Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Moving Mountain, un’app per esplorare le meraviglie trentine nel rispetto dell’ambiente si aggiudica il “Green Jobs”

Pubblicato

-

Grazie a Moving Mountain, un’applicazione che permette di esplorare le meraviglie trentine nel rispetto dell’ambiente la classe 4B del liceo scientifico Sportivo del Liceo Antonio Rosmini di Rovereto ha conquistato il podio nazionale di categoria nel progetto “Green Jobs”.

La classe 4B del liceo scientifico sportivo – Umberto Simone Azzarà, Paul Barbu, Valeria Cadin, Matilde Dealessandri, Martina Donadio, Anna Garbini, Giacomo Gatti, Giacomo Giovanazzi, Beatrice Giovanelli, Nicole Graziotti, Aurora Hartner, Davide Innocenti, Davide Nicolini, Benedetta Andrea Onorati, Giacomo Passerini, Chiara Perani, Denise Piazzola, Alessandro Piccolroaz, Lorenzo Rossi, Tommaso Tramontin, Maria Vittoria Letrari, Matilde Vianello – è stata impegnata nel progetto di alternanza scuola lavoroGreen Jobs”.

Green Jobs” è un percorso di autoimprenditorialità dedicato agli studenti delle scuole superiori per promuovere lo sviluppo delle competenze trasversali legate alla green economy.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto, anche quest’anno, si è svolto a livello nazionale, grazie al coinvolgimento di 8 Fondazioni, tra cui la Fondazione Caritro. Realizzato con JA Italia e InVento Innovation Lab, Green Jobs ha insegnato ai ragazzi a creare mini-imprese in risposta ai problemi ambientali e in linea con gli SDGs, gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU. Quest’anno Green Jobs ha coinvolto più di 1.200 ragazzi e ragazze e si è concluso la scorsa settimana con un evento dedicato a tutta la community.

Gli studenti della 4B assieme agli esperti e agli insegnanti della classe, coordinati dalla prof.ssa Anna Baroni, hanno lavorato per trovare una possibile soluzione alla sfida proposta: rendere lo sport di montagna sostenibile per tutti attraverso una serie di suggerimenti virtuosi che cercassero di limitare il più possibile l’impronta ambientale sul territorio montano.

Nonostante la situazione pandemica e la DAD abbiano reso impegnativa la realizzazione del progetto, il risultato finale è stato il frutto di una stimolante ed efficiente collaborazione. I ragazzi hanno dato vita a Moving Mountain, un’applicazione che permette di esplorare le meraviglie trentine nel rispetto dell’ambiente.

Pubblicità
Pubblicità

«L’applicazione ideataspiega Martina Donadio, studentessa referente del progetto – propone suggerimenti utili per percorsi e guide anche a persone con disabilità, offre la possibilità di prenotare istruttori e attrezzature ed è provvista di elementi innovativi e all’avanguardia. L’app dispone del climate clock che fa ricordare il tempo rimasto per agire, prima che la terra non sia più in grado di farci da casa ; l’app offre inoltre una dettagliata mappatura delle fonti d’acqua e dei punti di raccolta rifiuti, una serie di quiz e giochi per famiglie a tema ambientale con premi e vantaggi in termini di sconti presso enti locali che sostengono l’iniziativa. Infine fornisce consigli per avere dei comportamenti sostenibili, ad esempio suggerendo di andare in baite o ristoranti specifici, dove vengono utilizzati prodotti bio e/o km0».

L’app è stata realizzata sulla base dei risultati ottenuti da un questionario somministrato a più di 2.000 soggetti, che ha guidato gli studenti nella scelta dei servizi da offrire.

«L’app è sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale continuano a spiegare i ragazziperché fornisce la possibilità di uno stile di vita green, all’aria aperta, incoraggiando le persone ad uscire per socializzare e fare sport in montagna. Tutto questo mantenendo sempre un atteggiamento sostenibile e un comportamento virtuoso». Alla fase nazionale la classe ha partecipato realizzando un video – illustrato e commentato con il linguaggio per non udenti – che racconta come a causa del Covid, l’uomo ha fatto un passo indietro, mentre la natura uno in avanti.

«Riusciremo a vivere in un futuro in cui natura e uomo saranno in grado di andare avanti di pari passo?» chiedono gli studenti convinti della necessità di produrre un’inversione di tendenza dei nostri comportamenti per salvare la Terra. La risposta dell’intera classe è che «ogni piccolo gesto conta, tutti possiamo fare la differenza!».

A conseguenza di ciò, la classe parteciperà al Festival dell’Economia di Trento il giorno 5 giugno alle ore 16:30 dove presenterà il proprio progetto.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Predaia, approvato all’unanimità il bilancio preventivo da 21 milioni di euro

Italia ed estero11 ore fa

Elezione Presidente della Repubblica, anche la seconda votazione in fumo: altre 527 schede bianche

Trento11 ore fa

Incidente in Val Breguzzo, morto un secondo escursionista

Trento11 ore fa

Tamponi falsi, Opi: «Scandaloso e inaccettabile, saremo inflessibili»

Italia ed estero12 ore fa

Gli universitari di “Siamo Futuro” ricordano Giulio Regeni e chiedono giustizia per Davide Giri

Trento12 ore fa

Regole Covid da cambiare, via la colorazione delle zone e semplicare le regole per le scuole

Trento13 ore fa

Operazioni monetarie sospette: in Trentino il fenomeno cresce del 27,2%

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Coronavirus, nelle Valli del Noce 247 nuovi casi

Valsugana e Primiero13 ore fa

Ancora fiamme in Valsugana, torna l’ombra del piromane

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

A Ossana gli studenti diventano custodi della biodiversità

Trento14 ore fa

Coronavirus: due nuovi decessi, 2.740 casi, salgono i ricoveri, calano le intensive

Trento15 ore fa

Tragico incidente in A22 a Trento: morta una 69enne bolzanina. Ferito il marito

Trento15 ore fa

Imbrattamento al Palazzo dell’istruzione, gruppo di studenti rivendica tutto – IL VIDEO

Arte e Cultura15 ore fa

Bisesti: “Violenza nazifascista, da Liliana Manfredi uno straordinario messaggio ai giovani”

Trento15 ore fa

Lotta al cancro: il 29 e 30 gennaio le arance della salute di Airc arrivano nelle piazze del Trentino

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza