Connect with us
Pubblicità

Trento

Andamento economico e occupazionale, si accentuano le disuguaglianze tra settori. Cresce però l’ottimismo

Pubblicato

-

Nel primo trimestre del 2021 si attenua il calo complessivo del fatturato (da -14% a -9%), bene il manifatturiero (+9,2%).

Il primo trimestre del 2021 è stato segnato dalla fase terminale della seconda ondata pandemica e dall’avvio della terza, una dinamica preoccupante, che ha impedito alle pubbliche autorità di allentare, anche solo parzialmente, i provvedimenti restrittivi per evitare il diffondersi del contagio.

In termini economici, i dati dell’indagine congiunturale di questo periodo – curata dall’Ufficio studi e ricerche della Camera di Commercio, in stretto collegamento con ISPAT-Istituto di statistica della Provincia – registrano un accentuarsi dell’asimmetria tra l’andamento dei vari settori. Per alcuni la crisi si è ulteriormente aggravata, divenendo di fatto drammatica, come per il comparto turistico che ha perso completamente l’intera stagione invernale e anche il periodo legato alle festività pasquali.

Pubblicità
Pubblicità

In questo primo trimestre i settori che hanno manifestato le maggiori contrazioni di fatturato su base tendenziale, con riduzioni prossime o superiori al 50%, sono i ristoranti-bar, le attività sportive-ricreative-di intrattenimento, il ricettivo e il settore degli impianti a fune, che ha perso quasi la totalità del fatturato (-98,9%).

Meno marcata la perdita per i servizi alla persona (-14,1%), che non sono stati interessati da provvedimenti restrittivi così severi.

I settori tradizionalmente indagati dall’indagine congiunturale presentano invece variazioni in aumento, ad eccezione del commercio al dettaglio (-6,3%). I trasporti si connotano per una dinamica pressoché stagnate (+0,4%), mentre gli altri comparti presentano variazioni positive più sostenute; di particolare rilevanza quella che riguarda il manifatturiero (+9,2%), che risulta essere già in piena ripresa. Complessivamente, considerando tutti i settori investigati nell’indagine, la stima della variazione tendenziale del fatturato trimestrale è pari a -9,0%.

Pubblicità
Pubblicità

Anche in questo trimestre, l’occupazione denota differenze percentuali più contenute, determinate dai provvedimenti governativi che di fatto hanno impedito i licenziamenti. Tuttavia, nel ricettivo gli occupati si contraggono del -55,6%, nei ristoranti-bar del -26,8%, nelle attività sportive-ricreative del -13,0% e negli impianti a fune del -69,2%. Tutti gli altri comparti esaminati presentano invece delle variazioni più moderate, comprese tra -4,4% per i trasporti e +3,2% per i servizi alle imprese. Riveste inoltre particolare rilevanza la crescita occupazionale nei settori del manifatturiero (+1,5%) e delle costruzioni (+3,0%).

Per il complesso dei settori esaminati, si stima una perdita occupazionale pari a -6,2%.  – Il giudizio dato dagli imprenditori trentini sulla redditività e sulla situazione economica delle proprie aziende è lo specchio dell’andamento del settore di riferimento. Tra le imprese del ricettivo e dei ristoranti-bar si rileva una percentuale di giudizi insoddisfacenti pari a circa il 90%.

Migliora appena quello legato alle attività sportive-ricreative e di intrattenimento con oltre il 64% delle imprese insoddisfatte della loro redditività. In una situazione intermedia si collocano i settori dei trasporti, del commercio al dettaglio e dei servizi alla persona, con circa un terzo di giudizi negativi. I restanti settori esaminati esprimono commenti più positivi, come le costruzioni, i servizi alle imprese e il manifatturiero.

Le prospettive per i prossimi mesi sono senza dubbio favorevoli. L’evoluzione della campagna vaccinale e l’arrivo del caldo hanno sensibilmente ridotto la diffusione del virus favorendo riaperture sempre maggiori e generalizzate. Da qui a un anno, il 30,9% degli imprenditori ritiene quindi che la situazione economica della propria azienda sarà in miglioramento, il 55,3% reputa che sarà stazionaria, mentre il restante 13,8% prevede che peggiorerà.

Questa crisiha spiegato Giovanni Bort, Presidente della Camera di Commercio di Trento – sta producendo ulteriori danni, contingenti e strutturali. Mi riferisco in primis alla forte riduzione della manodopera stagionale disponibile per i settori ricettivo e della ristorazione, in parte riconducibile allo spostamento su altri comparti di lavoratori stagionali, rimasti precedentemente disoccupati, e in parte collegato alle difficoltà di spostamento del personale dagli stati esteri.

Un ulteriore elemento di incertezza è legato alla disponibilità di materie prime. Lo stop del 2020 e la repentina ripresa della domanda di una parte del settore manifatturiero hanno innescato forti tensioni sui prezzi dei beni energetici, dei metalli e di altri materiali per le lavorazioni di base, creando forti disagi soprattutto presso le imprese del settore edile.

Infineha concluso il Presidente Bortpreoccupa l’asimmetria degli effetti della crisi, che una parte del mondo produttivo ha patito in maniera più severa, e che potrà essere sanata solo a fronte di un sensibile supporto garantito soprattutto dalle amministrazioni pubbliche e dal mondo del credito”. 

Con la Legge provinciale 7/2021ha commentato Achille Spinelli, Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento – sono stati stanziati i fondi necessari a sostenere settori, come il turismo e tutte le attività collegate, che più di altri hanno patito le conseguenze della crisi pandemica. Ci auguriamo che si sia trattato dell’ultimo intervento di ristoro dei danni subiti e che il prossimo sia di rilancio e di investimento, per favorire la ripresa economica e la crescita dimensionale delle imprese trentine. I segnali positivi dell’indagine, presentata oggi dall’Ufficio studi e ricerche della Camera di Commercio di Trento, ci permettono di pianificare in questo senso e ragionare in termini di prospettiva”.

La pubblicazione integrale ”La congiuntura economica in provincia di Trento e gli effetti dell’emergenza Covid-19” e le slide sono disponibili sul sito della Camera di Commercio di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza