Connect with us
Pubblicità

Trento

Via ai 118 milioni di euro per i ristori della manovra di maggio, domande a partire dal giorno 26

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

I ristori che il Consiglio provinciale ha previsto con la recentissima “manovra di maggio”, stanno già per partire.

Stamane la II Commissione consiliare permanente, presieduta da Luca Guglielmi, ha ricevuto dall’assessore competente, Achille Spinelli, la prevista informativa sulla delibera di Giunta che sta per decidere tempi, modi e quantum degli aiuti alle attività economiche trentine penalizzate quest’inverno dalla crisi economica indotta dalla pandemia.

In applicazione della l.p. 7/2021, si mettono in campo 118 milioni di euro per le imprese e per i professionisti (purché non registrino una prevalenza di reddito proveniente da altra fonte). Per i maestri di sci e per gli impianti a fune il percorso sarà diverso, legato a uno specifico intervento dello Stato.

Pubblicità
Pubblicità

Due saranno le modalità del contributo, alternative tra loro: uno a forfait, l’altro calibrato sui costi aziendali sostenuti (che sarà conveniente per aziende strutturate, che hanno affrontato esborsi non inferiori a 20 mila euro). Sul punto Alessandro Olivi ha espresso qualche perplessità, dicendo che forse era preferibile una misura secca e univoca.

Il contributo a forfait è previsto nella misura di 4 mila euro per realtà con 1-2 addetti, di 6 mila euro fino a 50 addetti, di 2 mila euro per attività aperte quest’inverno. Luca Guglielmi ha chiesto all’assessore di considerare la possibilità di elevare da 2 a 4 mila euro quest’ultimo sostegno, qualora gli imprenditori in questione decidano di fare assunzioni di personale.

Il tetto massimo degli aiuti è fissato a 40 mila euro, elevabili a 60 e 80 mila euro per realtà con 2 o più di 2 unità produttive in Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Le domande si faranno sui piattaforma informatica a partire dalle ore 15 del 26 maggio e fino al 31 agosto. Molti dettagli sono stati illustrati stamane in seguito a domande di Pietro De Godenz, di Lorenzo Ossanna e di Alessandro Olivi. La procedura – ha spiegato Spinelli, assieme ai suoi dirigenti di struttura – sarà snella, perché basata su autocertificazioni (validate da commercialisti o caaf), mentre tutta la documentazione e i bilanci potranno essere sì richiesti, ma solo durante successivi controlli a campione.

Per la struttura Pat – elogiata quest’oggi dai commissari per l’efficienza e la tempestività – c’è stato un grosso lavoro per la costruzione di tutto questo iter, tra l’altro con la necessità di correlare tutti i contributi concessi al registro nazionale aiuti. Ci si attendono anche 20 mila richieste di ristoro e a Olivi l’assessore ha chiarito un aspetto molto importante: non ci sarà un click day, nel senso che i contributi non saranno dati a chi arriverà prima, ma oggettivamente in base ai requisiti. Ragione per la quale la Giunta non esclude l’eventualità di dover incrementare le risorse per fare fronte a tutte le domande.

Spinelli ha detto di attendersi rimostranze da chi potrà esibire cali di fatturato di poco inferiori alla soglia richiesta per accedere ai ristori, che è del 30% nel periodo 1 novembre 2020/30 aprile 2021 rispetto ad analogo periodo della stagione 2018-2019. “E’ però necessario tracciare una linea – ha detto l’assessore alle attività economiche – e abbiamo ritenuto di averla posizionata in modo ragionevole”.

Un chiarimento è stato dato sul Fondo montagna nazionale: le attività che vi potranno accedere faranno prima domanda di ristoro ordinario Pat, ma potranno ricevere una quota aggiuntiva di contributo, secondo criteri che verranno presto definiti.

Una specifica norma riguarderà poi coloro che subirono almeno 90 giorni di sospensione dell’attività a causa della tempesta Vaia: per loro il raffronto temporale per il calcolo del calo di fatturato sarà fatto su un periodo diverso.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Tragedia sul Lago di Caldonazzo, muore Liviana Ierta Melchiori di Bieno

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Scontro tra moto e auto, due feriti tra cui una ragazzina 12 enne

Trento6 ore fa

Il Questore Francini: «Vasco live, un grande evento sicuro»

Trento7 ore fa

Aggrediscono con pugni e calci e rapinano un ragazzo, arrestati due nigeriani in piazza Dante

Trento8 ore fa

Vasco Live: solo 15 interventi sanitari, tutto è andato per il meglio

Trento8 ore fa

Coronavirus: 158 contagi nelle ultime 24 ore. Morta una donna non ancora 40 enne

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

L’enorme “grazie” di Flavio e Silvia ai Vigili del Fuoco, alla comunità, a chiunque abbia teso loro la mano

Piana Rotaliana12 ore fa

“Un anno al cantiere comunale” e “Giocanimazione!”: due proposte di servizio civile in Comune a Lavis

Trento17 ore fa

Vasco live: la fotogallery con le foto più belle

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

All’Auditorium Russel di Cles in scena lo spettacolo “Bunker” per aiutare a comprendere l’autolesionismo e il suicidio

Trento18 ore fa

Ianeselli: “Vasco, una giornata di festa. La città ha risposto”

Trento18 ore fa

Vasco live, il deflusso degli spettatori concluso verso le 2 del mattino, De Col: «È andata meglio del previsto»

Italia ed estero19 ore fa

Vaiolo delle scimmie arrivato anche in Italia, nessun allarmismo solo massima attenzione

economia e finanza20 ore fa

eToro: facciamo il punto sul boom di utenti del noto broker di social trading

Musica20 ore fa

Francesco Bianconi e «La sua stupefacente Band» a Rovereto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza