Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Campodenno ricomincia dalla natura con il concorso “Balconi fioriti”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Campodenno e le sue frazioni si preparano a fiorire di nuovo.

La Pro Loco Castel Belasi ha deciso di riproporre per il 2021 il concorso “Balconi fioriti”, lanciando un messaggio ricco di significato: «Ricominciamo dalla natura».

Dopo mesi difficili, infatti, è tanta la voglia di ripartire. E quale modo migliore per riprendere in mano le nostre vite, se non quello di colorare e abbellire i balconi con allestimenti floreali, facendo finalmente sbocciare i nostri paesi?

Pubblicità
Pubblicità

La partecipazione al concorso è aperta a tutti i residenti a Campodenno, adulti e bambini, che abbiano voglia di decorare e valorizzare con i fiori una finestra, un balcone, un angolo fiorito che dovrà essere visibile e accessibile a tutti.

«Grazie al contributo di Francesca, la nostra nuova collaboratrice per le grafiche, abbiamo cambiato lo sfondo della locandina e abbiamo aggiunto il titolo “Ricominciamo dalla natura”, una frase che vuole essere di buon auspicio per un’estate e un futuro di rinascita – spiega la presidente della Pro Loco Castel Belasi, Nadia Bertagnolli –. Ogni partecipante riceverà il contrassegno, da esporre sul proprio balcone o angolo fiorito, che riporta la frase ben augurale della locandina. Sarebbe bello se il nostro comune venisse tappezzato con questi slogan. Per farlo basta aderire al concorso che, ricordo, è gratuito».

Il regolamento completo, da cui sono esclusi i giardini, può essere visionato sul sito del Comune www.comune.campodenno.tn.it e gli interessati dovranno consegnare la scheda di iscrizione alle referenti o nelle apposite cassette entro domenica 6 giugno.

Pubblicità
Pubblicità

In alternativa, è anche possibile inviare un sms o un messaggio WhatsApp al numero 349.7140290 con i dati della scheda di iscrizione.

I riferimenti del concorso sono la Famiglia Cooperativa o Nadia Pezzi per Campodenno, Rosanna Toscana per Lover, il Market da Marika o Anita Dalpiaz per Quetta, la Famiglia Cooperativa o Rita Cattani per Termon, Maria Grazia Maines per Dercolo e Grazia Sala per Crescino.

«Ci tengo a ringraziare le referenti – aggiunge in conclusione Nadia Bertagnolli – che hanno dato la loro disponibilità a collaborare, occupandosi di gestire le iscrizioni, distribuire i contrassegni e poi i premi per ogni frazione».

La premiazione si terrà il 6 agosto, il luogo sarà deciso in base alle disposizioni Covid e sarà reso noto più avanti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento4 ore fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

La Fondazione Ivo de Carneri di Cles è orgogliosa della nomina a Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana del collaboratore Dott. Donato Greco

Trento8 ore fa

Opere strategiche: inserite anche il tratto Castelnuovo – Grigno e la Ciclovia del Garda

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Arianna Ferrari in concerto a Tuenno insieme a Giorgio Vanni

Trento8 ore fa

Studentato, via al progetto con 55 alloggi per 200 posti letto

Trento8 ore fa

Anche da Trento l’addio a Piero Angela, il suo ultimo messaggio: «Io ho fatto la mia parte ora tocca a voi»

Trento10 ore fa

Formazione professionale, aggiornato il programma pluriennale

Valsugana e Primiero10 ore fa

Sicurezza sulla SS 50. Aggiudicati i lavori contro il rischio valanghe

Trento11 ore fa

Programma FSE+ della Provincia autonoma di Trento: incremento delle risorse

Trento12 ore fa

Contributi per investimenti nei processi produttivi per le piccole e medie imprese: prosegue la raccolta delle domande

Rovereto e Vallagarina19 ore fa

Ancora auto danneggiate a Rovereto: ingenti i danni

Giudicarie e Rendena20 ore fa

Due minori in difficoltà su Cima Cop a 3.000 metri. Salvati dal Soccorso Alpino

Rovereto e Vallagarina22 ore fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza