Connect with us
Pubblicità

Trento

Piazza Mostra, dopo i lavori aumenterà lo spazio dedicato al verde

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

I residenti possono richiedere un abbonamento agevolato al parcheggio Buonconsiglio e ottenere il rimborso per i mesi di sosta pagati e non utilizzati.

Sono iniziati oggi i lavori di riqualificazione di piazza Mostra, affidati all’impresa Boccher di Borgo Valsugana. Dopo l’intervento, che durerà 510 giorni, piazza Mostra non sarà più un “vuoto urbano” privo di attrattive, ma uno spazio armonico e ordinato, capace di dialogare tanto con il Castello del Buonconsiglio e le elementari Sanzio disegnate da Adalberto Libera quanto con i negozi e le attività sul lato ovest. Tutto questo grazie al progetto dell’architetto Michele Andreatta dello studio Campomarzio, vincitore del concorso di progettazione bandito dall’Amministrazione comunale.

I lavori comporteranno inevitabilmente dei disagi, che saranno limitati il più possibile suddividendo il cantiere in diverse fasi. Di seguito le risposte ad alcune richieste di chiarimento inviate al Comune nei giorni scorsi.

Pubblicità
Pubblicità

Alberi e verde: il progetto prevede l’abbattimento di un ginkgo in piazza Mostra, che però sarà aggiunto nella zona davanti alle scuole Sanzio, in sostituzione di una pianta abbattuta qualche anno fa. Sono inoltre previste, nelle prime fasi di cantiere, delle analisi di staticità su alcune piante che presentano stati di salute abbastanza precari (marciumi basali, disseccamenti del fusto e attacchi fungini), analisi necessarie per garantire l’incolumità di persone e cose.

Quando la nuova piazza sarà pronta, l’area verde sarà più grande di quella attuale: si passa infatti dagli attuali 1.800 metri quadrati di verde ai circa 2100 previsti dal progetto (300 metri quadrati in più). Non si è potuto aumentare ulteriormente il verde perché piazza Mostra è una piazza monumentale, con vincoli ben precisi imposti dalla Soprintendenza per i Beni culturali. Tra i vincoli, c’è anche il divieto di inserire alberature ad alto fusto (o lampioni) nella zona centrale della piazza.

Autobus: durante i lavori gli autobus continueranno a transitare in via Bernardo Clesio. Saranno individuate delle fermate provvisorie vicine a quelle attuali.

Pubblicità
Pubblicità

Carico/carico: per tutta la durata del cantiere sono previsti degli spazi di carico/scarico merci a servizio delle attività economiche della piazza.

Parcheggi: sia i parcheggi a pagamento (blu) sia i parcheggi interni alla ZTL (bianchi) non saranno disponibili per tutta la durata del cantiere. Per i residenti in possesso dell’autorizzazione annuale per la sosta su suolo pubblico rimangono disponibili tutte le altre aree di validità dell’autorizzazione stessa (l’intera Ztl, l’intera area di prima corona, l’area di seconda corona del proprio colore). In alternativa è possibile richiedere il rimborso dei mesi non utilizzati e abbonarsi al parcheggio Autosilo Buonconsiglio. Le tariffe annuali della struttura di via Petrarca riservate ai residenti sono di 150 euro (abbonamento solo notturno, 24 ore nei week end), 200 euro (abbonamento terrazza 24h), 400 euro (abbonamento al coperto 24h). Per informazioni scrivere a [email protected] o telefonare al numero 0461 1610202. Trentino Mobilità informa inoltre che ci sono ancora alcuni garage disponibili (in vendita o in affitto) nel parcheggio pertinenziale delle Canossiane, in via Pilati.

Sanzio: sarà rivisto tutto lo spazio davanti alle scuole elementari, che diventerà una zona pedonale e a misura di bambino, raccordata con via San Martino, da poco riqualificata e liberata dalle auto.

Strada: via Bernardo Clesio sarà spostata verso piazza Mostra. Alla conclusione dei lavori il Castello si affaccerà su un’ampia area pedonale senza barriere architettoniche che valorizzerà porta San Vigilio e porta San Martino. Anche il piccolo marciapiede attuale, in fronte al Castello, sarà allargato a circa due metri.

Viabilità: il transito delle auto in via Bernardo Clesio davanti al Castello del Buonconsiglio sarà sempre consentito. Verrà infatti ricavata una terza corsia carrabile accanto alle due esistenti che consentirà di spostare il traffico a seconda delle esigenze del cantiere.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport8 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana9 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento10 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano10 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza10 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare11 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento11 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento11 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza