Connect with us
Pubblicità

Trento

Voucher sportivo per aiutare le famiglie: 122 associazioni sportive hanno aderito. Aperte le domande

Pubblicato

-

122 Associazioni sportive trentine hanno detto “sì” al progetto e ora le famiglie hanno tempo fino al 30 giugno 2021 per fare domanda.

Il voucher è una misura ideata dalla Provincia autonoma di Trento per avvicinare alla pratica dello sport anche i bambini e i ragazzi minorenni di famiglie in possesso di determinati requisiti che, diversamente, non sarebbero in grado di sostenere questo onere.

Destinatari dei contributi sono le famiglie numerose beneficiarie della quota B1) e le famiglie beneficiarie della quota A) dell’Assegno unico provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

Sul sito dell’Agenzia provinciale per la famiglia  è stato pubblicato l’elenco delle Associazioni sportive che hanno aderito al progetto; il voucher viene infatti riconosciuto esclusivamente per la frequenza di percorsi sportivi presso le Associazioni aderenti.

Lo sport non è solo attività motoria ma rappresenta un’esperienza di crescita sul piano personale e fisico tra le più importanti per il corretto sviluppo di bambini e ragazzi. Gli oneri di queste attività sono a volte insostenibili per le famiglie che, seppur a malincuore, devono optare per l’abbandono della pratica sportiva.

L’ Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili ha risposto a queste istanze con uno strumento innovativo, il “voucher sportivo”, che consiste in un contributo economico per aiutare le famiglie a sostenere questi costi.

Pubblicità
Pubblicità

I nuclei familiari interessati a richiedere il voucher devono presentare domanda alle Comunità di valle/Comuni di appartenenza nel periodo compreso tra il 1° aprile 2021 e il 30 giugno 2021.

Possono presentare domanda di contributo le famiglie con figli di età compresa tra gli 8 anni compiuti ed i 18 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda. Il contributo riguarda la stagione sportiva 2021/2022.

122 Associazioni sportive hanno aderito al progetto e offrono un ventaglio ampio ed eterogeneo di attività sportive, tra cui: nuoto, basket, pallavolo, judo, hockey, tennis, ciclismo, sci, danza, arti orientali, ginnastica artistica, fitness, pattinaggio su ghiaccio, ecc.

Di queste 122 Associazioni sportive, 21 sono già in possesso del marchio “Family in Trentino” mentre le altre si sono impegnate, nell’arco di due 2 anni dalla data dell’adesione al progetto, a ottenere tale certificazione a garanzia di coerenza con le politiche familiari proposte dall’Agenzia per la famiglia.

Con la certificazione “Family in Trentino”, le Associazioni hanno scelto infatti di investire nella funzione educativa e socializzante dell’attività sportiva proposta, mettendo in campo servizi concreti a favore delle famiglie e rispettando determinati standard di qualità familiare con particolare attenzione verso i nuclei familiari numerosi, i nuclei familiari monoparentali e laddove sono presenti situazioni di disagio.

Qui la lista delle Associazioni aderenti al progetto.

Scheda di approfondimento sul “voucher sportivo”:

Destinatari del contributo:

  1. Figli minorenni o equiparati con età compresa tra gli 8 anni compiuti e i 18 anni non compiuti
  2. Condizione economica richiesta: famiglie beneficiare della quota A) dell’AUP 2020; famiglie numerose beneficiarie della quota B1) dell’AUP 2020
  3. Residenza in un Comune aderente al progetto
  4. Possesso della carta EuregioFamilyPass (scaricabile gratuitamente qui: https://fcard.trentinofamiglia.it/)

Il contributo è differenziato in base alla condizione economica ICEF del genitore richiedente e precisamente:

  1. Contributo  € 200,00 per ciascun figlio minorenne delle famiglie beneficiare della quota A) dell’AUP 2020 (e devono avere percepito almeno una mensilità nel corso dell’anno precedente a quello di presentazione della domanda)
  2. Contributo € 100,00 per ciascun figlio minorenne delle famiglie numerose beneficiarie della quota B1 dell’AUP 2020 (e devono avere percepito almeno una mensilità nel corso dell’anno precedente a quello di presentazione della domanda).

Scadenza – Le famiglie aventi i requisiti sopra descritti possono presentare domanda di contributo tra il 1° aprile 2021 e il 30 giugno 2021, tramite apposito modulo di domanda, da inviare alla Comunità di valle/Comune di appartenenza.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza