Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Il Comune di Ala assieme alle Associazioni per aiutare le famiglie in difficoltà

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il Comune fa rete con Caritas, associazione Essere Pane e Trentino solidale per aiutare le famiglie messe in difficoltà dalla pandemia, e destina oltre 17 mila euro a pacchi alimentari, “gift card” per beni di necessità e dispositivi di protezione individuale per i volontari.

La convenzione è stata firmata pochi giorni fa, ed è il risultato del lavoro della giunta comunale coordinato dall’assessora Francesca Aprone, che ha voluto così investire i fondi della Comunità della Vallagarina per rispondere alla crisi innescata dall’emergenza sanitaria.

Lo scorso dicembre la Comunità della Vallagarina aprì un bando, riservato ai Comuni, per finanziare progetti di contrasto agli effetti negativi della pandemia sulla società e per far fronte ai nuovi bisogni di tipo socio-assistenziale.

Il Comune di Ala si è fatto trovare pronto, e ha presentato subito un progetto di collaborazione tra associazioni ed organizzazioni di Ala che già si occupano di aiutare le persone bisognose del territorio. A pensare il progetto di collaborazione è stata in particolare l’assessora alle politiche sociali Francesca Aprone: “Credo moltissimo nel potenziale del “fare rete”, credo moltissimo nel comune che si apre a nuove forme di collaborazione con le associazioni che si muovono nel territorio, credo moltissimo che queste sinergie diventino poi fonte di nuovi meccanismi, nuovi equilibri, nuove idee e iniziative. Ho pensato, come fatto con altre iniziative, di partire dal consultare le associazioni che, in questo caso, ruotano attorno alle iniziative di tipo socio-assistenziale”, spiega Aprone.

È nato così un tavolo di lavoro con tre realtà molto attive ad Ala a favore degli ultimi: Caritas della parrocchia, associazione Essere Pane e Trentino Solidale. Tutte d’accordo a collaborare col Comune e a fare parte di una convenzione, stipulata con una di loro in qualità di capofila – in questo caso la scelta è ricaduta sulla Caritas, e perciò la parrocchia, con la quale è stata firmata pochi giorni.

Il Comune finanzierà il progetto con i fondi ottenuti dalla Comunità di Valle (17.588 euro), la Caritas con le altre due associazioni acquisterà pacchi alimentari da distribuire alle famiglie in difficoltà, acquisirà e distribuirà delle “gift card” da spendere negli esercizi commerciali di Ala per l’acquisto di beni di prima necessità (come medicinali, occhiali da vista, prodotti per l’infanzia, materiale scolastico). Una quota del finanziamento (1000 euro) è stata riservata per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale o di riconoscimento per i volontari coinvolti nella distribuzione degli aiuti.

Pubblicità
Pubblicità

I destinatari di pacchi alimentari e “gift card” saranno destinati a famiglie e persone in situazione di disagio segnalate dai servizi sociali della Comunità della Vallagarina residenti nel Comune di Ala. La distribuzione degli aiuti avverrà tra maggio e giugno.

Abbiamo individuato una realtà capofilaspiega Francesca Aproneper facilitare il lavoro dal punto di vista organizzativo. Assieme abbiamo organizzato questa forma di sostegno alle famiglie più in difficoltà, anche in collaborazione con gli esercenti di Ala che vendono generi di prima necessità sia alimentari che cancelleria per la scuola, vestiti per bambini, ma anche latte in polvere, pannolini, ma anche i tamponi Covid di controllo delle farmacie. Anche questo è un punto fondamentale, perché così si crea un circolo economico virtuoso che sostiene contemporaneamente i cittadini bisognosi e anche gli operatori economici. La formula delle “gift card” prosegue Apronepermetterà a chi le riceverà di gestire la loro necessità coniugando anche la “dignità” di potersene servire in autonomia”. Il tutto con una formula innovativa di collaborazione: “La convenzione è un inedito per quanto riguarda le iniziative di solidarietà locale. Non è escluso che grazie a questa nuovo patto di collaborazione nato a causa della pandemia, non nasca una forma di collaborazione che si protrarrà nel tempo”, conclude Aprone.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero3 minuti fa

Devastante terremoto nella notte fra Turchia e Siria, allerta Tsunami sulle coste italiane

Meteo14 minuti fa

In arrivo in Trentino la settimana più fredda dell’inverno

Trento12 ore fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero13 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi»

Bolzano14 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano14 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano15 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento15 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento19 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento21 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento21 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella21 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento23 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento23 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano23 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento21 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza