Connect with us
Pubblicità

Trento

Criminalità Trento, FdI: «Vicini agli esercenti esasperati da furti e atti vandalici. Ora si deve intervenire»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un’ondata di furti e spaccate stanno creando disagi e paura fra i cittadini di Trento.

Nelle ultime settimane il capoluogo è tristemente divenuta teatro di una, oramai quotidiana, serie di furti, tentativi di scasso ed atti vandalici ai danni di esercizi commerciali che assumono contorni preoccupanti e devono essere contrastati con forza e tempestività.

Nelle scorse settimane era toccato (solo per fare qualche esempio) al Liber Cafe di piazza Dante, oggetto di due effrazioni nel giro di soli sei giorni, al ristorante Antico Pozzo, con una porta laterale sfondata a calci, alla gioielleria Cuel, dove è stato rubato un anello dal valore di 7 mila euro, e all’appartamento in centro da cui erano stati trafugati computer, orologi, anelli, telefoni ed il fido cane “Rocky”, fortunatamente poi ritrovato in un’abitazione vicino a piazza Venezia.

Pubblicità
Pubblicità

Dai residenti di via Grazioli arriva un nuovo allarme per una serie di furti negli appartamenti e nelle cantine, mentre la notte del 31 maggio ignoti hanno scassinato la finestra della cassa del parcheggio dell’ospedale di santa Chiara

Questa notte invece è stata la volta del bar Posta e della farmacia Santa Chiara dove, come spesso accade, i ladri hanno sfondato le vetrine causando più danni del valore dei furti.

Sono ormai all’ordine del giorno le risse e i furti di biciclette che portano ad avere un bilancio molto preoccupante per una Trento che pare ostaggio della criminalità e del degrado.

Pubblicità
Pubblicità

Su quanto è successo sono intervenuti i gruppo consiliari comunali e provinciali di Fratelli d’Italia: «È evidente come questi episodi di natura criminale nel capoluogo – spiegano i consiglieri del partito di Giorgia Meloni –  ma anche in altre zone del Trentino (si pensi ai ripetuti atti vandalici sul Lungo Leno o alla mostra dei dinosauri devastata a Borgo Sacco), siano aumentati in maniera allarmante nell’ultimo periodo».

E ancora: «Da parte degli esercenti c’è sempre più scoramento e la sensazione di essere lasciati soli dalle istituzioni in questo già difficile periodo. Per noi di Fratelli d’Italia sicurezza ed ordine pubblico sono elementi imprescindibili e fondanti di una società in cui ognuno deve avere la libertà di vivere e fare impresa senza essere alla mercè di ladri, vandali e spacciatori. Esprimiamo la massima solidarietà  e vicinanza a chi è stato vittima di questi ignobili atti e chiediamo a gran voce un maggiore controllo, tramite il potenziamento del sistema di videosorveglianza, a tutela degli esercenti in modo da supportare le Forze dell’Ordine nell’attività di prevenzione e contrasto al crimine».

Nella giornata di oggi i controlli da parte delle forze dell’ordine si sono infittiti. Davanti alla stazione (foto) due pattuglie della Polizia di Stato hanno effettuato controlli a tappeto per quasi tutto il giorno. Numerosa la loro presenza in città, anche per il Festival dell’Economia in corso che durerà fino a domenica.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento4 ore fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

La Fondazione Ivo de Carneri di Cles è orgogliosa della nomina a Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana del collaboratore Dott. Donato Greco

Trento8 ore fa

Opere strategiche: inserite anche il tratto Castelnuovo – Grigno e la Ciclovia del Garda

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Arianna Ferrari in concerto a Tuenno insieme a Giorgio Vanni

Trento8 ore fa

Studentato, via al progetto con 55 alloggi per 200 posti letto

Trento8 ore fa

Anche da Trento l’addio a Piero Angela, il suo ultimo messaggio: «Io ho fatto la mia parte ora tocca a voi»

Trento10 ore fa

Formazione professionale, aggiornato il programma pluriennale

Valsugana e Primiero10 ore fa

Sicurezza sulla SS 50. Aggiudicati i lavori contro il rischio valanghe

Trento11 ore fa

Programma FSE+ della Provincia autonoma di Trento: incremento delle risorse

Trento12 ore fa

Contributi per investimenti nei processi produttivi per le piccole e medie imprese: prosegue la raccolta delle domande

Rovereto e Vallagarina19 ore fa

Ancora auto danneggiate a Rovereto: ingenti i danni

Giudicarie e Rendena19 ore fa

Due minori in difficoltà su Cima Cop a 3.000 metri. Salvati dal Soccorso Alpino

Rovereto e Vallagarina22 ore fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza