle temperature. Ma naturalmente i parametri possono essere molto più numerosi e sofisticati. La maggior parte dei dati che si misurano, poi, non sono sequenze casuali di numeri, ma hanno invece un legame tra loro che è importante capire e rendere semplice da misurare».

Andare a caccia della correlazione e svelarla permette infatti di dare risposte in ambiti applicativi molto diversi tra loro. «Studio i tensori da un punto di vista geometrico aggiunge. Applico tecniche di matematica astratta per determinare le loro proprietà, come si comportano nelle varie applicazioni utili nella vita reale. Ad esempio nella statistica, dove serve studiare i rapporti di correlazione che si nascondono dietro a grandi quantità di dati e misurazioni, per dare loro una spiegazione più attendibile.

Oppure in un settore ancora più affascinante come la filogenetica: l’analisi della ramificazione delle linee di discendenza nell’evoluzione della vita. In questo caso i tensori ci aiutano a ricostruire come i quattro blocchi fondamentali che compongono il DNA (adenina, guanina, citosina e timina) evolvano di generazione in generazione. Questa lettura approfondita dietro le quinte ci permette di fare previsioni sulle eventuali mutazioni genetiche e, più in generale, di saperne di più sulla nostra storia biologica.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le applicazioni più recenti, quelle legate alla teoria fisica della meccanica quantistica. «Negli ultimi anni lo sviluppo delle nano tecnologie ha dato vita a particolari computer – i computer quantistici – che si basano sulla tecnologia Q-Bit, ben più performante rispetto ai Bit, le famose stringhe di 0 e 1 che fanno funzionare il computer classico. Ciò che differenzia i Q-Bit dai computer standard con i Bit è proprio la velocità di calcolo, decisamente aumentata. I Q-Bit possono essere modellizzati come particolari tensori bidimensionali e studiarli in questo modo contribuisce a costruire computer sempre più ottimali e veloci».

Alex Casarotti è entrato a far parte del laboratorio TensorDec, fondato e gestito da un gruppo di docenti del dipartimento e coordinato dalla prof.ssa Alessandra Bernardi. Il laboratorio si occupa di attività di ricerca e didattica nell’ambito dello studio dei tensori e collabora con varie aziende manifatturiere del territorio. Si tratta dunque di un ambito interessante di ricerca che potenzia l’attività del Dipartimento di Matematica, come spiega il direttore Marco Andreatta: «Siamo grati all’associazione “Amici di Claudio Demattè” per la sensibilità con cui da anni accompagnano la crescita delle attività di ricerca fondamentali nel nostro Ateneo e in particolare nell’ambito della matematica.

Investire sulla ricerca di base e sui giovani non è facile nel nostro Paese. Eppure è un investimento che rende molto, alla collettività e alla conoscenza. Intitolare un assegno di ricerca a una persona come Giuseppe Zadra aiuta anche a ricordarne la figura e il valore anche a distanza di anni, a seguire almeno idealmente l’esempio che ha lasciato a tante generazioni di giovani».

La borsa intitolata a Giuseppe Zadra sarà finanziata dall’associazioneAmici di Claudio Demattè” ogni anno per sostenere le attività di un giovane ricercatore o ricercatrice di uno dei dipartimenti dell’Ateneo trentino. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza