Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Giovani solandri si mettono in gioco: finanziati 12 progetti dal Piano Giovani Alta Val di Sole

Pubblicato

-

È stato approvato dal Comune di Ossana, ente capofila, il Piano Giovani di Zona Alta Val di Sole 2021.

L’importo complessivo di 45.699,05 euro è sostenuto dai Comuni di Commezzadura, Mezzana, Ossana, Pellizzano, Peio e Vermiglio, dalla PAT, dal BIM dell’Adige, dalla Cassa Rurale Val di Sole e con le quote d’iscrizione e l’autofinanziamento delle associazioni o degli enti proponenti.

Quest’anno i 12 progetti che mirano a promuovere il benessere dei ragazzi in tutte le sue forme e ad avvicinarli al territorio in cui vivono, come previsto dal Bando pubblicato a febbraio, propongono una variegata offerta che coinvolge diverse fasce d’età.

Pubblicità
Pubblicità

L’ulteriore chiusura causata dalla pandemia ha fatto si che il fermento e la voglia di fare prendessero il sopravvento, la speranza di ricominciare e riprendere possesso di un po’ di normalità ha risvegliato la voglia di progettare e rimettersi in gioco.

«È una grande soddisfazione vedere tanti progetti tutti originali e interessanti – afferma Elisa Rossi, nuova referente politico-istituzionale del Piano giovani di zona Alta Val di Sole –. Il fatto che spazino su tanti argomenti e temi diversi, tra cui natura, sport, storia, riciclo e comunicazione, mi fa pensare che questo periodo di stop forzato per tutti abbia portato idee buone e soprattutto la voglia di rimettersi in gioco, proponendosi e cercando di coinvolgere nei diversi progetti tanti giovani. A nome di tutti gli amministratori porgo i più sentiti complimenti ai progettisti e auguro a tutti i giovani di godersi quest’estate così ricca, anche grazie alle iniziative del Piano».

Vediamo ora nel dettaglio i vari progetti del Piano Giovani di Zona Alta Val di Sole 2021.

Pubblicità
Pubblicità

In giugno, luglio e agosto il progetto “Into the wild together!” coinvolgerà 30 ragazzi tra gli 11 ed i 16 anni in esperienze a stretto contatto con la natura, pernottando in tenda in alcuni dei luoghi più suggestivi dell’Alta Val di Sole. Il progetto è proposto e gestito amministrativamente dal comune di Vermiglio.

Nell’ultima settimana di luglio “Val di Sole Sport Camp” coinvolgerà 80 ragazzi fino ai 18 anni in iniziative sportive di vario genere, per far sperimentare ai giovani attività all’aria aperta. Il progetto è gestito amministrativamente dal Circolo Sportivo Peio ASD ed è in comune con il Piano giovani della Bassa Val di Sole.

Nei mesi estivi “Il lato B delle piante” coinvolgerà 20 giovani dai 20 ai 35 anni in un’esperienza che vuole avvicinare i ragazzi alle piante officinali, al loro uso, alla loro utilità e agli oli essenziali che se ne ricavano. Il progetto è gestito amministrativamente dall’Associazione apicoltori Val di Sole, Pejo e Rabbi ed è in comune con il Piano giovani della Bassa Val di Sole.

In autunno “Con parole tue” aiuterà 15 giovani dagli 11 anni in su ad acquisire le basi del parlare in pubblico e tenere una conversazione, anche online. Il progetto prevede delle dirette durante le quali i partecipanti apprenderanno e sperimenteranno le tecniche di comunicazione. Il progetto è gestito dal Progetto giovani Val di Sole, Associazione Provinciale Per i Minori onlus.

In autunno, dopo una preliminare mappatura estiva, “#IOPARTECIPO: obiettivo consulta” coinvolgerà 20 giovani (età da definire) tramite attività di cittadinanza attiva e sperimentazioni guidate anche dalla scuola di preparazione sociale, per far nascere nei partecipanti la voglia di creare una consulta giovanile di Valle. Il progetto è il Progetto strategico del Tavolo, è gestito dall’Associazione San Vigilio ed è in comune con il Piano giovani della Bassa Val di Sole.

Tornerà in autunno anche “Io posso scegliere III edizione”, progetto che vuole affrontare il tema delle dipendenze. Si rivolgerà a 100 ragazzi tra le classi seconda media e prima C.F.P Enaip con momenti di informazione su sostanze, alcol, gioco d’azzardo, internet, testimonianze dirette e incontri con insegnanti e genitori. Il progetto è gestito dal Comune di Mezzana.

La terza settimana di luglio e la prima di agosto “Shake Your Summer” coinvolgerà 30 ragazzi fino ai 14 anni in due settimane estive di sport a contatto con la natura, con istruttori che dialogheranno anche in lingua inglese. Il progetto è gestito dall’Associazione Ginnastica Acrobatica Valle del Noce ASD ed è in comune con il Piano giovani della Bassa Val di Sole.

Nei mesi di ottobre e novembre i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’IC Alta Val di Sole parteciperanno al progetto “BASTA POCO… per salvare una vita-edizione 2021”. L’Associazione RossoCuore si occuperà di dare loro le informazioni necessarie sulla gestione del primo soccorso. Il progetto è gestito dal Comune di Commezzadura.

Dall’estate e fino a dicembre si svolgerà “IN RETE PER IL RIUSO”, progetto che coinvolgerà un centinaio di ragazzi dagli 11 ai 35 anni per farli lavorare sul tema del riuso tramite laboratori, con lo scopo di arrivare alla creazione di un centro per il riuso in Val di Sole. Il progetto è gestito dalla Cooperativa Iris ed è in comune con il Piano giovani della Bassa Val di Sole.

Lungo l’estate si svolgerà “Giovani in prima linea alla scoperta della tragedia del monte Giner”, progetto che coinvolgerà 15 ragazzi dagli 11 ai 35 anni e che prevede la ricerca di fonti storiche e testimonianze sulla tragedia del monte Giner, avvenuta nel 1956, quando un aereo cadde sulla montagna che sovrasta Ossana. Il progetto prevede un’escursione in quota e la creazione di un monologo che verrà recitato durate una serata al Castello di Ossana. Il progetto è gestito dall’Associazione San Vigilio.

Da settembre a novembre il progetto “Tic Tòc 2021” coinvolgerà i ragazzi nell’organizzazione di serate finalizzate a promuovere, valorizzare e stimolare i giovani del territorio a proporre testimonianze di esperienze di successo. Il format sarà diviso in più puntate e trasmesso on line. Il progetto è gestito dal Comune di Malè ed è in comune con il Piano giovani Bassa Val di Sole.

Per info in merito al Piano contattare la Referente Tecnico-organizzativa Federica Flessati al numero di telefono 339.1788687 (anche WhatsApp) o all’indirizzo mail federicaflessati@gmail.com

Il Piano giovani di Zona 2021 è visualizzabile sul sito del Comune di Ossana. I materiali informativi dei singoli progetti saranno pubblicati sulla pagina del comune di Ossana e sulle pagine Facebook Piani giovani di Zona Val di Sole e Instagram pgzvaldisole.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza