Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Chiesti 8 anni di carcere per Mimmo Lucano il sindaco “simbolo” dell’accoglienza e beniamino ed esempio della sinistra

Pubblicato

-

Il 23 dicembre 2018 il sindaco di Riace Mimmo Lucano era stato rinviato a giudizio dalla Procura di Locri  insieme ad altre 30 persone nell’inchiesta su presunte irregolarità nella gestione dell’accoglienza dei migranti nel comune di Locri.

La Procura aveva contestato al Sindaco Lucano, beniamino e portato come esempio dalla sinistra italiana, anche l’associazione per delinquere, truffa, falso, concorso in corruzione, abuso d’ufficio e malversazione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per presunti illeciti nella gestione del sistema di accoglienza dei migranti.

Il processo è ora nella sua fase conclusiva e il pubblico ministero Michele Permunian ha chiesto per Lucano sette anni e undici mesi di reclusione.

Pubblicità
Pubblicità

Il denaro qui è arrivato in quantità ma ai migranti sono finite le briciole“. Sono state queste le prime parole della requisitoria formulata dal procuratore capo Luigi d’Alessio del processo “Xenia” che vede imputato Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace diventato “simbolo dell’accoglienza“.

L’ex sindaco di Riace – che ieri mattina non era presente in aula a Locri – è sotto processo con l’accusa di associazione a delinquere, truffa, concussione falsità ideologica e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il pm ha chiesto la condanna a 4 anni e 4 mesi anche per la compagna dell’ex sindaco, Lemlem Tesfahun. Sarebbero centinaia le intercettazioni che incastrano la coppia.

Complessivamente, la pubblica accusa ha chiesto per tutti e 27 gli imputati 70 anni di carcere (chieste anche 3 assoluzioni). Il ministero dell’Interno ha chiesto agli imputati un risarcimento danni da 10 milioni. “A Riace comandava Lucano. Era lui il dominus assoluto“, ha detto il pm nel corso della sua requisitoria, “la vera finalità dei progetti di accoglienza a Riace era creare determinati sistemi clientelari. Lucano ha fatto tutto questo per un tornaconto politico-elettorale e lo si evince da diverse intercettazioni. Contava voti e persone. E chi non garantiva sostegno veniva allontanato“.

Pubblicità
Pubblicità

L’indagine e il caso del Sindaco di Riace aveva anche toccato la nostra provincia. Per il responsabile della biblioteca comunale di Arco Alessandro De Martin il modello «Riace» infatti era stato un esempio da seguire. Alla fine di ottobre 2018 era stata inviata una email (leggi qui)) ai docenti dell‘I.C. Arco che molti genitori avevano però trovano sconcertante.

Nell’incontro proposto dalla biblioteca era prevista la visione del cortometraggio il «sindaco e la città futura» che prendeva appunto come esempio positivo il lavoro del sindaco di Riace.

Nell’invito si faceva riferimento ad alcune irregolarità amministrative contestate al Sindaco Lucano, ma non si era scritto che il Sindaco di Riace prima era stato arrestato e messo ai domiciliari e che poi era stato allontanato dal paese di Riace senza poterne, per ora, fare ritorno.

In molti allora furono concordi nel dire che sarebbe stato meglio lasciar fuori da questi «giochini» i ragazzi, almeno in attesa che la magistratura faccia il suo corso. Ora siamo alle battute finali del processo e il sindaco di Riace rischia davvero grosso, come tutti coloro che l’hanno difeso e preso come esempio. 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza