Connect with us
Pubblicità

Trento

Euregio, interconnessione elettrica al Brennero per la transizione energetica

Pubblicato

-

Con il ripristino del collegamento della linea tra le aree di rete dell’Alto Adige e del Nord Tirolo presso la sottostazione di Edyna al Brennero, alla presenza del Capitano del Tirolo e dei Presidenti delle Province Autonome di Bolzano e di Trento Günther Platter (Tirolo), Arno Kompatscher (Alto Adige) e Maurizio Fugatti (Trentino), oggi, martedì, è stata posta un’ulteriore pietra miliare nella cooperazione transfrontaliera: per la prima volta in 60 anni, le reti elettriche tra il Nord Tirolo e l’Alto Adige sono di nuovo collegate.

L’interconnessione elettrica non gioca un ruolo centrale solo da una prospettiva storica, bensì favorisce ed aumenta anche la sicurezza dell’approvvigionamento per le valli della Wipptal e della Stubaital, dando un importante contributo alla transizione energetica e alla futura strategia “Tirolo 2050 energia autonoma“.

Oggi al Brennero è letteralmente scoccata una scintilla. Dopo la connessione delle reti in fibra ottica avvenuta nel 2019, per la prima volta in 60 anni le reti elettriche sono collegate, a cavallo del confine tra il Tirolo e l’Alto Adige. L’ interconnessione delle nostre reti rappresenta una pietra miliare nella nostra storia congiunta e porta con sé chiari benefici per il futuro: da un lato stabilizziamo l’approvvigionamento energetico e tuteliamo le nostre cittadine e i nostri cittadini da interruzioni di corrente su larga scala. D’altra parte, è importante soddisfare la domanda di energia da risorse ecologicamente compatibili a lungo termine. In questo frangente l’interconnessione elettrica gioca un ruolo essenziale. Lo sviluppo sostenibile della nostra politica energetica alpina e la salvaguardia e il rafforzamento dell’interconnessione elettrica nel contesto europeo sono questioni cruciali per il futuro delle nostre regioni. Sono quindi particolarmente contento oggi di poter celebrare questo momento storico con i miei due colleghi dell’Alto Adige e del Trentino“, ha detto l’attuale presidente dell’Euregio e Capitano del Tirolo Platter.

Pubblicità
Pubblicità

Il superamento dei confini in Europa si realizza da tempo in diversi settori, in particolar modo grazie alla tecnologia. Ciò diviene ancora più palese grazie all’interconnessione di rete di oggi. Attraverso questa interconnessione tra Nord e Sud, verrà migliorata la sicurezza elettrica in Europa. Al contempo stiamo dando un importante contributo all’ambiente. Il Brennero deve rappresentare il superamento dei confini. L’esempio del progetto di mobilità senza confini del Tunnel di Base del Brennero mostra inoltre che insieme possiamo compiere dei grandi passi. Durante la pandemia, purtroppo i confini sono diventati una solida realtà per tutti noi. L’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino ha sperimentato, soprattutto durante l‘emergenza sanitaria, quanto sia importante la coesione per superare i confini. L’Euregio vuole ora continuare i suoi sforzi per assicurare che la libertà di movimento all’interno dell’Euregio sia di nuovo possibilespiega il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige Kompatscher.

La giornata di oggi funge da ulteriore esempio di come i tre territori vogliano essere coesi e soprattutto come ciò si realizzi nei fatti” sottolinea il Presidente dalla Provincia Autonoma di Trento Fugatti in occasione dell’incontro per il collegamento delle reti di trasmissione elettrica del Brennero. “L’interconnessione permetterá di avere un ulteriore strumento per spingere sul fronte della transizione energeticaaggiunge il presidente Fugatti.

L’interconnessione ha richiesto la costruzione e l’espansione di sottostazioni e linee ad alta tensione nella valle Wipptal in Nord Tirolo ed Alto Adige. Inoltre, è stato installato un trasformatore speciale nella nuova sottostazione Edyna al Brennero per conciliare le diverse tensioni di esercizio in Nord Tirolo ed in Alto Adige. “Con il completamento e la messa in funzione della stazione di trasformazione da parte del gestore di rete italiano Terna, in futuro l’elettricità potrà nuovamente fluire oltre confine e verrà quindi aumentata la sicurezza dell’approvvigionamento elettrico “, informa Erich Entstrasser, Presidente del Consiglio di amministrazione del gruppo Tiwag e Presidente del Consiglio di sorveglianza di Tinetz. Entstrasser continua dicendo: “Finora la valle Wipptal è stata alimentata da una linea elettrica a senso unico. In futuro, in caso di interruzioni, per esempio durante grandi eventi meteorologici, verrà garantita una seconda connessione alla Wipptal proveniente dall’altra parte”.

Pubblicità
Pubblicità

In una prima fase, la nuova connessione elettrica sarà utilizzata principalmente per i reciproci backup. Lo scambio energetico completo dovrebbe essere possibile a partire dal 2022. I colloqui sono attualmente in corso con i regolatori responsabili di questo. Entro la fine di luglio, Tinetz avrà anche completato i lavori di ristrutturazione della rete di linee nella Wipptal necessari. Includendo l’ampliamente delle sottostazioni di Vill e Steinach, sul versante tirolese sono stati investiti quasi 25 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza