Connect with us
Pubblicità

Trento

Euregio, interconnessione elettrica al Brennero per la transizione energetica

Pubblicato

-

Con il ripristino del collegamento della linea tra le aree di rete dell’Alto Adige e del Nord Tirolo presso la sottostazione di Edyna al Brennero, alla presenza del Capitano del Tirolo e dei Presidenti delle Province Autonome di Bolzano e di Trento Günther Platter (Tirolo), Arno Kompatscher (Alto Adige) e Maurizio Fugatti (Trentino), oggi, martedì, è stata posta un’ulteriore pietra miliare nella cooperazione transfrontaliera: per la prima volta in 60 anni, le reti elettriche tra il Nord Tirolo e l’Alto Adige sono di nuovo collegate.

L’interconnessione elettrica non gioca un ruolo centrale solo da una prospettiva storica, bensì favorisce ed aumenta anche la sicurezza dell’approvvigionamento per le valli della Wipptal e della Stubaital, dando un importante contributo alla transizione energetica e alla futura strategia “Tirolo 2050 energia autonoma“.

Oggi al Brennero è letteralmente scoccata una scintilla. Dopo la connessione delle reti in fibra ottica avvenuta nel 2019, per la prima volta in 60 anni le reti elettriche sono collegate, a cavallo del confine tra il Tirolo e l’Alto Adige. L’ interconnessione delle nostre reti rappresenta una pietra miliare nella nostra storia congiunta e porta con sé chiari benefici per il futuro: da un lato stabilizziamo l’approvvigionamento energetico e tuteliamo le nostre cittadine e i nostri cittadini da interruzioni di corrente su larga scala. D’altra parte, è importante soddisfare la domanda di energia da risorse ecologicamente compatibili a lungo termine. In questo frangente l’interconnessione elettrica gioca un ruolo essenziale. Lo sviluppo sostenibile della nostra politica energetica alpina e la salvaguardia e il rafforzamento dell’interconnessione elettrica nel contesto europeo sono questioni cruciali per il futuro delle nostre regioni. Sono quindi particolarmente contento oggi di poter celebrare questo momento storico con i miei due colleghi dell’Alto Adige e del Trentino“, ha detto l’attuale presidente dell’Euregio e Capitano del Tirolo Platter.

Pubblicità
Pubblicità

Il superamento dei confini in Europa si realizza da tempo in diversi settori, in particolar modo grazie alla tecnologia. Ciò diviene ancora più palese grazie all’interconnessione di rete di oggi. Attraverso questa interconnessione tra Nord e Sud, verrà migliorata la sicurezza elettrica in Europa. Al contempo stiamo dando un importante contributo all’ambiente. Il Brennero deve rappresentare il superamento dei confini. L’esempio del progetto di mobilità senza confini del Tunnel di Base del Brennero mostra inoltre che insieme possiamo compiere dei grandi passi. Durante la pandemia, purtroppo i confini sono diventati una solida realtà per tutti noi. L’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino ha sperimentato, soprattutto durante l‘emergenza sanitaria, quanto sia importante la coesione per superare i confini. L’Euregio vuole ora continuare i suoi sforzi per assicurare che la libertà di movimento all’interno dell’Euregio sia di nuovo possibilespiega il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige Kompatscher.

La giornata di oggi funge da ulteriore esempio di come i tre territori vogliano essere coesi e soprattutto come ciò si realizzi nei fatti” sottolinea il Presidente dalla Provincia Autonoma di Trento Fugatti in occasione dell’incontro per il collegamento delle reti di trasmissione elettrica del Brennero. “L’interconnessione permetterá di avere un ulteriore strumento per spingere sul fronte della transizione energeticaaggiunge il presidente Fugatti.

L’interconnessione ha richiesto la costruzione e l’espansione di sottostazioni e linee ad alta tensione nella valle Wipptal in Nord Tirolo ed Alto Adige. Inoltre, è stato installato un trasformatore speciale nella nuova sottostazione Edyna al Brennero per conciliare le diverse tensioni di esercizio in Nord Tirolo ed in Alto Adige. “Con il completamento e la messa in funzione della stazione di trasformazione da parte del gestore di rete italiano Terna, in futuro l’elettricità potrà nuovamente fluire oltre confine e verrà quindi aumentata la sicurezza dell’approvvigionamento elettrico “, informa Erich Entstrasser, Presidente del Consiglio di amministrazione del gruppo Tiwag e Presidente del Consiglio di sorveglianza di Tinetz. Entstrasser continua dicendo: “Finora la valle Wipptal è stata alimentata da una linea elettrica a senso unico. In futuro, in caso di interruzioni, per esempio durante grandi eventi meteorologici, verrà garantita una seconda connessione alla Wipptal proveniente dall’altra parte”.

Pubblicità
Pubblicità

In una prima fase, la nuova connessione elettrica sarà utilizzata principalmente per i reciproci backup. Lo scambio energetico completo dovrebbe essere possibile a partire dal 2022. I colloqui sono attualmente in corso con i regolatori responsabili di questo. Entro la fine di luglio, Tinetz avrà anche completato i lavori di ristrutturazione della rete di linee nella Wipptal necessari. Includendo l’ampliamente delle sottostazioni di Vill e Steinach, sul versante tirolese sono stati investiti quasi 25 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza