Connect with us
Pubblicità

Trento

Sono arrivati i nuovi residenti dell’area ex Sloi

Pubblicato

-


Semmai ce ne fosse stato bisogno il breve video girato da un residente, non fa altro confermare quello che si diceva da tempo: chi abita nell’area dell’ex Sloi non è un disperato alla ricerca di un tetto da mettersi sulla testa, quanto un meccanismo di un ingranaggio molto più grande di lui.

Certo può essere possibile che il gruppo di disperati che uno dietro l’altro con la valigia in mano si dirigono verso l’interno dell’area ex Sloi, abbiano affittato un minibus che li ha portati sul posto. Possibile, ma non credibile.

E’ molto più facile che si tratti di un mezzo messo a disposizione da chi organizza il racket delle elemosine perché tra pochi giorni, si cominceranno a vedere i primi movimenti. Dall’ex Sloi alla zona commerciale di Via Maccani alla ricerca di legna, cartoni e di tutto quanto possa contribuire a rendere più confortevoli le baracche.

Pubblicità
Pubblicità

Altri gruppi si dirigeranno verso il centro città per chiedere l’elemosina e tutto tornerà come prima. Peccato che in Consiglio comunale non si sia ancora stata discussa un’interrogazione presentata da Renato Tomasi ( Azione Unione) con la quale si chiede di vietare l’accattonaggio con sfruttamento di animali su tutto il territorio comunale. Quando tutto sarà pronto, i questuanti avranno a disposizione anche cani di varia taglia e età con i quali andare a chiedere l’elemosina.

Ritornando al video, il pulmino fa scendere i passeggeri in corrispondenza di un terreno privato esterno al muro di cinta recentemente disboscato e oggetto a inizio primavera dello sgombero di una baraccopoli abusiva.

Sgombero che ha avuto ben poco effetto, se non è stato fatto altro che trasferire le capanne all’interno del muro su un terreno di altra proprietà per il quale si dovrà riprendere dall’inizio tutta la procedura di sgombero, sempre che la società proprietaria lo richieda.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza