Connect with us
Pubblicità

Società

Fine di un sogno: il mitico Mulino Bianco va all’asta

Pubblicato

-

Se anche il mitico Mulino Bianco finisce all’asta, vuol proprio dire che è finita un’epoca. La fortunatissima campagna pubblicitaria della Barilla era firmata da Testa, Tornitore e Morricone e probabilmente andò ben oltre le aspettative.

Non più solo una marca di dolci da portare sulle tavole degli italiani, ma il Mulino Bianco diventò il modello della famiglia felice per la quale tutto andava bene e nulla toglieva il sorriso.

Furono creati anche delle suppellettili abbinate alla raccolta punti che hanno un discreto valore tra i collezionisti; un successo assoluto.

Pubblicità
Pubblicità

Testa, Tornitore e Morricone erano dei geni e la loro pensato fu davvero unica e tra tanta fantasia galoppante, l’unica cosa vera era il mulino. Mulino che a ottobre andrà all’asta venduto dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Siena all’importo base di poco superiore al milione di euro, l’offerta minima è di 831.204 euro e 89 centesimi.

Poco se consideriamo che un luogo da sogno non solo per gli italiani degli anni novanta, ma anche oggi: struttura agrituristica con ristorante, piscina con solarium e spogliatoio, dieci stanze e diversi bagni, una torre ed una parte museo dove sono conservati gli strumenti per produrre energia elettrica grazie alla ruota del mulino e delle macine per lavorare i cereali.

Lo spot del Mulino Bianco è diventato anche materia di studio con Umberto Eco e Omar Calabrese che hanno raccontato ai giovani cosa significò per l’Italia intera quello sport e qual mulino che Armando Testa scoprì nel nulla della colina senese.

Pubblicità
Pubblicità

Lo spot era talmente efficace che divenne un “topos”: c’era il padre giornalista che tornava in quella casa di campagna dopo una giornata in redazione, la madre di una bellezza semplice con un filo di perle al collo, un bimbo e una bimba dalla classica faccia da pubblicità ed un nonno rassicurante.

Poi microstorie di gattini adottati e piccoli drammi tutti risolti con le merendine con la ruota del mulino che continuava a girare. Non era certo la classica famiglia italiana, ma il successo fu dato dal desiderio di emulazione.

Il sogno degli italiani durò qualche anno, poi la Barilla cambiò spot e non volle mai comprare il mulino della Val di Merse. Irriconoscenza.

Fuori dalla pubblicità finì per essere sempre meno frequentato fino all’attuale messa all’asta dell’agriturismo. Svanito il sogno del Mulino Bianco, svaniti i sogni degli italiani.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza