Connect with us
Pubblicità

Trento

L’assessore Failoni: “Turismo, ci aspetta una grande stagione, lavoriamo assieme”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ il momento di lavorare assieme. Per fare ancora meglio. Ci aspetta una grande stagione, abbiamo davanti un’occasione imperdibile. La conferma arriva dalle dimostrazioni di interesse che speriamo si traducano in prenotazioni.

Oggi vogliamo dare una spinta, agire sulla motivazione, offrire un momento di positività a tutto il settore”: lo ha sottolineato l’assessore provinciale al turismo e promozione Roberto Failoni intervenendo all’eventoIl Trentino torna in campo-Siamo pronti a ripartire!”, organizzato ieri pomeriggio dalla Provincia attraverso Tsm-Trentino School of Management e accessibile online sui canali Facebook e Youtube di Tsm.

L’assessore Failoni ha ricordato le grandi manifestazioni sportive che il Trentino ospita – tra le più attuali da segnalare la presenza della Nazionale italiana femminile di Volley in Val di Fiemme e la tappa del Giro d’Italia di domani Canazei – Sega di Ala, gli eventi come il Festival dello Sport e anche la piattaforma a cui si sta lavorando dove il turista potrà trovare informazioni e servizi, ma anche eventi e prodotti.

Pubblicità
Pubblicità

All’appuntamento, dedicato in particolare agli operatori turistici, sono intervenuti in veste di “motivatoriJulio Velasco, allenatore di pallavolo e dirigente sportivo, e Alessandro Garofalo, esperto di innovazione.
Il ministro del turismo Massimo Garavaglia, con un contributo video da Assisi, ha parlato di un periodo, quello trascorso, difficile e complicato. Gli operatori, ha aggiunto, hanno bisogno di messaggi di serenità: finalmente tornano i turisti stranieri e gli italiani fanno turismo in Italia.

Tra le azioni messe in campo, ha ricordato, ci sono lasciapassare europeo e la decontribuzione per chi rientra dalla Cassa integrazione. Sarà, ha concluso, una grande estate che continuerà: grazie alla vaccinazione, si parte per non fermarsi più. “ Saremo pronti, con i vaccini, anche per il prossimo inverno ha ribadito l’assessore Failoni. L’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli ha posto l’accento sul tema del turismo enogastronomico legato al territorio e sul lavoro che si sta facendo per valorizzarlo. Ha individuato nel legame tra turismo, cultura, agricoltura e formazione del personale gli elementi importanti per offrire una vacanza completa e di qualità.

Alessandro Garofalo ha descritto questo momento storico parlando di un cambio del modello di riferimento, che stimola anche l’innovazione. Ha citato la poesia di Ungaretti per descrivere la precarietà di oggi, un tempo fatto di volatilità, incertezza, complessità e ambiguità. E’ un momento, ha detto, in cui serve coraggio, bisogna prima agire, poi apprendere e poi fare le contromosse, bisogna buttarsi nella mischia. Ha usato esempi presi dal regno animale per parlare dell’utilità dell’alternanza, dell’incitamento, della solidarietà.

Pubblicità
Pubblicità

Ha indicato anche esempi di proposte interessanti, da esplorare o su cui insistere, legate alle particolarità del territorio e alle nuove tendenze. Ha concluso con un suggerimento: inventare occasioni nuove di business davanti alla nostra porta.

Julio Velasco ha portato la sua esperienza di allenatore ricordando di aver sempre puntato, in carriera, su quello che si poteva fare. Ha sottolineato quanto sia fondamentale la capacità di adattarsi. Si è squadra, ha aggiunto, quando l’obiettivo da raggiungere è la cosa più importante e il collaborare non è un fattore di simpatia ma è parte del gioco. La domanda è quindi perché bisogna fare gioco di squadra. E la risposta è: perché conviene. Non mollare mai è una capacità che si allena, deve diventare un’abitudine. Si può soffrire ma non subire, ha detto. Non si deve cambiare atteggiamento anche in un momento difficile. E’ importante porsi un obiettivo da perseguire, senza guardare indietro. In questo modo motivazione e creatività arrivano alla loro massima espressione. Intelligenza, cambiamento e adattamento, ha aggiunto, sono le caratteristiche migliori dell’uomo.

Ha infine invitato a concentrarsi su quello che si può fare piuttosto che sui fattori incontrollabili. La mentalità vincente, ha concluso, è la capacità di superare limiti, difficoltà, difetti. Nello sport, ha detto inoltre, il gioco di squadra non è in antitesi alle ambizioni del singolo.

Roberto Bertolini, presidente di Tsm-Trentino School of Management, in apertura ha portato il suo saluto evidenziando l’importanza di un momento motivazionale all’inizio della stagione turistica. Ha sottolineato il valore del lavoro di squadra e del porsi nuovi traguardi con nuove motivazioni.

Giovanni Battaiola, presidente di Trentino Marketing ha ricordato i contenuti della campagna promozionale che si sta realizzando a favore dei turisti italiani e stranieri. Ha evidenziato la grande attenzione che viene posta nei confronti del tema della sicurezza sanitaria, senza rinunciare alle emozioni di una vacanza vera.

Luciano Rizzi, coordinatore del Tavolo dei presidenti delle Apt del Trentino, ha ricordato la qualità delle strutture e dei prodotti oltre che il valore dell’ambiente naturale trentino. Ha sottolineato la varietà dell’offerta, tra musei, malghe, rifugi, ristoranti, laghi, montagne e fiumi. Aria pura e territorio, ha detto, sono a disposizione dei turisti. Si è inoltre dichiarato fiducioso per la stagione in arrivo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza