Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

In centro c’è una via nuova: i beni comuni per una città a misura di bimbo

Pubblicato

-

Via Nuova è diventata… un po’ più nuova. E a misura di bambino. Mercoledì scorso, 2 giugno, sono apparse lungo la via due fioriere arricchite da disegni di bambini, e una nuova panchina.

Sono frutto di un progetto per i Beni Comuni attivato dalla Cooperativa Gruppo 78, assieme ai giovani delle associazioni Mindshub, Ciao Ketty e Gruppo gestione campo sportivo Santa Margherita; resteranno lungo la via fino al 10 giugno, e danno un messaggio chiaro: i bambini vogliono una via a loro misura, con meno macchine.

C’era un certo fermento, lo scorso 2 giugno, in via Nuova: giovani alle prese con una panchina da montare, volontari che posizionavano arredi nuovi, colori. Prendeva vita un nuovo progetto attivato dal Comune attraverso il regolamento dei “Beni Comuni”, il primo volto alla rigenerazione di un luogo pubblico e di tipo complesso. Sinora i progetti per i Beni Comuni erano stati semplici e avevano riguardato interventi di cura e manutenzione.

Pubblicità
Pubblicità

Quello proposto dalla Cooperativa Gruppo 78 attraverso il suo progetto di comunità “Legami Handmade” si intitola “In centro c’è una via nuova” e punta invece a far vivere in modo diverso via Nuova, una delle vie più importanti del centro storico, lungo la quale ci si sposta a piedi ma anche (e forse troppo) in automobile. E questo causa qualche problema a chi invece va a piedi o in bicicletta. Via Nuova, tra l’altro, è anche parte del percorso del Pedibus, cioè dei gruppi organizzati che accompagnano i bambini a piedi da casa a scuola.

Per gli ultimi dieci giorni di lezioni il Gruppo 78 e le associazioni coinvolte hanno creato delle “isole”, che dovrebbero far percepire in modo diverso la via. L’intento è convincere a rinunciare alla macchina, a farne a meno se si devono fare poche centinaia di metri per andare al bar o dal tabacchino. Mercoledì scorso sono state allestite queste “isole felici”.

In piazza General Cantore e all’incrocio con via Bresciani sono stati posizionati una fioriera con un mandorlo (fornito dai vivai Tomasi) e un pannello, con i disegni dei bambini del Pedibus. Al progetto ha collaborato anche l’istituto comprensivo di Ala; gli scolari hanno rappresentato con disegni il loro modo di vivere il Pedibus e via Nuova, e lasciato dei messaggi a favore della mobilità sostenibile. All’incrocio con via Sartori, accanto al pannello, ora c’è una panchina; è stata costruita dai giovani del Gruppo Gestione campo sportivo di Santa Margherita. I tre allestimenti resteranno in via Nuova sino al 10 giugno, quindi verranno donati all’istituto comprensivo.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto, che ha visto anche il sostegno della cassa rurale Vallagarina, è nato grazie al percorso di formazione promosso dalla cooperativa Gruppo 78 e da Legami Handmade “Ala in Azione”, con il quale si è creata una rete di collaborazione tra associazioni e volontari, impegnati a favore della cura e della valorizzazione di ciò che è di tutti. Può essere un “antidoto” a certi comportamenti devianti di pochi, e che però fanno male a tutti, come certi vandalismi di cui hanno riferito le cronache recenti e che purtroppo si sono verificati anche ad Ala.

Il progetto ha visto il sostegno convinto dell’amministrazione, attraverso il regolamento dei Beni Comuni; c’è stata la collaborazione del cantiere comunale. È stato seguito dall’assessore Gianni Saiani, presente alla giornata di allestimento assieme al sindaco Claudio Soini.

I più cordiali e sentiti ringraziamentiha detto Gianni Saiani al termine della realizzazione dei tre allestimenti – sono rivolti a tutti coloro che si sono spesi con particolare dedizione e altruismo per la realizzazione di questo importante progetto”. Si tratta infatti del primo patto di collaborazione “complesso” a cui hanno partecipato i ragazzi della Gestione campo sportivo di santa Margherita, Gruppo 78, Mind’s Hub, Ciao Ketty e liberi cittadini. “Grazie all’impegno profuso da parte di cittadini attivi particolarmente motivati è stato possibile mettere in campo una progettualità alquanto articolata e che ha coinvolto perfino i bambini del Progetto Pedibus poiché hanno voluto immaginare il futuro di Via Nuova “a misura di bambino” ovvero senza macchine.

I bellissimi disegni con messaggi sono un bellissimo segnale di fiducia e speranza per il futuro soprattutto perché proviene dai più piccoli. Questo messaggio autentico a favore di una mobilità sostenibile è stato avvalorato dai ragazzi della Gestione Campo Sportivo poiché hanno contribuito con l’autocostruzione di una bellissima panchina con “pensiero dedicato”. La panchina autocostruita così come le due piante di mandorlo, simbolo di speranza, sono state posate lungo via Nuova e rimarranno fino al 10 giugno in quanto ultimo giorno di scuola, in modo tale che bambini e volontari del Progetto Pedibus possano gioire nel vedere e osservare i Beni Comuni realizzati.

Successivamente verranno collocati presso la scuola media poiché l’Istituto Comprensivo ha accolto con particolare piacere questo dono così particolarmente ricco di valori, insegnamenti, senso civico ed educazione. Un vero esempio molto reale e concreto di bene comune che intende tracciare una società più bella e rispettosa di tutti i beni comuni. Un insegnamento ma anche un monito nei confronti di una parte della popolazione purtroppo molto lontana da questi valori. Le persone che compiono atti vandalici o che in modo molto disinvolto sporcano intenzionalmente il territorio in cui vivono dovrebbero riflettere poiché questa riflessione proviene proprio dai più piccoli e questi bambini dovrebbero diventare modello ed esempio anche per i più grandi. Un sentito ringraziamento lo rivolgo infine anche alla Cassa Rurale Vallagarina e al Vivaio Tomasi per la compartecipazione delle spese”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza