Connect with us
Pubblicità

Trento

I residenti di Cristo Re vincono: installati nuovamente i 3 cestini per i rifiuti

Pubblicato

-

A seguito della protesta/denuncia di alcuni residenti del rione di Cristo Re, avvenuta la scorsa settimana, riguardante la rimozione dei pochi cestini sopravvissuti ad una cosiddetta “revisione di tutto il sistema cestini comunale”, operata da parte dell’Amministrazione comunale di Trento, due giorni fa sono stati installati nuovamente  3 nuovi cestini (vedi foto).

Insomma, come non mai il proverbio «Chi la dura la vince» questa volta ha avuto ragione di essere facendo cambiare idea anche al Sindaco.

«A dire il vero – commentano Giuseppe Vetrone e Marina Ianes, portavoce del gruppo di residenti che hanno cominciato la protesta –  alcuni di noi non credevano ai loro occhi, visto che la rimozione era stata operata per una scelta strategica e non casuale. Evidentemente, la forza e l’autorevolezza nostra e della stampa che ha dato spazio alla nostra denuncia, sono fondamentali per far cambiare idea a chi ha lavorato con approssimazione e senza tener conto delle esigenze della gente comune».

Pubblicità
Pubblicità

E ancora: «A noi che scriviamo e che rappresentiamo decine di famiglie in difficoltà nello smaltimento delle deiezioni dei propri cani e che non sanno dove depositare i piccoli rifiuti, la reinstallazione immediata dei tre nuovi cestini è un piccolo/grande risultato.

Abbiamo apprezzato, sia il modello dei nuovi cestini (molto più capienti dei precedenti, nonché forniti di un’apposita ceneriera per la raccolta dei mozziconi di sigarette e di fori che consentono l’introduzione solamente di piccoli rifiuti), sia la dislocazione (uno vicino alla fermata dell’autobus, uno nei pressi di un istituto scolastico per l’infanzia)».

Ma sull’onda dell’entusiasmo per il risultato raggiunto il gruppo di residenti di Cristo Re non si ferma: «Naturalmente,  – aggiungono i due portavoce – la nostra azione di protesta per far reinstallare un numero adeguato e sufficiente di cestini che possano contribuire a tenere pulita e con decoro la citta di Trento, non si esaurisce con i tre cestini prontamente collocati nel nostro rione. È nostra intenzione seguire l’evolversi della famigerata revisione del sistema cestini, annunciata da oltre due anni e non completata dal Servizio Sostenibilità e Transizione Ecologica».

Pubblicità
Pubblicità

Ricordiamo che la revisione prevede tra l’altro, l’eliminazione dei cestini installati: nelle aree adibite a parcheggio pubblico; alle fermate del trasporto pubblico; nelle immediate adiacenze di esercizi commerciali, tipo bar, gelaterie, tabacchini, ristoranti, etc…; nei pressi dei cimiteri e presso l’ingresso delle scuole.

Dopo le misure della revisione ecologica il gruppo si chiede però: «A questo punto ci chiediamo e Vi domandiamo, siamo sicuri che con tutte le sopra annunciate rimozioni di cestini, Trento sarà una città più pulita ed adatta alle esigenze dei cittadini e dei turisti?».

Come sempre ai posteri e ai nostri lettori e residenti di Trento e dintorni l’ultima ardua sentenza. 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza