Connect with us
Pubblicità

Politica

Nasce un nuovo partito in Trentino: «Coraggio Italia», la terza gamba del centro destra

Pubblicato

-

Si è svolta ieri sera una riunione della Giunta esecutiva di Si può Fare! Liberi civici trentini, che ha manifestato la volontà unanime di aderire al nuovo movimento politico,Coraggio Italia”.

Si tratta della nascita di un nuovo partito moderato di centro destra. Raccoglierà a quanto sembra molte adesione da parte di persone che nelle ultime elezioni hanno candidato nelle civiche.

È una sorta di terza gamba del centro destra a traino lega e Fratelli d’Italia. Una costola di Forza Italia che si stacca, (l’ennesima) che mette ancora più in crisi il partito di Silvio Berlusconi qui in Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Comincia quindi a muoversi lo scacchiere in vista delle elezioni nazionali del 2023 che potrebbero essere però anticipate al 2022 qualora Mario Draghi salisse al colle come presidente della nostra repubblica. 

Protagonista della nascita del nuovo partito è stato Francesco Agnoli, segretario di «Si può Fare!» che nelle ultime elezioni comunali di Trento ha riscosso numerosi consensi nel capoluogo.

Cos’è Coraggio Italia e perché avete aderito?

Pubblicità
Pubblicità

«Coraggio Italia nasce da un’ alleanza tra Gaetano Quagliariello, già ministro per le riforme costituzionali, Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, Giovanni Toti, governatore della Liguria, e Marco Marin, ex schermidore e senatore. Il nostro legame con Quagliariello dura da molti anni, avendolo io invitato a suo tempo in Trentino, insieme a Rodolfo Borga, per un conferenza sulle riforme costituzionali, e avendo poi organizzato un’altra conferenza pubblica sulla politica estera . Insomma, un rapporto antico, di fiducia, che ritengo ormai essenziale, visto che in politica abbondano i metà volpe e metà leone, per dirla con Machiavelli. Ma andando al dunque, con Gaetano c’è amicizia e corrispondenza di ideali».

Siete un partito di centro?

«Il Sole 24 ore ha intitolato, qualche giorno orsono: “Chi è Luigi Brugnaro, il sindaco imprenditore di Venezia pronto a fondare un nuovo partito centrista” , specificando poi che l’approdo naturale, rebus sic stantibus, è con il centro destra.

Direi perfettamente in linea con il nostro percorso, visto che Si può fare! è stato fondato soprattutto da persone che erano in Civica Trentina, cioè un partito che vantava una sua indipendenza di giudizio e un’autonomia da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, identificando però in essi gli unici possibili interlocutori.

Anche in campagna elettorale, alle scorse comunali, abbiamo sempre messo in chiaro di essere un partito di centro, ma del tutto “alternativo alla sinistra”, e il candidato sindaco Zanetti si è dichiarata figlia dell’esperienza di Pino Morandini e Rodolfo Borga, la cui collocazione politica, pur con tanti mal di pancia, è ben nota».

Dunque finisce l’avventura civica?

«La giunta esecutiva del partito, all’unanimità dei presenti, ha deliberato proprio ieri sera l’adesione a Coraggio Italia anche perché unirsi a qualcosa di nazionale era un’ipotesi presa in considerazione sin dagli esordi. Volevamo essere una realtà locale, ma aperta ad alleanze nazionali non invasive: lo dice il nostro Statuto, proprio nell’articolo 1! Dunque vogliamo essere sia locali che nazionali. Dal principio».

Ed ora?

«Ora inizia la fase costituente. Sempre faticosa, perché non è mai facile che tutto vada come si vorrebbe. Personalmente mi rendo conto che il partito ideale non esiste: c’è sempre qualcosa o qualcuno che non vorresti avere come compagno di strada; o qualche ideale su cui non si concorda tutti nello stesso modo. Del resto, se tutti noi uomini siamo imperfetti, non esiste il partito perfetto! Speriamo solo che Coraggio Italia dia un contributo alla rinascita di questo paese, sempre più anziano, burocratizzato, smarrito…

Insieme ad alcuni amici (mi limito qui a ricordarne solo due, Mauro Sarra, con cui ho una consuetudine di ormai 30 anni, e Silvano Grisenti, con cui ci siamo alleati alle ultime comunali) ci proviamo! Convinti che ci sia bisogno di un partito moderato, senza che ciò significhi smidollato e senza valori forti, come purtroppo è stato per tanti anni della nostra storia, e che l’assenza di un unico leader un po’ “opprimente” ed ubiquitario, possa costituire una difficoltà, per la partenza, ma anche una opportunità per una più ampia partecipazione».

Nella foto Francesco Agnoli con Quagliariello, Roccella, Meloni e il giornalista del Corriere Francesco Verderami, presso l’Associazione Stampa Estera di Roma

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza