Connect with us
Pubblicità

Trento

Sono arrivati i nuovi residenti dell’area ex Sloi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Semmai ce ne fosse stato bisogno il breve video girato da un residente, non fa altro confermare quello che si diceva da tempo: chi abita nell’area dell’ex Sloi non è un disperato alla ricerca di un tetto da mettersi sulla testa, quanto un meccanismo di un ingranaggio molto più grande di lui.

Certo può essere possibile che il gruppo di disperati che uno dietro l’altro con la valigia in mano si dirigono verso l’interno dell’area ex Sloi, abbiano affittato un minibus che li ha portati sul posto. Possibile, ma non credibile.

E’ molto più facile che si tratti di un mezzo messo a disposizione da chi organizza il racket delle elemosine perché tra pochi giorni, si cominceranno a vedere i primi movimenti. Dall’ex Sloi alla zona commerciale di Via Maccani alla ricerca di legna, cartoni e di tutto quanto possa contribuire a rendere più confortevoli le baracche.

Pubblicità
Pubblicità

Altri gruppi si dirigeranno verso il centro città per chiedere l’elemosina e tutto tornerà come prima. Peccato che in Consiglio comunale non si sia ancora stata discussa un’interrogazione presentata da Renato Tomasi ( Azione Unione) con la quale si chiede di vietare l’accattonaggio con sfruttamento di animali su tutto il territorio comunale. Quando tutto sarà pronto, i questuanti avranno a disposizione anche cani di varia taglia e età con i quali andare a chiedere l’elemosina.

Ritornando al video, il pulmino fa scendere i passeggeri in corrispondenza di un terreno privato esterno al muro di cinta recentemente disboscato e oggetto a inizio primavera dello sgombero di una baraccopoli abusiva.

Sgombero che ha avuto ben poco effetto, se non è stato fatto altro che trasferire le capanne all’interno del muro su un terreno di altra proprietà per il quale si dovrà riprendere dall’inizio tutta la procedura di sgombero, sempre che la società proprietaria lo richieda.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza