Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Finanziamenti Europei a Fondo Perduto: Prestiti Aziendali 2021

Pubblicato

-


Sei in cerca di finanziamenti europei a fondo perduto? Nel 2021, sono stanziati diversi fondi per aiutare le aziende in difficoltà.

Se fossi gestore di una impresa, ti suggeriamo di seguire minuziosamente questa guida, per comprendere quali capitali di denaro potresti riuscire ad ottenere.

Generalmente, i fondi a fondo perduto hanno dei tempi relativamente brevi. Alcuni di essi sono ottenibili soltanto entro una determinata data oppure fino a che non scadano le risorse economiche. Ma quali sono le possibilità nel 2021? Quali sostegni sono stati stanziati per le imprese?

Pubblicità
Pubblicità

Finanziamenti europei a fondo perduto per le aziende: che cosa sono? – I finanziamenti europei a fondo perduto per le aziende, sono delle risorse economiche che vengono richieste al fine di poter ottenere una determinata liquidità, senza doverla rimborsare oppure, tornando soltanto una parte (il più delle volte è richiesto soltanto il 50%).

Un’altra agevolazione quando richiedi un finanziamento economico a fondo perduto, sono i tassi di interesse pressoché nulli o quasi.

Per creare questo articolo, ci siamo in parte affidati alla guida ai prestiti e finanziamenti europei a fondo perduto del grande esperto sul credito Abelardo Massoni.

Pubblicità
Pubblicità

Per ottenere le somme di denaro che vengono disposte a fondo perduto, a patto che tu disponga dei requisiti richiesti dal bando (sono soggettivi e cambiano costantemente), hai due possibilità per ricevere la cifra:

• Fondi a gestione diretta: ti interfaccerai direttamente con l’Unione Europea, ottenendo il capitale di denaro sul conto corrente.
• Fondi a gestione indiretta: il capitale viene trasferito alle Province e alle Regioni, le quali saranno le uniche responsabili del fondo europeo, il cui compito è quello di destinarlo ai soggetti che ne potranno godere (dopo aver soddisfatto i requisiti indispensabili).

Ti consigliamo di controllare minuziosamente ogni qualvolta esce un bando, in modo tale da affrettare i tempi di invio domanda e ricezione del denaro.

Quali sono i finanziamenti europei a fondo perduto previsti per il 2021? – Tra i migliori finanziamenti europei a fondo perduto per il 2021, ecco un elenco che riassume le condizioni e i requisiti richiesti per ottenerli.

Capitale economico a fondo perduto per giovani imprenditori – Da anni Invitalia, ha lanciato dei progetti per stanziare fondi europei a fondo perduto, affinché ogni giovane (purché non abbia più di 29 anni) e aspirante imprenditore, possa ottenere un buon capitale da poter investire nell’acquisto di beni materiali e in tutto quel che possa mandare avanti la sua attività economica.

Il progetto in questione previsto per il 2021, prende il nome di SELFIEmployment. Quest’ultimo è rivolto a tutti i NEET (Employment or in Education or Training), ovvero tutti coloro che non hanno un lavoro da tempo e alle giovani imprenditrici che vorrebbero metter su una loro impresa.

Il nuovo contributo europeo per le startup innovative – Il Ministero dello Sviluppo Economico, al fine di aiutare le startup innovative a crescere, ha stanziato 9,5 milioni di euro da destinare a quelle giovani imprese, che fin dall’inizio hanno la possibilità di acquistare i servizi messi a disposizione dagli enti abilitati.

In questa categoria rientrano gli acceleratori, incubatori, innovation hub ed organismi di ricerca. A patto che le giovani aziende rientrino nei requisiti richiesti e qualora ci siano degli investitori qualificati, enti abilitati o business angels che abbiano investito in equity nel capitale sociale, esse potranno richiedere un secondo contributo (sempre a fondo perduto).

Il progetto prende il nome di Smart Money, le cui aziende possono ottenere fino a 10.000€ a fondo perduto. Occorre precisare che questi contributi non rientrano nei Ristori messi a disposizione per l’emergenza del Covid-19.

Che cos’è il Voucher di Internazionalizzazione – Come riassunto in tabella, il Voucher Internazionalizzazione è un contributo europeo a fondo perduto, che viene destinato a quelle PMI italiane (piccole e medie imprese), di qualsiasi forma giuridica, purché soddisfino il requisito di aver fatturato nell’ultimo anno contabile, almeno 500mila euro.

Il buono si suddivide in due tipologie:
1. Early stage: contributo netto di 10.000€ (diventano 8000€ qualora l’azienda abbia già usufruito del primo voucher), a fronte di una sottoscrizione di contratto di servizio di almeno 13.000€ (IVA inclusa).
2. Advanced stage: il finanziamento erogabile è fino a 15.000€, purché sia stato sottoscritto un contratto di servizio minimo di 25.000€ (IVA inclusa).

Cos’altro sapere sui Bandi europei fondo perduto del 2021 – I bandi europei a fondo perduto per il 2021, sono dei finanziamenti che vengono stanziati purché un’azienda presenti un business plan soddisfacente. In verità, si tratta di un requisito che viene richiesto nella maggior parte delle volte, ma non sempre.

Ti suggeriamo di far redigere un bel business plan da professionisti del settore, che rispecchino le potenzialità del tuo progetto e della struttura che sarai in grado di metter su. All’interno di tale documento, dovrai sintetizzare sia le caratteristiche che i contenuti dell’idea imprenditoriale.

Oltre alla possibilità di presentare il business plan all’Unione Europea per poter finanziare la tua idea con contributi a fondo perduto, con questo documento avrai modo di mandarlo in futuro, a potenziali investitori o finanziatori esterni.

Tuttavia, ci sono alcuni campi settoriali ben specifici, che hanno la possibilità di poter ottenere una copertura totale del 100% riguardo i finanziamenti a fondo perduto.

In questa categoria rientrano quelle attività che si occupano di:

• Tutela e protezione dell’ambiente;
• Formazione ed istruzione professionale per coloro che non frequentano la scuola;
• Aiuti umanitari e campo della salute.

Anch’essi, necessitano di soddisfare ulteriori requisiti che variano in base al bando.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza