Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Bitcoin in portafoglio: ecco quali sono le cinque società quotate che ne hanno di più

Pubblicato

-

Ormai non è di sicuro una novità, dal momento che la finanza mainstream ha accettato l’arrivo e la diffusione della valuta digitale Bitcoin, un asset che interessa un po’ tutto il mondo. Quest’ultima, con il passare dei mesi, ha raggiunto il primo posto tra le criptovalute dal punto di vista della capitalizzazione sul mercato.

Chi è abituato a investire nelle criptovalute guardando l’andamento del btc/usd, senza ombra di dubbio potrà essere interessato a conoscere il nome delle società quotate che detengono il maggior quantitativo di Bitcoin in portafoglio. Da diversi anni, la storia del Bitcoin va di pari passo con la finanza mainstream.

Alla scoperta di Microstrategy – In questa particolare classifica, svetta Microstrategy, una società di business intelligence che è guidata dal CEO Michael J. Saylor. Le azioni di questa società, sul Nasdaq, hanno fatto registrare un incredibile aumento di ben il 413,3% nel giro di un solo anno: sembra che buona parte del merito sia legata al fatto che la società si è esposta in maniera importante in relazione all’acquisto di criptovalute.

Pubblicità
Pubblicità

La prima data cardine si riferisce ad agosto 2020, ovvero quando Microstrategy scelse di effettuare una serie di investimenti su tale asset, pari a circa 250 milioni di dollari. Saylor, con il passare dei mesi, ha proseguito nella sua opera di raccolta di Bitcoin sul mercato, fino ad arrivare a possederne oltre 91200 Bitcoin, per un valore che supera ampiamente i 5 miliardi di dollari.

Tesla – Alle spalle di Microstrategy troviamo Tesla, anche se le ultime notizie chiaramente non lasciano presagire nulla di buono. Elon Musk aveva di fatto aperto una grande finestra verso il mondo delle criptovalute, con un corposo investimento pari a ben 1,5 miliardi di dollari, che era stato portato a termine a gennaio di quest’anno, consentendo alla stessa società californiana di mettersi in tasca la bellezza di 48 mila Bitcoin, con il valore degli stessi che era arrivato fino a 2,5 miliardi di dollari per merito del boom della quotazione, anche se le notizie degli ultimi giorni hanno radicalmente cambiato le carte in tavola.

Square – Sul gradino più basso del podio non si può evitare di citare Square, che si piazza subito dietro Microstrategy e Tesla. In compagnia di PayPal, si tratta di uno dei colossi nel settore dei pagamenti sul web, e sta facendo i primi passi verso una totale apertura nei confronti delle valute digitali. La società, che vede a capo Jack Dorsey, ha cominciato a operare nel settore delle valute digitali, ha cominciato a focalizzarsi sugli investimenti nelle criptovalute da ottobre 2020, in modo particolare su Bitcoin, mettendo le mani su ben 4709 token, per una somma intorno ai 50 milioni di dollari.

Pubblicità
Pubblicità

Marathon Digital Holdings – Sfiora, seppur per poco, il podio: si tratta di Marathon Digital Holdings, una società che opera da diverso tempo nel settore mining di Bitcoin. In base alle ultime notizie che sono circolate online, ecco che Marathon sta seguendo una strategia del tutto specifica che riguarda la diversificazione del proprio wallet, inserendo Bitcoin e dollari americani.

In questo modo, ha raggiunto il tetto di 5000 token accumulati, di cui una buona parte era stata comprato a gennaio scorso, per una cifra che si aggira intorno ai 150 milioni di dollari. Il valore dei Bitcoin che Marathon si ritrova nel suo portafoglio si aggira intorno a 275 milioni di dollari, ma c’è da mettere in evidenza anche come la dotazione generale continui ad aumentare, a un ritmo intorno ai 55 Bitcoin al giorno, per merito soprattutto del grande lavoro che viene svolto ogni giorno da parte di più di 100 mila miners.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza