Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Ricette: freschezza e colori sulla tavola di giugno

Pubblicato

-

Finalmente è arrivato giugno, un mese bellissimo a mio avviso perché  finisce la scuola, inizia l’estate e si pensa alle vacanze.

Ma soprattutto… è il mio compleanno.

Parliamo di un mese  dai colori brillanti e dai sapori freschi; si passa dal verde dei cetrioli all’arancione delle albicocche, dal nero delle more al rosso dei pomodori.

Pubblicità
Pubblicità

La lista della spesa di questo mese è veramente lunga, c’è una grandissima varietà di ortaggi gustosi tra cui carote, cetrioli, fagiolini, fave, rucola, pomodori, peperoni e molti altri.

Non è da meno la frutta; questo mese infatti porta con se  albicocche, pesche, frutti di bosco, ciliege.

Per inaugurare l’estate mi sono dedicata quasi esclusivamente a piatti freschi, anche se non ho saputo resistere alla tentazione di un dolce.

Pubblicità
Pubblicità

Ancora una volta vi propongo un menù facile e veloce, ma stuzzicante e invitante.

Cetrioli a molla con chips di farina di ceci 
2 cetrioli
80 gr di quartirolo o feta
1 limone
6 olive nere
noci
origano
Chips di ceci
600 ml acqua
100 gr farina di ceci
50 gr farina di mais
rosmarino
1 cucchiaio di sale
olio evo

Pelare i cetrioli, dividerli in due parti per lungo, capovolgere la metà del cetriolo sul tagliere e disporre degli stecchini lunghi ai lati. Affettare il cetriolo, lo stecchino vi permetterà di non tagliare alla base le verdure, ottenendo così una spirale.

Marinare i cetrioli in una miscela di olio, sale e limone. Più i cetrioli riposano nella marinatura più saranno pieghevoli. Mentre i cetrioli si ammorbidiscono, si può dedicarsi alla preparazione delle chips.

Miscelare le farine, riempire una pentola di acqua, aggiungere il sale e portare ad ebollizione quindi aggiungere il rosmarino finemente tritato. Quando l’acqua bolle versare le farine in un solo colpo, amalgamare con la frusta a mano per evitare che si formino grumi.

Il composto si solidificherà in pochi secondi, ma continuare a cuocere per 2 minuti girando con un cucchiaio di legno fino a quando non si addensa. Trasferire il composto in una teglia unta di olio, distribuire l’impasto in maniera uniforme e lasciar raffreddare.

Dopo 10 minuti capovolgere la teglia su un piano di lavoro e ricavare delle chips con un coltello affilato. Dovrete ottenere dei bastoncini di 6-7 cm circa. Una volta realizzate disporle nella teglia da forno e cuocere 30 minuti a 200 gradi.

A cottura ultimata togliere dal forno e lasciar raffreddare, creare delle girelle di cetriolo e tenerle ferme appoggiandole una all’altra. Riempire di quartirolo tagliato a dadini e aggiungere qualche oliva, una spolverate di pepe e servire con le chips

Cheesecake salata con rucola, pomodori e bresaola
per la base 
150 gr di taralli (o cracker, grissini)
50 gr di crostini dorati
100 gr di burro
per il ripieno
350 gr di Philadelphia o formaggio spalmabile
250 gr di ricotta sgocciolata
20 gr di rucola
1 mazzetto di menta
per la decorazione 
una manciata di rucola fresca
6-7 fette di bresaola
3-4 pomodori ciliegino
10 olive nere
basilico
maggiorata
sale

Per prima cosa polverizzare i taralli con l’aiuto di un robot da cucina, quindi unire il burro fuso e versare il composto in una teglia con fondo amovibile. Distribuire con un cucchiaio e creare 1 cm di bordo circa.

Mettere in frigo per 20 minuti (o in freezer per 10) . In una ciotola versare Philadelphia e ricotta, mescolare e  successivamente aggiungere la rucola e il basilico finemente tritati. Ritirare la base dal frigo, versare la crema e appiattire con un cucchiaio la superficie, quindi riportare in freezer per 15 minuti.

Nel frattempo preparare le rose di bresaola; tagliare a metà ogni fetta, ripiegare in due e arrotolare. Tagliare i pomodori, condire con sale, origano e un pò di maggiorana.
Per staccare bene la cheesecake dallo stampo, intagliare con un coltello affilato i bordi, segare bene e fare più di un giro. Aprire quindi il cerchio.

Ripetere la stessa operazione con la base, quindi trasferire delicatamente su un piatto da portata. A questo punto aggiungere la rucola, decorare con le roselline di bresaola, le olive e tutto intorno aggiungere i pomodori conditi.

Risotto speck e fagiolini 
180 gr di riso
olio evo
1 cucchiaio di soffritto di verdure
100 gr fagiolini già lessati
60 gr speck a dadini
brodo vegetale

Lessare i fagiolini in abbondante acqua, scolarli e tenerli da parte. In una casseruola rosolare lo speck con il soffritto di verdure e un cucchiaio di olio. Aggiungere il riso e farlo tostare, aggiungere un bicchiere di vino bianco e sfumare mescolando con un cucchiaio di legno.

Aggiungere poco alla volta il brodo, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo mettere i fagiolini in un robot da cucina e frullare fino ad ottenere una purea omogenea. A cottura quasi ultimata del riso aggiungere la purea e proseguire la cottura, aggiungendo altro brodo solo quando il fondo è ben asciutto

Crostata alla crema con frutti di bosco 
Per la frolla
125 gr di burro morbido
1 uovo
100 gr di zucchero
300 gr di farina
per la crema
500 ml di latte
2 uova
100 gr di zucchero
40 gr di farina
Farcitura
frutti di bosco a piacere

In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema; aggiungere la farina ed infine l’uovo. Impastare prima con una forchetta poi con le mani fino a che non si ottiene una palla omogenea.

Lasciarla riposare mezz’ora circa, quindi stenderla su un piano infarinato e successivamente trasferirla in una teglia foderata con carta forno, Bucherellare la superficie quindi infornare il guscio di pasta per 20 minuti circa a 180 gradi. Nel frattempo lavare i frutti di bosco e tenerli da parte.

A cottura ultimata preparare la crema. In una pentola versare il latte e lo zucchero, poi aggiungere la farina. Mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi in cottura; rompere l’uovo nella crema, mescolare e portare sul fuoco.

Cuocere finchè la crema non si addensa, mescolando spesso. Prendere il guscio di pasta, versare la crema e decorare a piacere con la frutta.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza