Connect with us
Pubblicità

Trento

Christus Vincit: futuro e speranza nella Chiesa. Venerdì 18 giugno appuntamento con il libro intervista al Castello del Buonconsiglio

Pubblicato

-

Venerdì 18 giugno 2021 alle 18, nella splendida cornice della sala delle Marangonerie del Castello del Buonconsiglio a Trento si terrà la conferenza sull’opera che cambia la visione della Chiesa tra sfide del passato e speranza per il futuro. Christus Vincit: il trionfo di Cristo sulle tenebre del nostro tempo‘ è il libro che la giornalista americana Diane Montagna ha realizzato nell’intervista al teologo e vescovo Athanasius Schneider.

Per la prima volta a Trento, la presentazione del volume rappresenta anche il primo appuntamento in Italia onorato della presenza di Mons. Schneider, vescovo ausiliare di Maria Santissima in Astana, nel Kazakistan, e saggista di grande trasparenza critica, coraggio e zelo apostolico.

Il percorso che porta alla realizzazione di questo grande approfondimento storico e spirituale affronta temi cruciali, per non dire epocali, per la storia della Chiesa e interpreta la necessità di compiere una missione fondamentale per la costruzione di una nuova consapevolezza nei cristiani di oggi.

Pubblicità
Pubblicità

E se la sfida era quella di illustrare con estrema semplicità la grande complessità del processo di cambiamento in atto da decenni e per i decenni a venire, possiamo dire che questa è stata vinta. Ne rimangono molte altre. Tra queste, quell’attenzione ai segni dei tempi che diventa fondamentale per comprendere in quale direzione stia andando la cristianità oggi.

Un cammino difficile, quello dei cristiani del mondo odierno, sul quale pesano l’influenza del secolarismo e del relativismo nella vita e nella dottrina imposta come sorta di ‘nuova dittatura’, così come la perdita del senso del soprannaturale quale minaccia interna alla sopravvivenza spirituale e religiosa.

Il nodo su come sia cambiata la vita della Chiesa prima e dopo il Concilio Vaticano II apre ad ampie possibilità di riflessione sui profondi mutamenti che spesso hanno segnato una rottura non tanto nella dottrina ma nell’esegesi e nella pratica religiosa cristiana, soprattutto a partire dal papato di Francesco.

Pubblicità
Pubblicità

Una Chiesa che cambia dunque all’interno di un quadro europeo culturale e storico che non è più lo stesso, sempre più indebolito e privato della consapevolezza delle proprie radici, minate da quella legge del ‘vacuum’ che lascia un vuoto spesso riempito da nuove forme religiose o addirittura anti religiose.

Alla giornalista Diane Montagna il compito successivo di approfondire e descrivere la difficoltà delle sfide comunicative nate dalla necessità di raccontare, di mostrare uno spaccato di questa realtà attraverso gli occhi di Monsignor Schneider e non solo.

Dire quello che altri non dicono è l’intento, diffondere il messaggio della speranza è il fine ultimo. Perché i cattolici sotto assedio non siano, e non si sentano soli e perché quel senso di fragilità da molti sono inconsciamente percepito non diventi mai sconforto, ma esortazione alla perseveranza nella fede.

Sotto, un’immagine di Mons. Schneider

Sotto, la giornalista Diane Montagna

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza