Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Pieve di Ledro: rinnovata la caserma dei pompieri

Pubblicato

-

Sono in fase di conclusione i lavori di riqualificazione energetica e di manutenzione straordinaria della caserma dei Vigili del fuoco di Pieve di Ledro.

Il progetto è stato redatto dal Servizio lavori pubblici del Comune e l’assessore Roberto Sartori commenta: «Questo è un intervento importante perché permette si sistemare una caserma che manifestava qualche problematica, dovuta all’usura del tempo. Colgo l’occasione per sottolineare l’importanza del lavoro svolto dai nostri Vigli del fuoco volontari: per tutto quanto fanno per la valle, non solo nelle situazioni di emergenza ma più in generale ogni volta che si chiede il loro supporto. Per questo, rendere efficiente la caserma era per noi una priorità e siamo felici di essere arrivati alla quasi conclusione di questo cantiere, che ha beneficiato di un importante finanziamento provinciale che ha coperto buona parte delle spese».

La struttura è su 3 livelli: al piano interrato ci sono locale termico e magazzino, al piano terra spogliatoio e due autorimesse e al primo piano locali ufficio, sala radio, sala ristoro e sala riunioni.

Pubblicità
Pubblicità

L’intervento prevedeva: demolizione e rifacimento della copertura del tetto, sostituzione di tutti i serramenti esterni, prolungamento del tetto sopra le terrazze della sala riunioni, rinnovo delle lattonerie in acciaio zincato, sistemazione delle facciate esterne e degli intonaci danneggiati dall’umidità di risalita con successiva tinteggiatura; tinteggiatura delle parti in legno deteriorate. Sono stati ritinteggiati anche gli interni, rifatte le motorizzazioni dei portoni delle autorimesse.

Ci saranno nuovi impianti di videosorveglianza e di controllo degli accessi, rifatto l’impianto elettrico a piano terra, ma oggetto di revisione è stato tutto l’impianto elettrico.

Ancora: manutenzione straordinaria dell’impianto termoidraulico (con l’arrivo di un nuovo generatore a condensazione a bassa emissione), lavori di adeguamento alla sala operativa e rifacimento delle perline in legno di larice dei parapetti esterni.

Pubblicità
Pubblicità

Per consentire di scaldare anche solo alcune porzioni dell’edificio, riducendone ulteriormente i consumi, i due locali più utilizzati (locale ritrovo e ristoro e locale soccorso alpino) sono muniti di mini impianti di riscaldamento a pellets.

Rispetto al tetto, il progetto iniziale prevedeva di sostituire il manto di copertura con tegole di cemento tipo coppo. In fase di lavori è emerso invece come più funzionale l’utilizzo della lamiera graffata: ha un peso molto inferiore e consentirà dunque alla struttura portante di supportare più efficacemente i carichi causati dalle nevicate.

Il tipo di materiale, di color testa di moro, rispetta le tipologie costruttive presenti in zona. L’importo a base d’asta, per l’intera lavorazione, sfiorava i 400 mila euro (385.648,18).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza