Connect with us
Pubblicità

Ambiente Abitare

Giornata mondiale delle Api: Future Food Institute e Melixa insieme per la salvaguardia di api e ambiente in tempo reale

Pubblicato

-

In una giornata così importante per il benessere delle api e degli ecosistemi globaliFuture Food Institute annuncia l’inizio della collaborazione con Melixa, startup trentina incubata dall’acceleratore d’impresa Industrio Ventures, supportata dalla Fondazione Edmund Mach e dall’Unione Europea con il bando FESR, tramite Trentino Sviluppo e la Provincia Autonoma di Trento.

Pioniera nell’ambito della smart apiculture, Melixa ha l’obiettivo di trovare soluzioni tecnologiche per implementare l’apicoltura, tramite un sistema di monitoraggio per le arnie composto di diversi device, tra cui l’innovativo contavoli. Grazie ai numerosi sensori posti all’interno dei dispositivi Melixa, l’apicoltore hobbista, il professionista e i centri di ricerca possono monitorare gli apiari e avere accesso a dati in tempo reale sullo stato di salute dell’alveare e dell’ambiente in cui è inserito.

Attraverso questa collaborazione, realizzata anche grazie ad Apicoltura Piana che ha fatto da ponte per creare relazioni di valore tra le due realtà, Future Food Institute promuove l’innovazione in campo agricolo, ribadendo ancora una volta come questa sia necessaria per la creazione di sistemi agroalimentari più avanguardisti e resilienti.

Pubblicità
Pubblicità

Le api sono infatti gli attivisti silenziosi della sicurezza alimentare e sociale. Secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura, circa il 75% delle colture del mondo beneficiano in qualche misura dell’impollinazione animale e il 10% di quel 75% dipende completamente dall’impollinazione animale.

Tuttavia, globalmente, le popolazioni di insetti volanti sono diminuite di oltre il 75% in soli 27 anni, con gli impollinatori selvatici – con le api in prima linea – che stanno affrontando varie minacce che alimentano il loro declino. Queste includono la perdita di habitat, l’uso di pesticidi, l’introduzione accidentale di specie aliene invasive, il cambiamento climatico e l’inquinamento ambientale. La IUCN European Red List of Bees ha rivelato che oltre il 9% delle specie di api europee sono a rischio di estinzione. Lo stesso rapporto mostra che lo stato di più della metà delle specie di api in Europa è sconosciuto, il che significa che una proporzione molto maggiore di specie di api potrebbe essere in difficoltà.

Le api sono bioindicatori molto efficaci ed economici quando si tratta di biomonitoraggio dell’inquinamento, sia per la loro morfologia che per il loro comportamento: un’ape da sola può viaggiare fino a 5 miglia per il cibo, se necessario, e questo rende ogni insetto una sentinella dell’inquinamento ad ampio raggio. L’Unione Europea sta infatti lavorando per proteggere gli impollinatori selvatici con un’iniziativa su misura, che mira ad aumentare la spesa complessiva per i programmi nazionali di apicoltura, e li include nel Zero Pollution Action Plan e nella Strategia Farm to Fork, con cui la Commissione mira a ridurre l’uso di pesticidi chimici del 50% e a ridurre i fertilizzanti del 20% entro il 2030.

Pubblicità
Pubblicità

Ma un approccio a livello istituzionale non basta per fare da leva al cambiamento necessario a preservare la salute ed il benessere delle api. Per questo motivo, è importante promuovere le strategie innovative che utilizzano la tecnologia in modo responsabile, e che hanno a cuore il benessere delle api e dell’ambiente, per favorire uno sviluppo che sia veramente sostenibile per tutti.

Sempre di più avremo bisogno di favorire approcci innovativi in campo agroalimentare, capaci di rigenerare i territori, preservare la biodiversità e ristabilire le relazioni virtuose che si sono affievolite nel tempo, ricordandoci di usarli in modo responsabile, considerando tra gli stakeholder anche il capitale naturale e socialedichiara la Presidente del Future Food Institute Sara Roversi -.

In questo senso, proteggere le api è di fondamentale importanza per la sicurezza alimentare. Se scomparissero le api dal pianeta, all’umanità non resterebbero che pochi anni di vita – diceva Einstein – quindi salvare le api significa salvare il mondo, perché senza le api non c’è impollinazione e senza impollinazione scompaiono piante e quindi il 90% nostro nutrimento. Il futuro dei sistemi agroalimentari non può prescindere da strategie di sostenibilità su scala globale e dalla protezione delle biodiversità, in primis degli insetti impollinatori. L’impegno quotidiano del Future Food Institute nel formare le nuove generazioni su questi temi e sostenere l’innovazione e l’adozione di tecnologie smart al servizio dello sviluppo sostenibile sono il nostro modo per provare a recuperare i danni causati da decenni di sviluppo irresponsabile ed accelerare la transizione ecologica di cui tanto si parla.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona
    Con l’arrivo della Legge di Bilancio 2021 una delle novità più attese da autonomi e professionisti è il cosiddetto “ anno bianco” dei versamenti. “Anno bianco”, cos’è Con la pubblicazione sul sito del Ministero del... The post Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza