Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Lunghe ombre sul sindaco Valduga. Pozzer: «Grave problema politico e condizioni di illegittimità»

Pubblicato

-

Non era stato solo Claudio Cia a dire che nella nomina di Amadori c’era qualcosa che non andava per il verso giusto. Il 16 dicembre del 2018 Andrea Miorandi e Luisa Filippi nella premessa di un’interrogazione si esprimevano molto chiaramente nel merito dicendo: «Altro che tagli alla spesa pubblica. Il cosiddetto “valzer dei dirigenti” ha da un lato diminuito i ruoli apicali – da 13 a 9 dirigenti – ma i costi sono addirittura aumentati, poiché i dirigenti rimossi da posizioni apicali continuano a percepire, come previsto dalle norme contrattuali, gli stessi stipendi di prima»

Allora i due chiesero anche chiarimenti sulla figura del direttore generale Mauro Amadori, al quale spettava una retribuzione lorda di 90.643.69 euro, che dalla documentazione ufficiale non prevedeva parti variabili (cioè premi di risultato). Tuttavia la giunta aveva firmato un premio di risultato di 25.132.33 euro, per un totale di 115.776, 02 euro lordi, e senza la minima spiegazione in delibera delle motivazioni di un premio così generoso. 

Tutti i nodi vengono al pettine e questo grave errore di valutazione del Sindaco Valduga, a quasi sei anni di distanza,  costerà ai cittadini un danno stimato di circa 180 mila euro più i 120 mila addebitabili direttamente a Valduga.

Pubblicità
Pubblicità

Ma ora il problema non è economico ma anche politico. C’è chi chiede anche le dimissioni di Valduga che dopo quanto successo vede frenare le proprie ambizioni di correre come candidato presidente alla guida della provincia autonoma di Trento alle elezioni di ottobre 2023. 

Nel 2023 potrebbe quindi non esserci lo scontro Fugatti – Valduga per la poltrona di governatore del Trentino. Nel Partito democratico le acque erano comunque agitate da prima della sentenza della Corte dei Conti.

A frenare infatti le ambizioni di Valduga alla corsa della provincia potrebbe essere il fuoco amico. Luca Zeni infatti si vocifera che da mesi abbia dato incarico ad un’azienda di marketing di Milano di sondare il territorio della nostra provincia per capire se sono reali le possibilità di candidarsi contro Fugatti nel 2023.

Pubblicità
Pubblicità

È chiaro che se i rumors fossero veri Zeni sarebbe sostenuto da altri importanti figure del partito democratico. Per il Sindaco Valduga quindi diventa tutto molto complicato. A peggiorare ancor di più le cose arrivano le dichiarazioni di «Europa Verde» che per voce di Ruggero Pozzer conferma che ora il problema diventa politico.

«La sentenza subita dal Sindaco di Rovereto ha colto di sorpresa tutti per la sua gravità – e altrettanto coglie di sorpresa la reazione di alcuni sindaci, solidali con Valduga in maniera quasi corporativa. Nessuno nega il grande impegno dei Sindaci e i problemi che devono giornalmente affrontare ma qui non siamo di fronte ad uno di quei casi in cui il primo cittadino è involontariamente preso in causa».

Secondo Pozzer «non si tratta di un errore inconsapevole o di un fatto involontario. Non è come il Sindaco indagato perché una porta ha schiacciato il dito ad un bambino. Non è come il Sindaco indagato perché gli uffici finanziari hanno fatto errori. Dunque pur nel rispetto delle valutazioni di ciascuno vogliamo ricordare che i giudici non sono i nemici della democrazia o dei sindaci. E ancora che i giudici sono i tutori dei principi costituzionali e di legge».

Poi Pozzer parla di «grave problema politico»: «sul caso in questione questi stessi Giudici hanno determinato il “dolo”. Dolo significa “volontà cosciente di fare danno”, non casuale, non inconsapevole. E’ dunque certo che per quanto riguarda l’amministrazione roveretana si crea un grave problema politico che non potrà essere risolto da solidarietà personali. Il Tribunale contabile della Repubblica ha emesso una condanna e non si comprende come si potrà continuare a governare la seconda Città del Trentino in condizioni di illegittimità».

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza