Connect with us
Pubblicità

Trento

Mirco Bisesti su aggressione Enaip: «La scuola trentina è impegnata contro il bullismo»

Pubblicato

-

Dopo il brutto episodio emerso ieri attraverso una denuncia avvenuta sui social da parte di Marianna Filippi, la donna che ha assistito al pestaggio davanti alla scuola Enaip di Villazzano, interviene l’assessore all’istruzione Mirco Bisesti. 

“Siamo in contatto con l’istituto scolastico interessato per far luce sull’episodio, pronti ad adottare le giuste misure, ma al tempo stesso è giusto ricordare il grande impegno delle istituzioni e del mondo della scuola per contrastare il bullismo”. Spiega l’assessore l’indomani dell’episodio avvenuto ai danni di un giovane aggredito da suoi coetanei nei pressi di un istituto professionale della città.

“Non va sottovalutato nulla – aggiunge l’assessore – ma allo stesso tempo bisogna evitare di generalizzare prima ancora di aver concluso i doverosi accertamenti. Chi ha sbagliato deve certamente pagare, purché a farlo non sia il sistema formativo trentino e, in particolare, quello della formazione professionale che, al contrario, hanno bisogno di fiducia e vicinanza. E questo soprattutto sui temi difficili e delicati come quelli del bullismo e del cyberbullismo su cui mai come adesso siamo fortemente impegnati”.

Pubblicità
Pubblicità

Il direttore generale della scuola Enaip di Villazzano attraverso una nota nel pomeriggio di ieri aveva ridimensionato l’episodio. Ma la versione non convince molto ed è in netto contrasto con quella di Marianna Filippi, la donna intervenuta per salvare uno dei giovani trovato sanguinante a terra mentre veniva malmenato. La versione è stata riferita dalla donna ieri ai carabinieri che l’hanno sentita come testimone dei fatti.

Secondo la versione della scuola si sarebbe trattato infatti di un litigio che ha coinvolto due allievi di una classe del CFP di Villazzano a fine lezioni avvenuto sul marciapiede esterno alla scuola.

Fino a qui la versione della scuola. Marianna Filippi però sentita al telefono dalla nostra redazione conferma quanto riportato nel precedente articolo diffuso dal nostro giornale nel primo pomeriggio.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la ricostruzione di Marianna infatti sarebbero stati due ragazzi ad aggredire la vittima e davanti ad altri 2 o 3 amici che si divertivano ridendo per quanto stava succedendo al malcapitato. Insomma si tratterebbe di una baby gang, anche se Marianna nell’usare questa terminologia è stata molto cauta.

La storia non convince anche per le parola pronunciate dalla vittima all’indirizzo della donna intervenuta con coraggio per salvarlo. «Tutti i giorni è la stessa storia, non ce la faccio più, voglio morire», queste le parole pronunciate dal ragazzo sporco di sangue dopo l’aggressione. E questo non fa pensare certo ad un caso isolato.

Quanto la donna insieme all’amica hanno cercato di fermare il pestaggio con delle grida uno dei ragazzini che guardavano i due menarsi ha spiegato ch«si trattava solo di un gioco»«Non era un gioco – ribatte Marianna al telefono – mentre uno con i piedi era vicino alla sua testa l’altro sopra di lui lo teneva a terra spingendolo sull’asfalto. Ho visto del sangue e tutti i pantaloni rotti, altro che gioco. Non solo il silenzio di decine di ragazzi testimoni dell’aggressione mi fa pensare che stia regnando la paura».

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Loredana Ciccantelli, Confapi Trentino: «Il Trentino ha dimostrato di avere un piano di azione concreto per quanto riguarda l’accoglienza turistica»

Riflessioni fra Cronaca e Storia3 ore fa

Filosofia politica. Verità o autorità? Da dove origina la legge?

Telescopio Universitario3 ore fa

Amministrazione condivisa: verso un “Recovery Plan civico”. Convegno giovedì 20 a Giurisprudenza

Alto Garda e Ledro3 ore fa

La mostra ufficiale del Museo di Auschwitz-Birkenau a Riva del Garda

Arte e Cultura3 ore fa

Living Memory, la forza dell’impegno. In programma teatro, musica e testimonianze

Bolzano3 ore fa

Tentò di uccidere l’ex a Bronzolo: pena ridotta in appello per un nigeriano

Arte e Cultura3 ore fa

A Nogaredo presentato il volume “Capolavori” della Regione

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Porte di Rendena: il Piedibus è già un successo

Bolzano3 ore fa

Rapina impropria, danneggiamento e aggressione alla Polizia: coppia di marocchini finisce in manette

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Uccisione cane da parte dei lupi: l’uomo è rimasto accerchiato in balia dei lupi per 30 minuti

Trento4 ore fa

Omicron: nel 53% dei casi il primo sintomo è il mal di gola. Ecco i nuovi sintomi

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Altri 209 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Escono di strada e finiscono in un dirupo in val di Rabbi, 3 persone illese

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Liceo Russell, una scuola con lo sguardo sempre più europeo

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Era scomparso a Lavarone, ritrovato incolume dal soccorso alpino 79 enne

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza