Connect with us
Pubblicità

Trento

Bravata Gazzadina: spunta un video degli attimi prima dell’incidente

Pubblicato

-

È ormai certo che il grave incidente di ieri notte è solo frutto di una bravata di alcuni 20 enni residenti in zona.

L’incidente è successo verso le 3.00 del mattino all’apice di una festa organizzata presso una cava di Camparta dismessa con la presenza di una decina di persone tra i 19 e 21 anni. Una festa iniziata quando ancora non era calata la notte. Quindi durata oltre 6/7 ore. 

Probabilmente i 5 giovani ventenni dopo aver bevuto una buona dose di alcol, si sentivano annoiati e hanno voluto provare nuove emozioni dimostrando magari ai coetanei di essere più «bravi» di tutti.

Pubblicità
Pubblicità

Sono saliti sul gigantesco mezzo riuscendo a metterlo in moto nonostante nel cruscotto non fossero presenti le chiavi cominciando a girare nel piazzale per dare spettacolo.

Purtroppo, complice l’oscurità, il conducente non ha visto il bosco che andava a strapiombo finendo in un burrone di 300 metri e terminando la sua corsa in riva all’Avisio. 

Per ricostruire il fatto stanno indagando i carabinieri di Trento che stanno sentendo le testimonianze dei giovani presenti.

Pubblicità
Pubblicità

Il video che in modo inopportuno e superficiale un ragazzo ha pubblicato e condiviso ieri sera su in una story su Instagram potrà essere utile ai militare per mettere insieme tutti i puzzle di questa incredibile storia.

A raccontarla quando usciranno dall’ospedale saranno anche questi sciagurati giovani che possono ringraziare qualcuno in alto di essere ancora vivi.

Nel volo nel vuoto uno di questi si è fratturato un braccio, l’altro finendo contro le rocce è rimasto ferito alla testa e al torace. Per lui l’equipe medica del santa Chiara ha confermato delle costole rotte e un polmone perforato. Per il terzo ventenne solo ferite lievi.

Per gli altri due presenti sul mezzo nessuna ferita perché sono riusciti a saltare a terra prima che il mezzo volasse nello strapiombo.

I 3 ventenni che sono scivolati lungo il burrone devono la vita solo al fatto di non essere rimasti bloccati all’interno della cabina della ruspa. Non fosse stato così sarebbe stata una strage.

Ieri mattina l’ex vicesindaco di Albiano Rosario Bertuzzi, il proprietario della cava, insieme con alcuni genitori dei ragazzi coinvolti ha fatto un sopralluogo sul posto confermando che la chiave non era assolutamente presente sul mezzo parcheggiato nel piazzale.

Va fatta anche una riflessione sul video diffuso sui social da un giovane ragazzo (probabilmente presente alla festa) che viene mostrato quasi come un trofeo, una cosa positiva da far vedere agli amici. Un segno pericoloso di come i social e quindi spesso chi li frequenta mostrino una realtà completamente deformata.  Il giovane davanti ad un incidente simile, che non è sfociato in un dramma solo per miracolo, pensa a diffondere il video invece che riflettere su quanto successo e lasciare nell’oblio i suoi coetanei. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza