Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

“Non pareti, ma alberi. Il palco nel verde”: a Rovereto presentato il progetto

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non pareti, ma alberi. Il palco nel verde” che si svolgerà dal 14 giugno al 30 luglio. L’iniziativa è stata organizzata dall’ASD Artea grazie al contributo della Fondazione Caritro, Bando Come ripartiamo 2021 e delle Politiche giovanili del Comune di Rovereto e della Provincia autonoma di Trento – Bando Trame di Futuro, Piano strategico 2021.

Il progetto prevede un ampio calendario di attività diverse tra loro: danza, tessuti aerei, teatro, urban sketching, etc.

L’iscrizione è gratuita e potrà avvenire tramite un apposito form consultabile sul sito di Artea www.artea.tn.it nella sezione “Non pareti, ma alberi

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto – Dal 14 giugno al 31 luglio i giardini Perlasca in corso Bettini a Rovereto si trasformano in un grande laboratorio all’aperto, in un vero e proprio palco nel verde grazie al progetto di rete costruito dall’associazione Artea insieme ad altre undici associazioni culturali e sportive del territorio. L’idea creativa nasce da un gruppo informale di giovani che frequentano normalmente i corsi di danza presso l’associazione, costituitisi in un collettivo denominato E IN-MOTION che, per assonanza, richiama il mondo delle emozioni. Fanno parte del gruppo Anna dai Campi, Eleonora Pedrotti, Alice Smaniotto, Alicia Tomasini, Elisabetta Zonta.

Analisi del contesto – In periodo di pandemia i giovani spesso hanno dovuto rinunciare alle attività culturali e sociali a causa del distanziamento fisico, alla chiusura dei teatri e delle palestre. Come ripartire dopo il secondo lockdown? Le giovani allieve della scuola di danza, spinte da un forte senso di resilienza, hanno proposto al team di Artea una “Chiamata alle Arti” estiva, un appello a tutti i giovani per una ripartenza all’aperto. Artea ha adottato l’idea e ha aperto una call ad altre associazioni creando così un progetto con una forte rete sociale e un palinsesto ricchissimo di attività che va dalla danza al teatro, dai tessuti aerei alle arti circensi, fino ai laboratori creativi di disegno e serigrafia.

I giovani non saranno però solo destinatari delle attività proposte, ma entrano nel progetto come soggetti attivi. Il Team di Artea ha coinvolto una ventina di ragazzi dai 12 anni in su affidando loro il ruolo di aiuto nell’organizzazione: gestiranno la comunicazione web e l’immagine coordinata, la documentazione fotografica in itinere, intervisteranno i partecipanti, appoggeranno lo staff nel presidio della tettoia e così via.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto diventa così un’esperienza di cura dei beni comuni e di cittadinanza attiva a favore della comunità in tempi in cui fare rete è davvero una risorsa per sostenere l’associazionismo roveretano e supportare i giovani. In loro appoggio ci saranno anche Sara Tonolli e Martina Tontaro, due giovani in SCUP Servizio civile universale provinciale in servizio presso Artea e i volontari del progetto “Faccio cose, vedo gente” dell’associazione Ubalda Bettini Girella.

Contributi – Le attività saranno proposte in forma gratuita grazie al contributo della Fondazione Caritro, Bando Come ripartiamo 2021 e delle Politiche giovanili del Comune di Rovereto e della Provincia autonoma di Trento – Bando Trame di Futuro, Piano strategico 2021.

Elenco dei partner aderenti e delle attività proposte: ASD Artea – Balla coi pupi (laboratorio di danza genitore – bambino), Danza educativa (per bambini in età scuola primaria), danza moderna; Armonia (laboratorio coreografico di Danza orientale, Danza Tribal); Officinadarte (Urban sketching, disegno della figura in movimento); La Peña Andaluza (Flamenco); Ludimus (Giochi in scatola); Magico Camillo (Laboratorio di arti circensi); Tersicore Spazio Danza(Dancehall, Hip hop); Associazione SmArt (Laboratorio teatrale); Punto Fitness (Tessuti aerei, Pole dance); UpDoo World (Chiquitica lab. di costruzione chitarra); Ubalda Bettini Girella (Laboratorio di serigrafia e laboratorio di stampa su spillette);
SeeSaw (Danceability, Danza contemporanea, Teatro fisico).

Come partecipare? – Sul sito di Artea alla pagina web https://www.artea.tn.it/non-pareti-ma-alberi/ sono disponibili una descrizione delle singole attività, divise per fascia di età, un ricco calendario e un Google form per iscriversi. Le attività sono a numero chiuso in virtù dei protocolli Covid: la prenotazione è quindi necessaria.

Contatti: Segreteria Artea 345 8571465 | Direzione 338 7797674 email [email protected] web www.artea.tn.it

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Giudicarie e Rendena7 ore fa

Morto Luigi Cantonati il 53 enne travolto dal legname 10 giorni fa

Trento10 ore fa

Oggi la visita del sindaco a Villazzano

Spettacolo11 ore fa

Cinemart prosegue con “Jane by Charlotte”

Piana Rotaliana11 ore fa

“AgriLazzera 2023”: macchinari e attrezzature per l’agricoltura e il giardinaggio in mostra a Lavis

Trento11 ore fa

Dolomiti Pride 2023, la sfilata sarà a Trento il 3 di giugno

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Molveno: viabilità limitata in centro storico per tutta la settimana prossima

Bolzano12 ore fa

Tragico scontro tra un camion e una macchina, morta una persona

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Si è svolta la sessione forestale annuale del Comune di Cles: in montagna si torna alla normalità, ma c’è preoccupazione per l’espansione del bostrico

Trento12 ore fa

Itea, redditi più bassi e utenze domestiche? Fdi: «Pronti a sostenere qualsiasi iniziativa di aiuto da parte dell’Amministrazione Comunale»

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Ancora una vettura in fiamme, è successo a Besenello

Trento12 ore fa

Coronavirus, il report settimanale dei contagi in Trentino

Trento12 ore fa

Foglio di via per 3 anni per un nigeriano pregiudicato

Trento13 ore fa

Blitz in via Ghiaie della Polizia di Stato: denunciati 4 nordafricani per spaccio, due dei quali espulsi

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Iscrizioni in forte crescita al Liceo Russell: +28% rispetto all’anno scorso

Alto Garda e Ledro16 ore fa

Perde il controllo dell’auto e si ribalta in un vigneto, ferito un 21 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena3 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento2 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza